Teo Mat

Idratazione

28 posts in this topic

Allora, oggi o fatto un giretto di 75km, freddo, io vestito un po' troppo. Mi sono portato dietro una borraccia da 600cc con pochi sali minerali (tendo a metterne la metà di quanto indicato sulla confezione).

Arrivo a casa con effetto spada nel culo, ma questa è un'altra storia, provavo una bici non mia.

Piscio e... immane sorpresa, sembrava una IPA.

Ora, chi non conosce la IPA può andarsene subito a cagare.

 

Possibilmente diarrea.

 

Il punto è, non mi è mai successo nemmeno d'estate in situazioni del cazzo.

Voi quanto bevete in base all'allenamento che fate?

E ringrazio il fatto di essermi comprato una camelbak da 3lt!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione.

se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, oggi o fatto un giretto di 75km, freddo, io vestito un po' troppo. Mi sono portato dietro una borraccia da 600cc con pochi sali minerali (tendo a metterne la metà di quanto indicato sulla confezione).

Arrivo a casa con effetto spada nel culo, ma questa è un'altra storia, provavo una bici non mia.

Piscio e... immane sorpresa, sembrava una IPA.

Ora, chi non conosce la IPA può andarsene subito a cagare.

 

Possibilmente diarrea.

 

Il punto è, non mi è mai successo nemmeno d'estate in situazioni del cazzo.

Voi quanto bevete in base all'allenamento che fate?

E ringrazio il fatto di essermi comprato una camelbak da 3lt!

 

io in genere sto sui 500ml/ora poi dipende da quanto caldo fa... ma bevo molto anche perchè per me i crampi son sempre dietro l'angolo....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione.

se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.

 

 

Nulla di tutto questo, semplicemente riso integrale scondito.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, oggi o fatto un giretto di 75km, freddo, io vestito un po' troppo. Mi sono portato dietro una borraccia da 600cc con pochi sali minerali (tendo a metterne la metà di quanto indicato sulla confezione).

Arrivo a casa con effetto spada nel culo, ma questa è un'altra storia, provavo una bici non mia.

Piscio e... immane sorpresa, sembrava una IPA.

Ora, chi non conosce la IPA può andarsene subito a cagare.

 

Possibilmente diarrea.

 

Il punto è, non mi è mai successo nemmeno d'estate in situazioni del cazzo.

Voi quanto bevete in base all'allenamento che fate?

E ringrazio il fatto di essermi comprato una camelbak da 3lt!

 

io in genere sto sui 500ml/ora poi dipende da quanto caldo fa... ma bevo molto anche perchè per me i crampi son sempre dietro l'angolo....

 

 

ci sta, mi organizzerò meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione.

se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.

 

Quoto in pieno, disidratarsi in 75km in pieno inverno mi sembra difficile comunque se sei disidratato non pisci facilmente anzi non pisci proprio per qualche ora. Cercherei la causa altrove.

 

Per quel che riguarda i sali sarebbe preferibile usare la dose consigliata perchè ti consente di avere una bevanda isotonica cioè con una concentrazione di elettroliti simile a quella dei fluidi corporei. le bevande isotoniche hanno un transito gastrico molto rapido. Al limite falla leggermente ipotonica tipo una bustina per 500 ml in 600 ml.

Oppure usa mezza bustina ma aggiungi un po' di fruttosio e un pizzico di sale da cucina.

 

Se proprio non li sopporti per questioni di sapore prova il polase sport che sa quasi di mandarino vero.

 

Se invece vuoi fare una roba artigianale ti consiglio tè verde con miele e sale da cucina.

Oppure metà succo o spremuta metà acqua miele e sale da cucina.

Per il quantitativo di sale fai delle prove altrimenti fa schifo.

 

Se vuoi fare una roba artigianale ma ultratecnologica compra potassio e magnesio in farmacia e cerca di copiare i quantitativi delle bustine preconfezionate... poi però ti incazzi perchè ti accorgi di quanto poco costerebbe un buon integratore.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione. se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.   Quoto in pieno, disidratarsi in 75km in pieno inverno mi sembra difficile comunque se sei disidratato non pisci facilmente anzi non pisci proprio per qualche ora. Cercherei la causa altrove.   Per quel che riguarda i sali sarebbe preferibile usare la dose consigliata perchè ti consente di avere una bevanda isotonica cioè con una concentrazione di elettroliti simile a quella dei fluidi corporei. le bevande isotoniche hanno un transito gastrico molto rapido. Al limite falla leggermente ipotonica tipo una bustina per 500 ml in 600 ml. Oppure usa mezza bustina ma aggiungi un po' di fruttosio e un pizzico di sale da cucina.   Se proprio non li sopporti per questioni di sapore prova il polase sport che sa quasi di mandarino vero.   Se invece vuoi fare una roba artigianale ti consiglio tè verde con miele e sale da cucina. Oppure metà succo o spremuta metà acqua miele e sale da cucina. Per il quantitativo di sale fai delle prove altrimenti fa schifo.   Se vuoi fare una roba artigianale ma ultratecnologica compra potassio e magnesio in farmacia e cerca di copiare i quantitativi delle bustine preconfezionate... poi però ti incazzi perchè ti accorgi di quanto poco costerebbe un buon integratore.
Eh allora, il giorno prima ho fatto quasi un ramadan a base di riso integrale e zero alcol! :) Ho pedalato quasi tre ore, a metà salita (per me che sono bufalo) violenta fino a Polenta (FC) e poi ritorno. Ho anche faticato più del solito avendo avuto per l'80% del percorso il vento in bocca e non era poco. Cmq domani ci ritorno con la camelbak e la bici meglio assettata e mi studio anche gli orari delle termiche! :) Inviato dal mio HTC One X con Tapatalk 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione.

se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.

 

Quoto in pieno, disidratarsi in 75km in pieno inverno mi sembra difficile comunque se sei disidratato non pisci facilmente anzi non pisci proprio per qualche ora. Cercherei la causa altrove.

 

Per quel che riguarda i sali sarebbe preferibile usare la dose consigliata perchè ti consente di avere una bevanda isotonica cioè con una concentrazione di elettroliti simile a quella dei fluidi corporei. le bevande isotoniche hanno un transito gastrico molto rapido. Al limite falla leggermente ipotonica tipo una bustina per 500 ml in 600 ml.

Oppure usa mezza bustina ma aggiungi un po' di fruttosio e un pizzico di sale da cucina.

 

Se proprio non li sopporti per questioni di sapore prova il polase sport che sa quasi di mandarino vero.

 

Se invece vuoi fare una roba artigianale ti consiglio tè verde con miele e sale da cucina.

Oppure metà succo o spremuta metà acqua miele e sale da cucina.

Per il quantitativo di sale fai delle prove altrimenti fa schifo.

 

Se vuoi fare una roba artigianale ma ultratecnologica compra potassio e magnesio in farmacia e cerca di copiare i quantitativi delle bustine preconfezionate... poi però ti incazzi perchè ti accorgi di quanto poco costerebbe un buon integratore.

ti prego dicci di più degli integratori self made... che io di spendere tutti quei soldi non ne ho mai avuto voglia... (e mai ne avrò)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda

Da buon ignorante, suppongo che con urina color IPA intendi un'urina color caramello... Right?

Questo dovrebbe essere dovuto a una scarsa idratazione e quindi scarsa "diluizione" delle urine stesse... Il ragionamento è corretto? Cosa ho sbagliato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

santo iddio ma che male.

ma davero?

 

(premessa. io non pedalo quanto voi ma metri di dislivello ne ho macinati tanti, a piedi e in parete, dove per ore e ore non si beve per questioni logistiche ...pensa fare pipi con l'imbrago poi ahahaha)

 

ma colori così mai visti :( .........d i sa g i o .

 

io non so come vi organizzate ma io appena alzata se so che devo faticare tanto bevo un botto. ma tanto.

prima di colazione.

bere prima inzomma

e poi sto da dio.

(ovvio le prime è tutta una plin plin..)

 

self made integratori.

Prego illustrare.

I miei crampi notturni estivi ringraziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

io penserei a cosa AI anche bevuto e magnato ieri sera, e cosa è stata la tua colazione.

se hai mangiato braciola di maiale patate e biscotti ieri, e stamattina caffèsigaretta.... ecco fatto.

 

Quoto in pieno, disidratarsi in 75km in pieno inverno mi sembra difficile comunque se sei disidratato non pisci facilmente anzi non pisci proprio per qualche ora. Cercherei la causa altrove.

 

Per quel che riguarda i sali sarebbe preferibile usare la dose consigliata perchè ti consente di avere una bevanda isotonica cioè con una concentrazione di elettroliti simile a quella dei fluidi corporei. le bevande isotoniche hanno un transito gastrico molto rapido. Al limite falla leggermente ipotonica tipo una bustina per 500 ml in 600 ml.

Oppure usa mezza bustina ma aggiungi un po' di fruttosio e un pizzico di sale da cucina.

 

Se proprio non li sopporti per questioni di sapore prova il polase sport che sa quasi di mandarino vero.

 

Se invece vuoi fare una roba artigianale ti consiglio tè verde con miele e sale da cucina.

Oppure metà succo o spremuta metà acqua miele e sale da cucina.

Per il quantitativo di sale fai delle prove altrimenti fa schifo.

 

Se vuoi fare una roba artigianale ma ultratecnologica compra potassio e magnesio in farmacia e cerca di copiare i quantitativi delle bustine preconfezionate... poi però ti incazzi perchè ti accorgi di quanto poco costerebbe un buon integratore.

ti prego dicci di più degli integratori self made... che io di spendere tutti quei soldi non ne ho mai avuto voglia... (e mai ne avrò)

Io faccio così:

acqua o tè

zucchero di canna integrale o miele o entrambi

sale marino

limone

magnesio

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io faccio così:

acqua o tè

zucchero di canna integrale o miele o entrambi

sale marino

limone

magnesio

 

 

potassio?

gnente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io faccio così:

acqua o tè

zucchero di canna integrale o miele o entrambi

sale marino

limone

magnesio

 

 

potassio?

gnente?

Bananas

 

post-758-0-17136400-1362002843.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io faccio così:

acqua o tè

zucchero di canna integrale o miele o entrambi

sale marino

limone

magnesio

 

 

potassio?

gnente?

Bananas

 

attachicon.gifBananass.jpg

 si ma ricordate sempre di portarne due eh?!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per UNA volta che ero seria... :D 

 

dai cazzo.

 

 

i crampi notturni sono colpa della carenza di potassio o sbaglio?

in estate sudore più dislivello = crampi nel cuore della notte 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.