riky76

trovarsi al velodromo di busto garolfo - update

24 posts in this topic

per i milanesi zona ovest ed i novaresi e limitrofi è il velodromo più vicino, apre tra un paio di settimane la stagione, con delle ore riservate al pubblico per girare, allenarsi, improvvisare garette e soprattutto divertirsi con un minimo di guida tecnica che spieghi come si sta in pista.

requisiti:

- tessera FCI o simili (molto in voga la UDACE) per ciclisti amatoriali - fondamentali per questioni di assicurazione

- bici fissa (che ve lo dico a fare!) meglio se brakeless e con manubrio non flat

- pedali non liberi, almeno le gabbiette

- ruote con serraggio a dadi e non sganci rapidi (almeno la posteriore)

- casco

- gambe buone

per quanto riguarda le bici stradali convertite (come la mia) chiederò di persona se non ci sono problemi, ad occhio penso di no, solo da stare molto attenti e magari girare bassi, perchè in parabolica alta il pedale destro potrebbe toccare e farci cadere.

molto consigliato un buon copertoncino (o tubolare) all'anteriore, con parecchio grip, visto che c'è il cemento

Dovrebbe costare 80euro l'abbonamento per la stagione fino ad ottobre, ed i giorni dovrebbero essere il martedì ed il venerdì nel tardo pomeriggio...tutte cose di cui chiederò conferma.

c'è qualche altro temerario che ha volgia di lanciarsi nell'avventura?

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz...su questo pc non vedo i link a youtube...di che si tratta??

PS: cia aldo, come stai?

riky

Share this post


Link to post
Share on other sites

busto garolfo è il primo velodromo dove ho corso..la pista è in cemento...abbastanza scorrevole e le curve non sono basse e nn ripide...quindi è un ottima pista dove iniziare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

busto garolfo è il primo velodromo dove ho corso..la pista è in cemento...abbastanza scorrevole e le curve non sono basse e nn ripide...quindi è un ottima pista dove iniziare...

grazie della dritta!

ma tu ci verresti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma c'è il velodromo al parco nord a cinisello

costa un euro,se non sbaglio,ma non vorrei dire una fesseria,siamo cmq su ordimi moooolto più bassi di prezzo.

i miei amici ci han girato anche senza tessera,quindi si necessita esclusivamente del caschetto

http://datecipista.org/velodromo.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma qua si parla di velodromo con curve paraboliche...vera pista!!!quela è una ciclabile a forma ellittica,ma senza paraboliche...busto come detto è una pista facile...,non presenta pendenze incredibili in curva come il vigorelli o altre piste dove ti impressioni a starci sotto....busto viene utilizzata sopratutto come pista scuola...

Share this post


Link to post
Share on other sites

80€....faccio prima a costruirlo in cantina.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

80€....faccio prima a costruirlo in cantina.....

certo, è una cifra, non discuto, ma è per l'intera stagione... c'è chi le spende in un mese a far spinning. O in una sera di mojito e disco...

O c'è chi ne spende più del doppio per avre il mozzo in tinta con la sella, o il pedale griffato njs...percui credo comunque che da amante della fissa, almeno una volta il velodromo debba essere provato, perchè è lì che sono nate le nostre bici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martedì sono andato al velodromo.

Che dire, niente male, la pista è molto diversa da quella dell'EICMA ad esempio. E' più lunga ed è in cemento liscio...

Sono sincero, il primo giro pensavo "ora mi stampo in terra", le paraboliche, anche relativamente basse, fanno un certo effetto, e sembra che la ruota davanti "prenda sotto" da un momento all'altro!!

Per fortuna dopo un po' ci si fa pratica, ed allora ho iniziato a fare un po' di giri da andatura costante...c'era vento percui una delle due curve sembrava in salita tanta era la resistenza, e vi assicura che la fatica si fa...eccome se si fa!

Mi hanno suggerito di cambiare rapporto, il 46-15 è ancora troppo agile, metterò il 14 dietro, che con i miche carrier è davvero un gioco da ragazzi!

Hanno anche diversificato i prezzo, per chi è interesato:

un ingresso 6 euro

10 ingressi 50

stagionale 80

tesseramento, casco e pedali non liberi indispensabili!

ciao a tutti

riky

Share this post


Link to post
Share on other sites

requisiti:

- tessera FCI o simili (molto in voga la UDACE) per ciclisti amatoriali - fondamentali per questioni di assicurazione

- bici fissa (che ve lo dico a fare!) meglio se brakeless e con manubrio non flat

- pedali non liberi, almeno le gabbiette

- ruote con serraggio a dadi e non sganci rapidi (almeno la posteriore)

- casco

- gambe buone

...aggiungo: voglia di pedalare ;- )

Share this post


Link to post
Share on other sites

a busto garolfo posso venire con le gabbiette e nell'altro solo con lo sgancio e scarpette?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a busto garolfo posso venire con le gabbiette e nell'altro solo con lo sgancio e scarpette?

solo sgancio e scarpette...che se cadi almeno non ti porti appresso la bici....perchè se fossero gabbiette, ti ricordo che ai tempi in pista le tiravano alla morte le chinghiette....e a volte si imbullonavano proprio le scarpe!!

io spero di andarci qualche martedì in futuro!

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

lho chiesto perchè hai scritto gabbie in questo post e nellaltro del velodormo hai specificato di no. grazie :) pce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.