drpicchio

Reggisella carbonio home made

19 posts in this topic

Ciao fissati!

 

Sto facendo la mia prima convertita (seconda in verità ma la prima poi l'ho riconvertita a ruota libera singlespeed PERDONO) che sarà piena di carbonio. Ho deciso di costruire un reggisella stile Deda drittissimo partendo da un tubo tipo asta da sbandieratore.

Vi piace? Sinceri, potete anche usare parolacce!

 

PS per i fissati del peso. Sella + reggi 239g, ma si può migliorare, anche esteticamente, con viti in Ti.

fanne un altro che te lo compro

 

edit:

cioè, prima testalo, se va bene, te lo compro

Edited by Choppah (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema di serraggio x la sella è identico ad un reggi sella che ho su una delle mie bici. 

Dove hai recuperato le viti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bello, spero vivamente che tenga, su un libro ho letto di un tizio che è stato costretto a togliersi schegge di carbonio dalle chiappe dopo che il suo reggisella gli è scoppiato...ahia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa ma il diametro di questi tubi da sbandieratore corrispondono al decimo con le misure

strambe delle bici? vedi 27.2, 31.6 ecc...

 

cmq se le viti le realizzi tu al tornio, parliamone che facciamo tutto in ergal!

se sei interessato scrivimi in MP

 

belaaa 

Edited by fraccazzo (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello. Però davvero, occhio alla robustezza, soprattutto dove hai fatto il buco x il perno che tiene le viti...comunque bello di nuovo, sembra un kcnc in carbonio :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello,magari dico una cazzata ma usando un asta non c'è il rischio che sia troppo flessibile come trama??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti e grazie del feedback,davvero non pensavo. scusate per il silenzio ma sono nella mia città natale per votare e consultare il forum dal cellulare è irritante con schermo a francobollo e tastiera memole. Dunque con pseudo ordine e senza quotare (per i limiti di cui sopra): - il tubo non è da sbandieratore ma si potrebbero utilizzare quelli nelle versioni più spesse o nelle versioni da fucili da sub -misure:tubi wrappati (come questo ) possono farsi costruire in tutte le misure,volendo anche al decimo.Questo l'ho fatto fare da 26 perché volevo farci anche un flat per "pipa old styla".Pensavo di usare carta spagna o lattina per arrivare a 26.2 o 26.8. per gli altri adattatore in alluminio o tubo più grande. -per la resistenza:diciamo che so quello che faccio -;) il dubbio non ce l'ho su spessore e materiale ma sulla realizzazione dell'esemplare.Il reggisella in carbonio della mia mtb è anche più preoccupante. -le viti:per ora banali tcei in acciaio con rondelle sferiche per compensare per le rotazioni da regolazione.Queste sono in 7075 (ERGAL) come tutto l'alluminio che vedete.Viti in ergal meglio di no.Vengo dalla mtb e giro con una bici ultraleggera ma sulle viti non bado al peso dopo che una volta la pipa manubrio mi ha mollato in una discesa girando sul perno della forcella !!!Però sentiamoci per altre parti in Al -l'idea è copiata da FRM,DEDA ecc.ecc. -la sellaè un prototipo con un difetto estetico che ho rimediato grazie davvero a tutti per l'attenzione. Cerco di capire quanto può costare la produzione per capire se ha un futuro

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usando delle tpsei in acciaio al posto che mettere le rondelle coniche renderebbe il tutto più pulito però non so' se "giocano" bene nelle sedi.Comunque bel progetto.Bravo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daje Ro mo me devi fà un bull come dico io eh :-D...ah quando riesci metti una foto della sella e del reggisella montati sul telaio? E' solo per curiosità,ma vorrei vedere com'è la resa.

Edited by zanzos (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Costo della realizzazione?

tanto per fare un confronto con il drittissimo della deda (60euro)

 

è molto bello, se hai voglia di mettere su un business sarei interessato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehilà ...

dunque per la stima dei costi sono un po' indietro. C'è molta manodopera, molto Dremel, qualche amico col tornio, viteria Ti ecc. ecc.

Il Deda drittissimo ha la culla per la sella fatta in Al, probabilmente forgiato, dalle immagini in bassa risoluzione che vedo non capisco. Io per farlo home made ho usato un pezzo dello stesso tubo per la culla e per farlo stare in posizione trasversalmente ho usato quel componente di plastica bianco sagomato attraversato da una vite che tiene anche in posizione longitudinale il traversino su cui agiscono i tiranti. La vite ha una terza funzione, come auspicava Colin Chapman, che è tenere memoria dell'angolo sella.

Lo sto testando sulla mia biga. In caso pensassi al business, la verità, sono in parola con un amico.

 

Grazie per l'attenzione

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehilà ...

dunque per la stima dei costi sono un po' indietro. C'è molta manodopera, molto Dremel, qualche amico col tornio, viteria Ti ecc. ecc.

Il Deda drittissimo ha la culla per la sella fatta in Al, probabilmente forgiato, dalle immagini in bassa risoluzione che vedo non capisco. Io per farlo home made ho usato un pezzo dello stesso tubo per la culla e per farlo stare in posizione trasversalmente ho usato quel componente di plastica bianco sagomato attraversato da una vite che tiene anche in posizione longitudinale il traversino su cui agiscono i tiranti. La vite ha una terza funzione, come auspicava Colin Chapman, che è tenere memoria dell'angolo sella.

Lo sto testando sulla mia biga. In caso pensassi al business, la verità, sono in parola con un amico.

 

Grazie per l'attenzione

regge ancora il reggisella?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su light-bike è roba da tutti i giorni :D

L'unica cosa me mi preoccuperebbe è decidere il punto dove fare i fori in testa al tubo.

Che poi è dettato dalla dimensione della culla e dello scafo della sella (standard entrambi tra l'altro)

Un arretamento sbagliato e sarebbe una crepa sicura...quanto è spessa la parete del tubo in carbo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.