and1

Alley e GPS (con le cazzo di cuffiette)

66 posts in this topic

cercare le vie con cellulare non mi sembra indegno (soprattutto spesso non le trova),

se segui la sua strada poi non arrivi certamente in tempo ;)

 

(discussione gia' fatta)

Edited by wizard_at (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mo speriamo che Matteo me lo fa usare a lavoro :(

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido la tua idea ma se ci pensi bene l' alley é basata sulla simulazione del lavoro di un corriere in bicicletta. Andare dal punto A a B nel minor tempo possibile in bicicletta. Secondo te un vero corriere con molte consegne da fare non userebbe il sistema più veloce per capire dove andare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io partecipato, ma se c'è il gusto della caccia a tesoro è meglio....

cmq mi ricordo di aver visto ultimamente una locandina dove c'era scritto vietato l'uso del gps...se si viene beccati si ha la squalifica....certo valli a controllare....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido la tua idea ma se ci pensi bene l' alley é basata sulla simulazione del lavoro di un corriere in bicicletta. Andare dal punto A a B nel minor tempo possibile in bicicletta. Secondo te un vero corriere con molte consegne da fare non userebbe il sistema più veloce per capire dove andare?

 

Ti confermo che soprattutto d'inverno con guanti, neve o pioggia stai molto più veloce a guardare stradario o cartina che pigiare sul touchscreen, poi considera che un corriere generalmente lavora nella sua città e non in trasferta, in trasferta ci va per le alley, per cui tutto diventa molto relativo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh in premium rush lo usano quindi oh ceh nel senso cazzo dai bisogna far come nei film se no che diamine 
se sei un vezzo che puzza di morto e non capisci la tecnologia e che il mondo gira veloce ceh oh capito?
minghie.

 

 

 

 

 

 

Hai ragione. Però fuori dall'alley Sygic è il mio miglior copilota comunque, se mi metto a guardare una caritna è perchè siamo alla frutta totale. Diciamo che è una cosa a se stante. Certo che il GPS aiuterebbe in quelle alley piovose dove il punto che segni sulla cartina si scioglie e imprechi, ma dato che arrivo comunque tra gli ultimi, almeno so a cosa dare la colpa. In quest'ottica la cartina aiuta l'orgoglio!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Condivido la tua idea Ti confermo che soprattutto d'inverno con guanti, neve o pioggia stai molto più veloce a guardare stradario o cartina che pigiare sul touchscreen, poi considera che un corriere generalmente lavora nella sua città e non in trasferta, in trasferta ci va per le alley, per cui tutto diventa molto relativo.
Infatti per me la cosa bella di un alley é stare con gente che condivide la tua stessa passione per la bici, girare in città scoprendo posti nuovi. Poi mettiamoci anche il brivido di andare a tutto gas in mezzo al traffico. Di chi vince o arriva ultimo non me ne frega un cazzo
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa figa della cartina rispetto al gps sono che non si scarica la batteria e che se cade non si rompe per il resto se usi lo smart Phone ci metti molto meno a trovare quel che cerchi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha ragiobe Sergetto e er regista de Premium rash che se capisce subito che c hanno na certa esperienza

La cosa bella delle alleycat è fare il poser e mettere le spokecard incastrate nei raggi

x Pier il mio Gps ha il comando vocale , a Milano la tecnologia degli ubbiemme sta' avanti come a Hollywood

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha ragiobe Sergetto e er regista de Premium rash che se capisce subito che c hanno na certa esperienza

La cosa bella delle alleycat è fare il poser e mettere le spokecard incastrate nei raggi

x Pier il mio Gps ha il comando vocale , a Milano la tecnologia degli ubbiemme sta' avanti come a Hollywood

Ma perchè mo vieni a sta  a Milano?

 

 

 

 

Doverosa premessa: con gli smartphone ci lavoro (progetto app Android) e non li demonizzo, anzi.

 

Dunque, fresco fresco di alleycat a Torino, forse la miglior alley che a cui ho partecipato, mi viene da dire una cosa: che cazzo di senso ha fare un'alleycat con il cellulare che ti da le indicazioni?!

 

Oggi ne ho visti parecchi con la cuffietta che usciva dalla tasca, alcuni avevano proprio lo smartphone in mano mentre andavano e a questi non mi sono tirato indietro dall'urlargli contro. Sopratutto dopo averli visti fare la scenetta di guardare la mappa al check e tirare fuori di nuovo il telefono dietro l'angolo: ridicoli!

 

Alla partenza nessuno ha detto ne vietato niente, non c'è una regola, ma per quanto mi riguarda farsi l'alley con il GPS è da stronzi. Chi lo fa dimostra di fottersene del lavoro di chi organizza e dello sbatti che ha fatto per trovare vie in culo al mondo per farci divertire. Oltre questo chi lo fa è scorretto nei confronti di chi fa le cose a modo.

 

Godo nel sapere di un ragazzetto che è finito non so dove e si è perso grazie al navigatore impostato male e godo nel non aver visto all'arrivo alcuni di quelli che lo hanno usato, perché alla fine il GPS pensa al posto tuo ma non pedala per te.

 

Bless e complimenti ancora 10cento per tutto!

io trovo che ogni cosa vada fatta con testa, mi spiego, non ci trovo niente di male se alla consegna del manifest, per non perdere tempo ti guardi i check che non trovi al volo, dove sono sul telefono....anche perchè io di solito il tracciato me lo traccio sulla cartina, se usi un gps ti inoltre il tracciato in auto che è molto più lungo di quello che faremmo noi guardano una cartina per arrivare da un punto A ad un punto B.

 

Come insegna Castronovenger: " le alleycat van fatte con la testa non con la gamba!"

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente se i primi premi fossero roba da mangiare, per cui si corre per divertirsi, stare insieme e bere birra a fiumi, secondo il biciclettablues style, nessuno guarderebbe il gps ma si penserebbe a pedalare. Se metti in palio, telai, ruote cazzi&mazzi, è ovvio che la gente cerca di vincere "a tutti i costi" con metodi poco ortodossi (senza contare che si presentano ex-pro col solo scopo d'incularti). Questo è il pensiero di ragazzi con più esperienza di me in merito a queste cose,  e io approvo tanto. Non so poi che premi in palio ci fossero a Torino, ma troppo spesso ci si dimentica che le alley, l'andare in bicicletta, o fare qualsiasi altro sport è un gioco, e un gioco è divertente quando lo fai insieme ad altri e non contro gli altri. 

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh io lavoro in scooter (consegno pizze) e alla fine dopo che hai visto più o meno dove è l'indirizzo (mappa cellulare o con il tuttocittà) più o meno ti muovi...

usare il navigatore fisso boh..

poi magari in bici è diverso eh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente se i primi premi fossero roba da mangiare, per cui si corre per divertirsi, stare insieme e bere birra a fiumi, secondo il biciclettablues style, nessuno guarderebbe il gps ma si penserebbe a pedalare. Se metti in palio, telai, ruote cazzi&mazzi, è ovvio che la gente cerca di vincere "a tutti i costi" con metodi poco ortodossi (senza contare che si presentano ex-pro col solo scopo d'incularti). Questo è il pensiero di ragazzi con più esperienza di me in merito a queste cose,  e io approvo tanto. Non so poi che premi in palio ci fossero a Torino, ma troppo spesso ci si dimentica che le alley, l'andare in bicicletta, o fare qualsiasi altro sport è un gioco, e un gioco è divertente quando lo fai insieme ad altri e non contro gli altri. 

si ma i megapro col gps non sono sicuramente più veloci di gente che le città le conosce veramente bene! 

E poi ripeto il navigatore non è un aiuto, secondo me è solo una palla al piede in più

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha ragiobe Sergetto e er regista de Premium rash che se capisce subito che c hanno na certa esperienza

La cosa bella delle alleycat è fare il poser e mettere le spokecard incastrate nei raggi

x Pier il mio Gps ha il comando vocale , a Milano la tecnologia degli ubbiemme sta' avanti come a Hollywood

Ma perchè mo vieni a sta  a Milano?

 

Co la Pontina la mattina veni' a Mediolanum è n' attimo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.