marcozcc

reggisella incastrato sul telaio

32 posts in this topic

ciao ragazzi chiedo aiuto non si sa mai.......

ho il reggisella  piantato sul tubo del telaio,non riesco a tirarlo fuori..

svitol provato!!!!

pensate che lo ho piantato sulla morsa e facendo leva sul telaio lo muovo ma non si sfila!!!!

occorre qualcosa di più tosto!!!

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai provato a spincerlo leggermente piu giu, svitol, lasciare agire e riprovare a tirarlo fuori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai provato le solite,ma nulla, rimedio estremo. Scalda il telaio, fora il reggisella infilaci una barra robusta e gira condendo con abbondante svitol, funziona ma devi buttare il reggichiappe . funziona se è acciaio alluminio o alluminio alluminio. Se è in cartonio il reggisella è un bel problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

come dice francis quello è un buon metodo forando il reggisella e facendo passare un perno

svitol in quantità girandolo facendi forza verso fuori ce la dovresti fare anche senza scaldare nnte

Edited by Bolognetti (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi chiedo aiuto non si sa mai.......

ho il reggisella  piantato sul tubo del telaio,non riesco a tirarlo fuori..

svitol provato!!!!

pensate che lo ho piantato sulla morsa e facendo leva sul telaio lo muovo ma non si sfila!!!!

occorre qualcosa di più tosto!!!

grazie

la soluzione migliore e' trovare un bravo alesatore... in bocca al lupo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie,come scritto è in morsa e la stessa bici fa da leva eppure non va su o giù...

è piantato!!!

scaldare credo che rovinerei la vernice del telaio...

dovrò utilizzare altri metodi,forse più invasivi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me è capitato un paio di volte in officina, e come soluzione estrema (mega sbattimento) ho tagliato il tubo reggisella per tutta la lunghezza con una lama da sega per metallo a mano...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

wd40 tutti i giorni telaio a testa in giù ci butti dentro il wd dalla scatola del mc. Mazzetta di gomma da tre kg, sella dimmerda montata per fare leva. Tanta pazienza. Se poi è in morsa e il telaio gira, con un pochino più di violenza deve per forza venire fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites

wd40 tutti i giorni telaio a testa in giù ci butti dentro il wd dalla scatola del mc. Mazzetta di gomma da tre kg, sella dimmerda montata per fare leva. Tanta pazienza. Se poi è in morsa e il telaio gira, con un pochino più di violenza deve per forza venire fuori

 

Purtroppo non funziona sempre...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie,come scritto è in morsa e la stessa bici fa da leva eppure non va su o giù...

è piantato!!!

scaldare credo che rovinerei la vernice del telaio...

dovrò utilizzare altri metodi,forse più invasivi...

Intanto posso assicurarti cosa NON FARE: NON METTERCI BENZINA, altrimenti otterresti l'esatto contrario.

Ci sono botte sul telaio ad altezza del reggisella?

Prova a mettere lo svitol dal movimento centrale e lasciarlo agire per una giornata.

Ho avuto il tuo stesso problema qualche mese fa e ho portato il tutto da un meccanico / carrozziere che me l'ha sfilato per 10 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto usando la lama per ferro e tanta pazienza.....

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mi è successa la stesa cosa con um telaio in acciaio,

 

dopo mille tentativi non riusciti, l'unico sistema che ha risolto il problema:

 

con una lama da seghetto da ferro, dopo aver tagliato il tubo reggisella tagli il tubo inserendo la lama verticalmente nel tubo.

 

Tanta pazienza e calli, quando ci sei quasi con una morsa schiacci il tubo e dovrebbe uscire senza danneggiare il telaio.

E' un vero incubo, una volta estratto con carta vetrata sottile ripassi per bene la sede.

 

ciao  e in bocca al lupo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mi è successa la stesa cosa con um telaio in acciaio,

 

dopo mille tentativi non riusciti, l'unico sistema che ha risolto il problema:

 

con una lama da seghetto da ferro, dopo aver tagliato il tubo reggisella tagli il tubo inserendo la lama verticalmente nel tubo.

 

Tanta pazienza e calli, quando ci sei quasi con una morsa schiacci il tubo e dovrebbe uscire senza danneggiare il telaio.

E' un vero incubo, una volta estratto con carta vetrata sottile ripassi per bene la sede.

 

ciao  e in bocca al lupo

è esattamente quello che faccio da due giorni ,vesciche al dito cazzzz

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma secondo voi si potrebbe fare anche con un seghetto alternativo?

Trovarsi in una situazione del genere deve essere terribile :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma secondo voi si potrebbe fare anche con un seghetto alternativo?

Trovarsi in una situazione del genere deve essere terribile :)

Ciao

 

il tubo reggisella che avevo bloccato nel telaio era almeno 30cm, il mio telaio era in acciaio e il tubo in alluminio, che si era ossidato e praticamente saldato. L'uniche lame abbastanza lunghe erano quelle di un seghetto da ferro ( ne ho usate 3) prima di riuscire a combiare qualcosa...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.