Barriketta

Consiglio - diritti del consumatore

18 posts in this topic

Mi rivolgo a voi perchè so che ci sono parecchi utenti che sapranno rispondere..

Un amico stamattina ha preso una affettatrice per fare un regalo, si era preso in ritardo quindi dopo il terzo negozio ne ha vista una che gli piaceva. era l'ultimo pezzo e gli ha detto che gli faceva lo sconto e allora l'ha presa.. Si è fidato.

Oggi pomeriggio per curiosità ha guardato il modello su internet e già che c'era ha guardato pure i prezzi:

E qui l'amara scoperta: prezzo di listino in negozio 480, prezzo pagato 450.

Su internet in svariati siti, tra cui euronics, la vendono a 250 circa indicando come prezzo di listino 270!!!

Io dico, ma è legale raddoppiare un prezzo di listino così?? I consumatori non dovrebbero essere protetti da questi comportamenti? Come consigliate di agire?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia nonna lo diceva sempre che quando si va al mercato o compri qualcosa solo dopo aver girato tutti i banchi, o se decidi di comprare alla prima o seconda bancarella che trovi poi fila via coi paraocchi.

mia nonna was right, non c'è un niente da fare.

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia nonna lo diceva sempre che quando si va al mercato o compri qualcosa solo dopo aver girato tutti i banchi, o se decidi di comprare alla prima o seconda bancarella che trovi poi fila via coi paraocchi.

mia nonna was right, non c'è un niente da fare.

Perfettamente d'accordo con te, io forse di solito sono esagerato nel senso opposto: i banchi devo proprio averli passati TUTTI!però un comportamento così è diverso mi sembra! Posso capire se si è nell'ordine dei 20 / 30 euro.. Pure 50 se un negozio è in centro a Milano e uno in campagna, però raddoppiare il prezzo di listino non l'avevo mai sentito!

Il listino mi sembra un punto di riferimento abbastanza chiaro!

Veramente uno deve sempre avere paura di essere inculato in questo modo quando compra qualcosa senza essere uno specialista del settore?

Edited by Barriketta (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno?

 

Mi sa che c'e poco da fare, a meno che non si voglia/possa restituire l'oggetto e farsi rimborsare/dare un buono acquisto.

 

A parte questo io forse farei così:

contatterei la ditta che produce l'ogggetto chiedendo loro quale e' il prezzo consigliato/di listino, a quel punto, se il prezzo si discosta molto da quello pagato sputtanerei il venditore con la ditta.

 

Tutto questo lo dico non essendo esperto in materia, ben inteso..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno?

 

Mi sa che c'e poco da fare, a meno che non si voglia/possa restituire l'oggetto e farsi rimborsare/dare un buono acquisto.

 

A parte questo io forse farei così:

contatterei la ditta che produce l'ogggetto chiedendo loro quale e' il prezzo consigliato/di listino, a quel punto, se il prezzo si discosta molto da quello pagato sputtanerei il venditore con la ditta.

 

Tutto questo lo dico non essendo esperto in materia, ben inteso..

Stessa cosa che ho pensato io.. Alla fine la ditta non ci fa una bella figura, il consumatore potrebbe dire in giro che vendono un prodotto di fascia bassa ad un prezzo elevato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia nonna lo diceva sempre che quando si va al mercato o compri qualcosa solo dopo aver girato tutti i banchi, o se decidi di comprare alla prima o seconda bancarella che trovi poi fila via coi paraocchi.

mia nonna was right, non c'è un niente da fare.

Perfettamente d'accordo con te, io forse di solito sono esagerato nel senso opposto: i banchi devo proprio averli passati TUTTI!però un comportamento così è diverso mi sembra! Posso capire se si è nell'ordine dei 20 / 30 euro.. Pure 50 se un negozio è in centro a Milano e uno in campagna, però raddoppiare il prezzo di listino non l'avevo mai sentito!

Il listino mi sembra un punto di riferimento abbastanza chiaro!

Veramente uno deve sempre avere paura di essere inculato in questo modo quando compra qualcosa senza essere uno specialista del settore?

 

A me è successo ieri con un paio di Vans. In due negozi le ho viste a 75, per fortuna ho detto aspetto un po' ripasso dopo e facendo un giro le ho trovate uguali a 59 ovvero 16€ in meno. Alla fine non c'è niente da fare, uno tecnicamente e legalmente può applicare il prezzo che vuole...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia nonna lo diceva sempre che quando si va al mercato o compri qualcosa solo dopo aver girato tutti i banchi, o se decidi di comprare alla prima o seconda bancarella che trovi poi fila via coi paraocchi.

mia nonna was right, non c'è un niente da fare.

Perfettamente d'accordo con te, io forse di solito sono esagerato nel senso opposto: i banchi devo proprio averli passati TUTTI!però un comportamento così è diverso mi sembra! Posso capire se si è nell'ordine dei 20 / 30 euro.. Pure 50 se un negozio è in centro a Milano e uno in campagna, però raddoppiare il prezzo di listino non l'avevo mai sentito!

Il listino mi sembra un punto di riferimento abbastanza chiaro!

Veramente uno deve sempre avere paura di essere inculato in questo modo quando compra qualcosa senza essere uno specialista del settore?

A me è successo ieri con un paio di Vans. In due negozi le ho viste a 75, per fortuna ho detto aspetto un po' ripasso dopo e facendo un giro le ho trovate uguali a 59 ovvero 16€ in meno. Alla fine non c'è niente da fare, uno tecnicamente e legalmente può applicare il prezzo che vuole... Sono d'accordo con te fino ad un certo punto, nel senso che 75 è tendenzialmente il suo prezzo, e se ti fa 59 è per una questione di sconti e ci può stare, però se esiste un listino secondo me uno non lo può raddoppiare liberamente. Cioè se io voglio farmi la fissa e non so un cazzo e mi presentano 3 guarniture, una lasco una miche e una blb, e mi dicono: la lasco è economica e vale quello che costa, la miche è molto buona è Italiana e costa 130, il top però è la blb, costa 300 euro ma è fatta per le bici a scatto fisso quindi è perfetta per quello che devi fare tu.. Io dico: cavolo a sto punto mi prendo la blb almeno mi dura una vita e se mi dice così mi fido.

Devo per forza essere un super esperto per non farmi inculare? Il listino blb è pubblico e anche i prezzi, se uno è caro può fartela pagare 30/ 40 euro in più, ma 300 mi pare assurdo... Ai limiti della truffa no??

Edited by Barriketta (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

mia nonna lo diceva sempre che quando si va al mercato o compri qualcosa solo dopo aver girato tutti i banchi, o se decidi di comprare alla prima o seconda bancarella che trovi poi fila via coi paraocchi.

mia nonna was right, non c'è un niente da fare.

Perfettamente d'accordo con te, io forse di solito sono esagerato nel senso opposto: i banchi devo proprio averli passati TUTTI!però un comportamento così è diverso mi sembra! Posso capire se si è nell'ordine dei 20 / 30 euro.. Pure 50 se un negozio è in centro a Milano e uno in campagna, però raddoppiare il prezzo di listino non l'avevo mai sentito!

Il listino mi sembra un punto di riferimento abbastanza chiaro!

Veramente uno deve sempre avere paura di essere inculato in questo modo quando compra qualcosa senza essere uno specialista del settore?

A me è successo ieri con un paio di Vans. In due negozi le ho viste a 75, per fortuna ho detto aspetto un po' ripasso dopo e facendo un giro le ho trovate uguali a 59 ovvero 16€ in meno. Alla fine non c'è niente da fare, uno tecnicamente e legalmente può applicare il prezzo che vuole... Sono d'accordo con te fino ad un certo punto, nel senso che 75 è tendenzialmente il suo prezzo, e se ti fa 59 è per una questione di sconti e ci può stare, però se esiste un listino secondo me uno non lo può raddoppiare liberamente. Cioè se io voglio farmi la fissa e non so un cazzo e mi presentano 3 guarniture, una lasco una miche e una blb, e mi dicono: la lasco è economica e vale quello che costa, la miche è molto buona è Italiana e costa 130, il top però è la blb, costa 300 euro ma è fatta per le bici a scatto fisso quindi è perfetta per quello che devi fare tu.. Io dico: cavolo a sto punto mi prendo la blb almeno mi dura una vita e se mi dice così mi fido.

Devo per forza essere un super esperto per non farmi inculare? Il listino blb è pubblico e anche i prezzi, se uno è caro può fartela pagare 30/ 40 euro in più, ma 300 mi pare assurdo... Ai limiti della truffa no??

non saprei, in materia legale non sono moltoferrato ma personalmente la vedo così, tanto al produttore non frega niente, lui il suo guadagno l'ha avuto: se poi il rivenditore vuole ricaricare come un folle... affari suoi

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ignoranza è una colpa! [cit. V. Sgarbi]

il fenomeno dei i consumatori che nell'acquistare i prodotti hanno paura di essere fregati qualcuno lo chiamo FALLIMENTO DEL MERCATO.

quel negozio ci ha guadagnato una volta ma appena si sparge un po' la voce raccoglieranno ciò che hanno seminato!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io gli riporterei l'oggetto, tanto mi sembra di capire che non sono ancora passati i giorni in cui vale il diritto di recesso.

E dopo aver preso i soldi indietro, gli racconterei il vero motivo del reso.

 

gabriele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io gli riporterei l'oggetto, tanto mi sembra di capire che non sono ancora passati i giorni in cui vale il diritto di recesso.

E dopo aver preso i soldi indietro, gli racconterei il vero motivo del reso.

 

gabriele

Magari...! Purtroppo il diritto di reso non vale quando acquisti in negozio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io gli riporterei l'oggetto, tanto mi sembra di capire che non sono ancora passati i giorni in cui vale il diritto di recesso.

E dopo aver preso i soldi indietro, gli racconterei il vero motivo del reso.

 

gabriele

Magari...! Purtroppo il diritto di reso non vale quando acquisti in negozio

e comunque - giusto per darti un'idea - a Ravenna molti negozi di abbigliamento nelle due, tre vie "clou" del centro applicano anche ricarichi del 2 - 2.5 (quindi 200% o 250%). Fondalmente al produttore interessa poco, le merci arrivano tramite corriere e la maggior parte delle volte vengono pagate in contrassegno. Quindi l'azienda la sua parte la prende in ogni caso, che poi sia il venditore a mettere dei prezzi assurdi a loro frega poco (infatti puoi vedere "prezzo consigliato al pubblico" e non "prezzo fissato al pubblico").

Altra cosa è se, durante stagione di saldi, il venditore applica un rincaro per far sì che il saldo non gli faccia abbassare il guadagno in maniera esponenziale! (lì se non sbaglio andrebbero un po' nelle beghe!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io gli riporterei l'oggetto, tanto mi sembra di capire che non sono ancora passati i giorni in cui vale il diritto di recesso.

E dopo aver preso i soldi indietro, gli racconterei il vero motivo del reso.

gabriele

Magari...! Purtroppo il diritto di reso non vale quando acquisti in negozio

Se è ancora tutto impacchettato puoi riportarlo e dire che è un regalo doppio. I soldi non te li ridanno, però forse fanno un buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.