tommybarno

Il gene mancante del DIY

7 posts in this topic

Io adoro il fai da te...ma purtroppo sono fermamente convinto che la capacità di fare le cose in casa sia codificata nel nostro DNA e specificatamente nel cromosoma Y che ereditiamo dai nostri padri e io come mio padre da cui ho ereditato il cromosoma Y ne siamo sprovvisti.

 

Oggi nella fattispecie ho cercato e alla fine sono riuscito a montare un Fixkin Lock monovelocità.

 

Le premesse per fare bene ci sono tutte, ma inevitabilmente prima o poi qualcosa va maledettamente storto producendo nel padre e nel figlio la sindrome clinica conosciuta come Sindrome di Bozzone, caratterizzata da turpiloquio a sfondo religioso a voce alta, sudorazione eccessiva e forte senso di scoraggiamento, nei casi peggiori crisi di pianto inconsolabile.

 

Chi come me ha il gene mancante del DIY sente una voglia irrefrenabile di fare tutto da solo, cercando senza successo ma con testardaggine di sconfiggere la biologia.

Ebbene rassegnatevi cari amici menomati, non ci riusciremo mai.

 

Poi non so a voi...ma a me per finire il lavoro manca sempre e solo UN attrezzo...

UNO solo porco giuda...sai dice...mi ci vuole una cassettata di roba...no...mi manca sempre quello del tocco finale.

 

DIO $%£&££&/

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

e tombino quando l'ha aquistata gl'hanno rifilato er pacco

  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

la manualità la acquisti,anche se sicuramente c'è gente piu portata di altra

 

Ne sono certo...era per fare due risate....riprendendo però quello che mi dice sempre un caro amico...

 

"te tu sei laureato....usa i cervello....e un tu se' bono a usà le mani..usa i cervello gl'è  meglio...."

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capita spesso di cimentarsi nel cominciare un progetto e finire con fallimenti o difficoltà inaspettate.

Pianificare un progetto significa soprattutto scegliere l'attezzatura giusta. Spesso mancano i mezzi, le incognite sono infinite, la chiave del 9 non è comtemplata da (quasi) nessun corredo di chiavi fisse, ad esempio. Tutto sta nell'ostinazione di arrivare alla fine del progetto.

Ho passato tanto tempo nell'utilizzo del martello e di un cacciavite fattosi per l'occasione punta, perché mi mancava un estrattore o una chiave dedicata.

La soluzione sta nelle nostre possibilità: attendere e scegliere l'attrezzo giusto o battere il martello come se la nostra bici fosse incudine.

Scelte a volte sbagliate, a volte vincenti.

Ci si mette in discussione sempre, anche per le piccole scelte. A volte si sbaglia, a volte ci si azzecca.

L'importante è non abbattersi.

 

Il D.I.Y. è cosa diversa dal fai da te.

Questa proverò a spiegarla (forse) quando mi passa la balla di vino...

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.