ltd

Io ci provo ma non ci riesco

88 posts in this topic

Per me va bene tutto quello che hai detto,però questo post avresti potutu infilarlo in qualche thread già dedicato a sti cazzari, giusto per non dargli tutto questo peso.

Ci tengo a dirlo: senza polemica.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

teo_gatti deve bruciare

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto la stessa notizia stasera...tristissimo. Solo 22 anni, e quella era anche sotto psicofarmaci. Da rinchiudere e buttare via la chiave. 

 

Comunque quoto @MustBust, non dargli un'importanza che non si meritano.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

teo_gatti deve bruciare

chi cazzo è teo_gatti?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

stavo per fare un'invettiva nei confronti degli utenti del forum per aggiungere alcuni esponenti nel discorso, (quelli che hanno il doppio taglio, i pantaloni risvoltati, le vans, le calze bianche con bande colorate, le magliettone un pò grandi monocolore-monocolore con disegno-motivo anni 70, quelli che: "è un caso che mi vesta e pettini così, io le mode non le seguo".), poi ho visto le foto, questo è moooooooooolto peggio cazzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

montalbetti #fixedporn senza gabbiette + giacca di jeans e guantino tecnico.

 

<3

 

 

ps: @ltd scaricati adblock vala'...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai, rigà, ho visto or ora l'instagram...è un ragazzino, non inferiamo. Non vediamo cose dove non ci sono. Anche noi da ciovani magari sembravamo idioti a quelli più grandi, è solamente nonnismo generazionale.

Edited by Yosef (see edit history)
7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

teo_gatti, se ci leggi, non ti preoccupare non siamo così cattivi come sembriamo, siamo una manica di orsetti coccolosi, uno su tutti @Visconte Cobram, lui è il più mieloso

Edited by Yosef (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

teo_gatti deve bruciare

chi cazzo è teo_gatti?

 

un modaiolo come tanti.

Ci sono nel punk, nell'hardcore, nel metal... ci sono nello skate e anche nell'hip hop.

Ed e' normale che ci faccia incazzare.

E' normale che non ci vada giu che i bring me the horizon vengano definiti hardcore, che emis killa venga definito hip hop e che arrivino sti qui che due giorni prima si distruggevano di drinkini in disco tamarre per poi tornare a casa con la mini con la bandiera inglese sul tettuccio per impastarsi contro un albero (cit.).

Lungi da me rivendicare chissa quale appartenenza al mondo della fissa, devo ancora completarmi la prima... pero capisco benissimo cosa smuovono dentro chi "ci crede", certi personaggi schifosi. Il fatto e' che e' pure fatica far finta di niente come molti dicono di fare. Poi io sono un caso a parte, a me da fastidio tutto... dal vicino che butta i sacchi di vestiti vecchi nell'organico ai figli di puttana che parcheggiano sul posto degli handicappati al centro commerciale... darei fuoco a tutti.

Quindi e' fatica non prendersela a cuore. E' come se ti rubassero qualcosa... tu fai tutto per passione, nell'ombra quasi per paura di dar fastidio... poi arrivano sti caciaroni del cazzo che entrano a gamba tesa... tutti sfavillanti a mettere in mostra la loro merda fine a se stessa.

vaffanculo.

Edited by xillTangox (see edit history)
8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@MustBust hai ragione, ho scritto un po' di getto aprendo una nuova discussione. Si può spostare senza problemi.

 

Comunque allacciandomi al post di @Yosef volevo precisare che il mio non era solo un discorso di moda, come ho detto quella la accetto, figuriamoci, era un discorso sui "messaggi" e i significati recepiti/rimandati/distorti dal modo di fare del cazzo che molta gente ha.

 

Forse parlarne qua è complicato, sarebbe meglio davanti a una birra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ltd davanti ad una birra sarebbe sempre meglio ;)... per il resto le mode, i poser, e gli appassionati ci saranno sempre, soltanto col tempo si distingueranno gli uni dagli altri.

 

E comunque viva la #figa.

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

(cmq sta cosa del @Mention è una ficata)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci provo ma non ci riesco.

 

Non riesco a capire alcuni aspetti della moda, non riesco a capire come si possa abbracciare uno stile, una filosofia di vita, un quellochevoletevoi senza prima ragionarci sopra, conoscere, indagare e capire se effettivamente quella cosa "fa per me" oppure no.

 

Io amo le bici, trekking pieghevoli mtb corsa fisse, ho provato ad assemblare una bicicletta a scatto fisso, l'ho anche presentata in gallery, ho macinato km, poi ho pensato che forse mi trovavo più a mio agio a girare singlespeed, ho trovato il rapporto giusto e mi trovo benissimo nel folle traffico.

 

Nel frattempo mi vesto come sempre e il mio gusto estetico non è cambiato.

 

Ogni volta che apro il forum (che per inciso è il forum che spacca di più in tutto il world wide web) compaiono a lato le foto degli utenti di instagram.

 

Preciso subito una cosa: se una persona sceglie di iscriversi a facebook, twitter, instagram et similia e sceglie di condividere, pubblicare e rendere note al mondo le sue cose private, dopo non può minimamente rompere il cazzo se le suddette cose vengono commentate, elogiate o insultate.

 

Detto ciò torno al discorso iniziale; va bene la moda, va bene tutto, ma alcune cose non riuscirò mai a capirle e ad accettarle.

 

Andrebbe anche bene la posa sparata alla zoolander, le solite foto da "localaro", le citazioni a cazzo di Einstein ma secondo me il messaggio che passa è profondamente sbagliato, fuorviante e in alcuni casi anche pericoloso.

 

Fissa senza gabbiette o straps? Sei un coglione.

Ruota flip flop, quindi quando togli straps o gabbiette è perché giri con la ruota libera? Hai un solo freno, sei comunque un coglione.

Bevi un sacco di longdrinks e poi giri con la bici con cui non puoi frenare? Sei un coglione.

Il casco ti rovina il ciuffo-banana? Tagliati i capelli.

 

Ok, io sono un rompicazzi e stasera avevo poco da fare e probabilmente questo mio post non aggiunge molto al discorso e forse la risposta più gettonata sarà "è solo la moda".

 

Ma a mio avviso se qualcuno coglierà il senso delle mie parole vuoldire che non sono da solo e questo spesso mi riconcilia con il mondo, fino alla prossima notizia di un suv che uccide e trascina per km una ragazza innocente.

 

Io sono sostenitore dei freni, in velodromo se ti si rompe la catena è lo stesso, per strada non è proprio il caso.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci provo ma non ci riesco.

Non riesco a capire alcuni aspetti della moda, non riesco a capire come si possa abbracciare uno stile, una filosofia di vita, un quellochevoletevoi senza prima ragionarci sopra, conoscere, indagare e capire se effettivamente quella cosa "fa per me" oppure no.

Io amo le bici, trekking pieghevoli mtb corsa fisse, ho provato ad assemblare una bicicletta a scatto fisso, l'ho anche presentata in gallery, ho macinato km, poi ho pensato che forse mi trovavo più a mio agio a girare singlespeed, ho trovato il rapporto giusto e mi trovo benissimo nel folle traffico.

Nel frattempo mi vesto come sempre e il mio gusto estetico non è cambiato.

Ogni volta che apro il forum (che per inciso è il forum che spacca di più in tutto il world wide web) compaiono a lato le foto degli utenti di instagram.

Preciso subito una cosa: se una persona sceglie di iscriversi a facebook, twitter, instagram et similia e sceglie di condividere, pubblicare e rendere note al mondo le sue cose private, dopo non può minimamente rompere il cazzo se le suddette cose vengono commentate, elogiate o insultate.

Detto ciò torno al discorso iniziale; va bene la moda, va bene tutto, ma alcune cose non riuscirò mai a capirle e ad accettarle.

Andrebbe anche bene la posa sparata alla zoolander, le solite foto da "localaro", le citazioni a cazzo di Einstein ma secondo me il messaggio che passa è profondamente sbagliato, fuorviante e in alcuni casi anche pericoloso.

Fissa senza gabbiette o straps? Sei un coglione.

Ruota flip flop, quindi quando togli straps o gabbiette è perché giri con la ruota libera? Hai un solo freno, sei comunque un coglione.

Bevi un sacco di longdrinks e poi giri con la bici con cui non puoi frenare? Sei un coglione.

Il casco ti rovina il ciuffo-banana? Tagliati i capelli.

Ok, io sono un rompicazzi e stasera avevo poco da fare e probabilmente questo mio post non aggiunge molto al discorso e forse la risposta più gettonata sarà "è solo la moda".

Ma a mio avviso se qualcuno coglierà il senso delle mie parole vuoldire che non sono da solo e questo spesso mi riconcilia con il mondo, fino alla prossima notizia di un suv che uccide e trascina per km una ragazza innocente.

Io sono sostenitore dei freni, in velodromo se ti si rompe la catena è lo stesso, per strada non è proprio il caso.

penso intendesse che, anche con la ruota libera, e' meglio tenere straps o gabbiette... visto che hai un freno solo... credo.

Edited by xillTangox (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.