deppo

sverniciare e verniciare telaio

16 posts in this topic

ciao a tutti!

vi scrivo da Rimini, mi chiamo Federico e da un paio di settimane sto lavorando ad una vecchia bici trovata in garage (telaio columbus, da quel che mi han detto). A dir la verità è da un paio d'anni che ho la scimmia di farmi una fissa ma non ho mai avuto tempo di metterci le mani, quest'anno ne approfitto visto che sono disoccupato fino a giugno :)

la bici chiaramente l'ho smontata tutta e ho pulito per bene con la benzina ogni singolo pezzo, mi mancano giusto i cerchioni. adesso dovrei procedere con la verniciatura del telaio, ma ancora prima con al sverniciatura, a tal proposito mi consigliate di farlo con lo sverniciatore (dovrei avere del remopai) oppure con la carta vetrata? se si, di quale grandezza?

per quanto riguarda il colore sono ancora indeciso se farla nera (e in questo caso la porterei dal carrozziere) oppure di un colore grigio spazzolato: in questo caso mi basterebbe carteggiarla e ricoprirlo con una cera protettiva, ma quale?

vi ringrazio in anticipo!

ciao! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabè, il telaio l'ho fatto sabbiare da un amico.

a questo punto mi manca solo da dargli la cera protettiva (o un lucido, non so) e rimontarla tutta: a tal proposito QUALE PRODOTTO MI CONSIGLIATE DI DARGLI?

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

con 30 euro la carrozzeria tiberio ti da il lucido da automobile trasparente

viene una figata

io l ho fatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

pure io l'ho portato da un carrozziere che conosco, mi ha fatto solo pagare la vernice ed è venuta benissimo.

buon lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sfrutto questo spazio per chiedere anch'io un paio di info su verniciatura:

Vorrei sabbiare un telaio (so già dove farlo) e riverniciarlo in bianco e verde scuro... il bianco posso darlo a forno a costo zero.

Per il verde cosa mi conviene fare per avere un lavoro durevole ma spendendoci il meno possibile?

A) Verniciare a bomboletta sopra il bianco a forno... devo darci qualcosa per far attaccare meglio la vernice al fondo?

B) Verniciare a forno solo le parti bianche e dare il verde a bomboletta sul telaio sabbiato...devo dare una mano di qualcosa prima? un fondo...un antiruggine...boh

Inoltre, che tipo di vernice a bomboletta prendere?

Ho un'altra bici (bianchi d'epoca) in perfette condizioni...esistono dei prodotti tipo cere o vernici protettive per conservarla al meglio e proteggerla un po' dalle intemperie (in tutti questi anni è stata conservata imballata in telo di plastica...ora si tratta di usarla!)

GRAZIE

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ti consiglio di dare il fondo antiruggine poi colorare di bianco e poi le parti dare il verde nelle parti prescelte e poi sopra fai dare dal carrozziere il lucido trasparente in forno e vedrai che verrà perfetto,le bombolette vanno bene,io ne ho fatta una così ed è venuta da dio. vanno bene le classiche acriliche che trovi in ferramenta.

per mantenere il telaio vintage puoi provare a pulirlo tutto con la benza e togliere eventuale ruggine e poi darci lo stesso lucido dal carrozziere,così viene brillante e rimane protetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao io a sverniciare il mio telaio con lo sverniciatore comprato al Castorama ci ho messo circa tre quarti d'ora, gli dai una bella mano lo lasci lavorare 15 minuti poi gli dai un altra mano, quando lo sverniciatore è penetrato per benino aiutati con della paglitta per pentole non quella fine quella rotonda a maglia grossa vedrai come viene via, mentre nei punti dove fai fatica usa una spazzola del ferro magari non troppo rigida, infine lavalo con il diluente tutto quì, divertiti.

NB: Attento che lo sverniciatore brucia, usa dei guanti di lattice e degli occhiali da lavoro per gli occhi , se non usi questi tieniti una borttiglia d'acqua per sciacquarti se necessario.

10dfyg3.jpg

znqujp.jpg

Questo è il mio telaio sverniciato con lo sverniciatore,l'altra è la paglietta che ti ho detto

Share this post


Link to post
Share on other sites

gran bel lavoro!

confermo che lo sverniciatore è cazzuto, proteggiti mani e occhi ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ti consiglio di dare il fondo antiruggine poi colorare di bianco e poi le parti dare il verde nelle parti prescelte e poi sopra fai dare dal carrozziere il lucido trasparente in forno e vedrai che verrà perfetto,le bombolette vanno bene,io ne ho fatta una così ed è venuta da dio. vanno bene le classiche acriliche che trovi in ferramenta.

per mantenere il telaio vintage puoi provare a pulirlo tutto con la benza e togliere eventuale ruggine e poi darci lo stesso lucido dal carrozziere,così viene brillante e rimane protetto

Quindi consiglieresti cmq di colorare tutto bianco e darci la bomboletta sopra...

il problema è che al forno ultraeconomico il tipo mi fa solo il bianco o il nero! NIENTE LUCIDO TRASPARENTE!

Dove posso trovare a Milano qualcuno che può mettere uno strato di lucido trasparente a poco? Quanto mi costerebbe? Altrimenti qual'è un buon prodotto da dare a mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ma allora ti conviene andare dal carrozziere e fare tutto li,fai dare il bianco e il lucido.

ma che parti vuoi fare in bianco,certo che va bene anche se lasci le parti da fare con colore diverso senza darci il bianco,io lo dicevo per comodità

ma di solito si fa un colore per parte,senza dare fondo bianco

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ma allora ti conviene andare dal carrozziere e fare tutto li,fai dare il bianco e il lucido.

ma che parti vuoi fare in bianco,certo che va bene anche se lasci le parti da fare con colore diverso senza darci il bianco,io lo dicevo per comodità

ma di solito si fa un colore per parte,senza dare fondo bianco

Non ho capito bene...

la mia domanda era: visto che il problema della bomboletta è che tende a scrostarsi più di altre verniciature... questa generalmente si "aggrappa" meglio su un fondo bianco a forno o sul telaio sabbiato e trattato con l'antiruggine??? (certo la seconda opzione è più sbattimento ma se il risultato è migliore vedrò di coprire le verie parti)

Penso che lo strato di trasparente sia la cosa che mi risolva il problema della vernice a bomboletta che si stacca...ma il posto dove vado io mi fa solo il bianco a niente...il trasparente dove potrei farlo?

p.s. l'idea è fare forcella anteririore e posteriore e tutte le congiunzioni del telaio in bianco e i 3 tubi del telaio in verde scuro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora fatti fare il bianco dove serve e basta con la base di antiruggine e poi a casa ti ai le parti di altri colori,poi vai dal carrozziere e ti fai dare il lucido

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se tu personalmente devi dare la vernice trasparente evita quella a bomboletta, dagli la vernice trasparente bicomponente, cioè quella con il catalizzatore e il diluente es:

2 etti di vernice trasparente (che và catalizzata in percentuale o 20% o 30% o 50% sono esempi) e 10/15% di diluente (parti sempre con poco diluente se nò coli e non copri).

Resta sempre il problema che ci vuole il compressore e il posto adatto,escludendo tassativamente di farlo all'aperto, ti si riempirebbe di polvere e moscerini. Secondo me la cosa più bella è cercare un carrozziere magari tramite un amico oppure manda un messaggio a Lanerossi che lui conosce verniciatori zona Milano Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.