nico

Reperire la robbba

100 posts in this topic

Ciao gente, che ne dite di scrivere dove compriamo i pezzi? Non con l'intento di far pubblicità, ma per dare la possibilità a tutti di trovare roba decente e magari a prezzi competitivi.

Ognuno di noi ha il rivenditore di fiducia, ma se per una volta si fa un confronto, magari ci si guadagna anche.

Io compro i pezzi da pista a Milano da Ciclistica, alcune cose su Ebay da venditori inglesi (da quelli americani si finisce col pagare tutto di più, per via degli oneri doganali). Per la minuteria e i dettagli non essenziali, invece, mi servo da un negozio al mio paesello in provincia di Lecce.

Voi dove comprate? Che negozi online conoscete in Europa che spediscono anche da noi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro il più fornito e con i migliori prezzi sulla componentistica è il K&K garage di binasco (MI)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre comprato dalla stazione delle biciclette di San Donato Milanese, dove mi sono trovato benissimo.

Prossimamente ovviamente da Menthos presso Ciclistica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho Sempre comprato dalla stazione delle biciclette, dove mi sono trovato benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se volete risparmiare, trovare la migliore componentistica e fare una pedalata andate dal KK...

Poi uno con i propri soldi fa quel che vuole del resto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vocifera che la spedizione via mare nn sia piu disponibile in usa,ergo,via area solamente da ora in poi.Fino a adesso,ho comprato tonnellate di roba dagli USA,e ho sempre strarisparmiato.A volte dei negozi,Ebay,craiglist,oppure da voci di corridoio locali..........

P

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe interessante cosa vuol dire "mi sono trovato benissimo"

sapete bene che ce l'ho a morte con alcuni personaggi, ma qualunque negoziante ovunque in Italia può trovarvi Miche o Stronglight o Cinelli o Deda o magari farvi fare un telaio dal Vetta della situazione al prezzo di listino anzi è molto più facile avere un 10% di sconto sul listino dal negoziante sotto casa (e ravanare nel suo retrobottega in cerca di pezzi aggratis) che da alcuni individui che si ritengono ... vabbè lasciamo perdere .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vocifera che la spedizione via mare nn sia piu disponibile in usa,ergo,via area solamente da ora in poi.Fino a adesso,ho comprato tonnellate di roba dagli USA,e ho sempre strarisparmiato.A volte dei negozi,Ebay,craiglist,oppure da voci di corridoio locali..........

P

Si dice anche che alla dogana i controlli siano diventati MOLTO più severi ultimamente e che sia ben difficile riuscire a far passare la roba come alcuni anni fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

A volte va di culo,a volte no.A un mio amico sono appena arrivati dei Phil wood bianchi,e li hanno chiesto 20 euro di dogana.Ragionevole.

p

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.