mikro

Work in progress, congli e chiarimenti

33 posts in this topic

Dovo aver posto qualche quesito qui e li e aver ricevuto ottime risposte e consigli (vi ringrazio :) ) ho pensato che sarebbe stata una buona idea riunire tutti i miei futuri dubbi e richieste in un unico 3d così da fare meno confusione. E approfitto ache per mettere qulache foto del mezzo in fase di sviluppo così da poter ricevere man mano critiche e insulti! :)

 

Come molti ho deciso di partire da una vecchia bici da corsa per convertirla, sia per un fattore economico che soprattutto per il puro piacere di realizzare qualcosa di veramente mio, con una storia con cui avere un rapporto ben diverso che con una bici comprata bella e pronta. :)

 

Ora bando alle ciance ed ecco qualche foto:

 

Eccola nella sua interezza, telaio morello, un po' scassata, abbastanza rugginosa e maltrattata ma per 85€ mi è sembrato un buon punto di partenza. Misura 50x50

 

42304864.jpg
 

A vedere il logo stampigliato i tubi dovrebbero essere columbus anche se sulla bici è presente qualche adesivo oria... poco male, in ogni caso nessuna cinesata :)

 

In questa foto si avede anche una piccola ammaccatura sul tubo orizzontale, vicino alla congiunzione però ho reputato non fosse nulla di troppo problematico, soprattutto in quel punto. Spero di non aver fatto una cazzata.

 

41122132.jpg
 

Prime fasi del disassemblaggio

15209824.jpg
 

Ed ecco tutti i pezzi. Tutti i movimenti son stati aperti lavati  puliti e attendono di essere ingrassati e rimontati. Le ruore probabilmente si troveranno tra un po' sul mercatino :)

 

81699254.jpg
 

Guarnitura Gipiemme crono sprint pulita con solo in 42, penso che almeno all'inizio la terrò, nonostante le pedivelle un po' lunghette.

 

67266924.jpg
 

Mozzo post

 

18596915.jpg
 

Ora sto sverniciando il telaio, nel frattempo ho ordianto mozzo posteriore con attacco ISO Shimano M525 e due cerchi mavic open pro 32 fori: http://www.mavic.com/it/product/cerchi/strada-triathlon/cerchi/Open-Sport#128131

 

Per quanto riguarda pega, pipa, freno anteriore,movimento centrale conto di tenere quelli originali che ho già provveduto a riportare in una condizione accettabile. Per la serie sterzo sono riuscito a recuperare una campagnolo nonsochemodello in ottimo stato che penso monterò.

 

Per ora è tutto, a brave consiglio sulla scelta della forcella poichè sono riuscito a recuperarne un'altra aggratiss :)

 

Un saluto!

Edited by mikro (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

cazzo aveva su? i pedali dei lego?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lascerei la vernice com'è, i puntini di ruggine hanno il loro fascino

Share this post


Link to post
Share on other sites

cazzo aveva su? i pedali dei lego?

 

Si, erano una cosa inguardabile! Degli spd super-ier econimici Look. Li ho eliminati senza passare dal via :)

Io lascerei la vernice com'è, i puntini di ruggine hanno il loro fascino

Azz troppo tardi :/ iniziato a sverniciare un paio di giorni fa. Comunque ad essere sincero l'idea di avere una bici rugginosa in partenza non mi piaceva molto (in foto poi non rende) e quella livrea azzurrina ancora meno. Poi secondo me i segni ci stanno e hanno un certo fascino se li hai fatti tu, se hanno una storia, non se li ha fatti un'altro! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lascerei la vernice com'è, i puntini di ruggine hanno il loro fascino

bella,anche secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io lascerei la vernice com'è, i puntini di ruggine hanno il loro fascino

bella,anche secondo me

 

Vedi messaggio sopra :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

cos'ha che non va la forca originale??io terrei quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ha nulla, è che me ne hanno regalata una che non sembra malvagia dunque avevo il dubbio su qule montare. Comunque penso anch'io terò quella originale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ha nulla, è che me ne hanno regalata una che non sembra malvagia dunque avevo il dubbio su qule montare. Comunque penso anch'io terò quella originale!

 

magari sbaglio xo sai la sua è stata fatta apposta x quel telaio sia come geometrie che come stile, e poi mi sembra pure bella e ben tenuta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non ha nulla, è che me ne hanno regalata una che non sembra malvagia dunque avevo il dubbio su qule montare. Comunque penso anch'io terò quella originale!

 

magari sbaglio xo sai la sua è stata fatta apposta x quel telaio sia come geometrie che come stile, e poi mi sembra pure bella e ben tenuta...

 

Si si anch'io avevo fatto questo ragionamento.  Comunque bella si ma ben tenuta direi proprio di no, a giudicare dalla ruggine!

 

Ecco due foto a confronto

 

10697382.jpg

 

65863622.JPG

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia, questo pomeriggio è stato infruttuoso come pochi!! Ho ancora i maroni che mi frullano a mille! Prima cosa,dopo un bel po' di tempo speso a lucidare la forcella mi accorgo di due gobbe nella parte posteriore e relativi incavi in quella anteriore, probabilmente riconducibili ad una piegatura da schianto frontale. Vabbè dico, menomale che ho l'altra, non sarà la sua ma almeno non mi tocca spendere altri soldi.

Do la treza mano di sverniciatore al telaio e viene via quasi tutto, ci sarà un po' da faticare per ripulire bene le congiunzioni ma nulla di che. Decido di riprovare a togliere il tubo della sella, operazione che avevo abbandonato in preda allo sconforto ancora la settimana scorsa, riproponendoni di farlo una volta sverniciato il telaio.... Avevo già provato  a fare un po' leva con un caciavite per allargare la parte iniziale del telaio e far penetrare lo svitol ma era stato tutto inutile. Oggi, avendo smonato il MC, ci sparo lo svitol da dentro il tubo lungo le pareti. Scaldo la zona del tubo verticale vicina alla sella per rendere un po' più fluido l'olio speranzoso che qulcosa sblocchi. Così si dovrebbe anche dilatare di un minimo il telaio scollando magari le due parti penso.... No. Non è stato così, mazzate col martello sulla sella, torzioni, torsioni, altre mazzate, tutto inutile. Decido che non mi frega più niente di non rovinare il reggisella e voglio solo veder il telaio nudo, lo afferro con una pinza a scatto chiusa a sbrega, provo a girare ma niente, tolti due mm di alluminio dal tubo e nulla più!!! Ora ho giocato veramente tutte le carte... qualcuno per caso ha qualche idea che mi potrebbe aiutare?

 

Vi sarei veramente grato!!

Edited by mikro (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia, questo pomeriggio è stato infruttuoso come pochi!! Ho ancora i maroni che mi frullano a mille! Prima cosa,dopo un bel po' di tempo speso a lucidare la forcella mi accorgo di due gobbe nella parte posteriore e relativi incavi in quella anteriore, probabilmente riconducibili ad una piegatura da schianto frontale. Vabbè dico, menomale che ho l'altra, non sarà la sua ma almeno non mi tocca spendere altri soldi.

Do la treza mano di sverniciatore al telaio e viene via quasi tutto, ci sarà un po' da faticare per ripulire bene le congiunzioni ma nulla di che. Decido di riprovare a togliere il tubo della sella, operazione che avevo abbandonato in preda allo sconforto ancora la settimana scorsa, riproponendoni di farlo una volta sverniciato il telaio.... Avevo già provato  a fare un po' leva con un caciavite per allargare la parte iniziale del telaio e far penetrare lo svitol ma era stato tutto inutile. Oggi, avendo smonato il MC, ci sparo lo svitol da dentro il tubo lungo le pareti. Scaldo la zona del tubo verticale vicina alla sella per rendere un po' più fluido l'olio speranzoso che qulcosa sblocchi. Così si dovrebbe anche dilatare di un minimo il telaio scollando magari le due parti penso.... No. Non è stato così, mazzate col martello sulla sella, torzioni, torsioni, altre mazzate, tutto inutile. Decido che non mi frega più niente di non rovinare il reggisella e voglio solo veder il telaio nudo, lo afferro con una pinza a scatto chiusa a sbrega, provo a girare ma niente, tolti due mm di alluminio dal tubo e nulla più!!! Ora ho giocato veramente tutte le carte... qualcuno per caso ha qualche idea che mi potrebbe aiutare?

 

Vi sarei veramente grato!!

qualcuno aveva fatto così:

1. tagliare il reggisella ad un'altezza comoda

2 con tantissima pazienza tagliare la parte interna longitudinalmente

 

un lavoraccio da sudare millemila camicie, ma altro non saprei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mamma mia, questo pomeriggio è stato infruttuoso come pochi!! Ho ancora i maroni che mi frullano a mille! Prima cosa,dopo un bel po' di tempo speso a lucidare la forcella mi accorgo di due gobbe nella parte posteriore e relativi incavi in quella anteriore, probabilmente riconducibili ad una piegatura da schianto frontale. Vabbè dico, menomale che ho l'altra, non sarà la sua ma almeno non mi tocca spendere altri soldi.

Do la treza mano di sverniciatore al telaio e viene via quasi tutto, ci sarà un po' da faticare per ripulire bene le congiunzioni ma nulla di che. Decido di riprovare a togliere il tubo della sella, operazione che avevo abbandonato in preda allo sconforto ancora la settimana scorsa, riproponendoni di farlo una volta sverniciato il telaio.... Avevo già provato  a fare un po' leva con un caciavite per allargare la parte iniziale del telaio e far penetrare lo svitol ma era stato tutto inutile. Oggi, avendo smonato il MC, ci sparo lo svitol da dentro il tubo lungo le pareti. Scaldo la zona del tubo verticale vicina alla sella per rendere un po' più fluido l'olio speranzoso che qulcosa sblocchi. Così si dovrebbe anche dilatare di un minimo il telaio scollando magari le due parti penso.... No. Non è stato così, mazzate col martello sulla sella, torzioni, torsioni, altre mazzate, tutto inutile. Decido che non mi frega più niente di non rovinare il reggisella e voglio solo veder il telaio nudo, lo afferro con una pinza a scatto chiusa a sbrega, provo a girare ma niente, tolti due mm di alluminio dal tubo e nulla più!!! Ora ho giocato veramente tutte le carte... qualcuno per caso ha qualche idea che mi potrebbe aiutare?

 

Vi sarei veramente grato!!

qualcuno aveva fatto così:

1. tagliare il reggisella ad un'altezza comoda

2 con tantissima pazienza tagliare la parte interna longitudinalmente

 

un lavoraccio da sudare millemila camicie, ma altro non saprei.

 

Mi pareva di aver letto una cosa simile... forse il mio cervello la rifiutava! :)

Mi vinene male solo all'idea, ma in mancanza di alternative....

Comunque grazie per la dritta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.