alvuz

Catena top quality 1/2 x 3/32

11 posts in this topic

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

io ho sempre montato tutto o quasi fosse una catena da corsa dignitosa come shimano o kmc. Mai rotto niente e fatico a capire questa preoccupazione di rompere le catene da 3/32, cazzo avete per quadricipiti, le ruspe?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

io ho sempre montato tutto o quasi fosse una catena da corsa dignitosa come shimano o kmc. Mai rotto niente e fatico a capire questa preoccupazione di rompere le catene da 3/32, cazzo avete per quadricipiti, le ruspe?

No, semplicemente mi son detto: se in pista han sempre fatto 1/8 è di sicuro stupido fare 3/32, visto che è più fragile. Poi se hoy non rompe una catena a giro di sicuro io non rischio di romperla anche con un mm in meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

io ho sempre montato tutto o quasi fosse una catena da corsa dignitosa come shimano o kmc. Mai rotto niente e fatico a capire questa preoccupazione di rompere le catene da 3/32, cazzo avete per quadricipiti, le ruspe?

No, semplicemente mi son detto: se in pista han sempre fatto 1/8 è di sicuro stupido fare 3/32, visto che è più fragile. Poi se hoy non rompe una catena a giro di sicuro io non rischio di romperla anche con un mm in meno

senza andare a scomodare hoy pensi che le catene che usano i pro siano sottoposte a tensioni da ridere durante le volate o gli scatti in salita? non credo, e intanto ormai vanno con catene sempre più strette e sempre più leggere.

Prenditi una bella kmc nuova e stai più che tranquillo che tanto fra un mese e un giorno c'è la fine del mondo.

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

io ho sempre montato tutto o quasi fosse una catena da corsa dignitosa come shimano o kmc. Mai rotto niente e fatico a capire questa preoccupazione di rompere le catene da 3/32, cazzo avete per quadricipiti, le ruspe?

No, semplicemente mi son detto: se in pista han sempre fatto 1/8 è di sicuro stupido fare 3/32, visto che è più fragile. Poi se hoy non rompe una catena a giro di sicuro io non rischio di romperla anche con un mm in meno

senza andare a scomodare hoy pensi che le catene che usano i pro siano sottoposte a tensioni da ridere durante le volate o gli scatti in salita? non credo, e intanto ormai vanno con catene sempre più strette e sempre più leggere.

Prenditi una bella kmc nuova e stai più che tranquillo che tanto fra un mese e un giorno c'è la fine del mondo.

Si infatti, a livello di "resistenza alla rottura" non c'è una apprezzabile differenza... però come è ben noto nel modo delle BDC, più è sottile la catena , più veloce sarà il suo allungamento(ovviamente molto dipende anche dalla qualità). Però è questione di 500km un più o in meno, non è una esagerazione.

Per quanto riguarda le catene pure io ti consiglio la Kcm, non costa un'esagerazione, qualità buona e solitamente molto silenziose ;)

Edited by mikicomi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E per che velocità la prendereste? Anch'io ho la trasmissione in 3/32, ho preso una catena per bici ad 1/3 velocità e chiaramente il pignone ci balla dentro. Mi ricordo che tempo fa avevo misurato un po di pacchi pignoni e catene e mi pareva che anche le catene per 7 velocità fossero larghe.

Avete mica gli spessori dei pignoni delle cassette ad 8-9-10 velocità?

(Io monto un pignone miche e una corona gipiemme special)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi prendere anche una catena a 8v di buona qualità (Shimano o SRAM mtb). Le 9 e le 10v sono un pelino più strette.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo un parere da voi esperti. Sulla fissa nuova, siccome avevo una corona strada che mi piaceva da inpazzire, ho deciso di mantenere la trasmissione 1/2 x 3/32. Ho preso il pignone pista giusto e ora vorrei una catena di qualità eccellente, che non si spezzi alla prima frenata o al primo scatto. Moderna o vintage, dite pure

io ho sempre montato tutto o quasi fosse una catena da corsa dignitosa come shimano o kmc. Mai rotto niente e fatico a capire questa preoccupazione di rompere le catene da 3/32, cazzo avete per quadricipiti, le ruspe?

No, semplicemente mi son detto: se in pista han sempre fatto 1/8 è di sicuro stupido fare 3/32, visto che è più fragile. Poi se hoy non rompe una catena a giro di sicuro io non rischio di romperla anche con un mm in meno

senza andare a scomodare hoy pensi che le catene che usano i pro siano sottoposte a tensioni da ridere durante le volate o gli scatti in salita? non credo, e intanto ormai vanno con catene sempre più strette e sempre più leggere.

Prenditi una bella kmc nuova e stai più che tranquillo che tanto fra un mese e un giorno c'è la fine del mondo.

Si infatti, a livello di "resistenza alla rottura" non c'è una apprezzabile differenza... però come è ben noto nel modo delle BDC, più è sottile la catena , più veloce sarà il suo allungamento(ovviamente molto dipende anche dalla qualità). Però è questione di 500km un più o in meno, non è una esagerazione.

Per quanto riguarda le catene pure io ti consiglio la Kcm, non costa un'esagerazione, qualità buona e solitamente molto silenziose ;)

io vi porto l'esperienza non mia (sempre usato kmc) ma di Yoda che è un po' il guru italiano delle mtb singlespeed. Lui ne ha provate qualche decina (combinazione fa pure il meccanico) e dice che la meglio di tutte... e ripeto, per mtb ss, resta la Campagnolo record 8v (a trovarla)

poi fate voi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io le mie catene le ho rotte per usura da giovane, poi da grande ho imparato a cambiarle dopo un tot quando necessario.

Ma parlo delle super narrow da bdc, o avete 500 watt nelle gambe o le 1/8-3/32 non le romperete mai, salvo averle rimagliate da cani.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.