marziosuxina

Fori scatola movimento centrale

12 posts in this topic

Ciao a tutti,

ho un telaio Wilier da corsa degli anni 80, che uso per una fissa convertita.

Nella parte bassa della scatola movimento centrale ci sono dei fori, ecco mi chiedevo a cosa servono perché a parte far entrare porcherie quando piove o quando attraverso dei lavori in corso, non ne capisco l'utilità...

Per caso servono a evacuare la pipi che uno si fa addosso prima di una volata dopo 5 ore di gara ?

Oppure per dissipare il calore sprigionato dalla mia possente pedalata ?

Riangraziandovi, buone pedalate

Marzio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Servono ad alleggerire di qualche grammo, sbaglio?

sì, un tempo era consuetudine ed era anche il marchio di fabbrica del telaista a seconda del disegno "sforacchiato"

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Servono per far scolare l' acqua che può entrare dall'alto, in caso di pioggia, tant'è che i movimenti centrali di una volta che non erano a cartuccia ma a sfere libere, erano dotati di una specie di cilindretto di plastica solitamente bianco e costituito da due parti di cui una si incastrava nell' altra, Più tardi il cilindretto fu sagomato a mò di fisarmanica e faceva un pò di tenuta a pressione.

M

Riprendo l' osservazione di Riky76: Qualcuno faceva il foro anche a modo di marchio di riconoscimento.

Edited by Maurando (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

belin che bel forum

fai una domanda, esci a comprare il pranzo, torni e hai già le risposte !

grazie mille !

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Servono per far scolare l' acqua che può entrare dall'alto, in caso di pioggia, tant'è che i movimenti centrali di una volta che non erano a cartuccia ma a sfere libere, erano dotati di una specie di cilindretto di plastica solitamente bianco e costituito da due parti di cui una si incastrava nell' altra, Più tardi il cilindretto fu sagomato a mò di fisarmanica e faceva un pò di tenuta a pressione.

M

Riprendo l' osservazione di Riky76: Qualcuno faceva il foro anche a modo di marchio di riconoscimento.

quello che il mio meccanico ha dimenticato di mettere sulla colnago che hai visto (anche se era buietto)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

ho un telaio Wilier da corsa degli anni 80, che uso per una fissa convertita.

Nella parte bassa della scatola movimento centrale ci sono dei fori, ecco mi chiedevo a cosa servono perché a parte far entrare porcherie quando piove o quando attraverso dei lavori in corso, non ne capisco l'utilità...

Per caso servono a evacuare la pipi che uno si fa addosso prima di una volata dopo 5 ore di gara ?

Oppure per dissipare il calore sprigionato dalla mia possente pedalata ?

Riangraziandovi, buone pedalate

Marzio

Sono 6 fori rettangolari con il lato più corto arrotondato, disposti in una griglia 3x2?

sono il marchio di fabbrica delle Wilier (tantissime ramate) degli anni '70-'80, mi pare che quella scatola movimento la facesse la Roto. Se la tua bici ha quella scatola significa che è una Wilier di gamma alta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

ho un telaio Wilier da corsa degli anni 80, che uso per una fissa convertita.

Nella parte bassa della scatola movimento centrale ci sono dei fori, ecco mi chiedevo a cosa servono perché a parte far entrare porcherie quando piove o quando attraverso dei lavori in corso, non ne capisco l'utilità...

Per caso servono a evacuare la pipi che uno si fa addosso prima di una volata dopo 5 ore di gara ?

Oppure per dissipare il calore sprigionato dalla mia possente pedalata ?

Riangraziandovi, buone pedalate

Marzio

Sono 6 fori rettangolari con il lato più corto arrotondato, disposti in una griglia 3x2?

sono il marchio di fabbrica delle Wilier (tantissime ramate) degli anni '70-'80, mi pare che quella scatola movimento la facesse la Roto. Se la tua bici ha quella scatola significa che è una Wilier di gamma alta.

io ho un ramato in columbus air, vedi firma, che ha quella scatola del movimento centrale

e per di piu' e' ramato

il fatto e' che non ha panto, nemmeno sul tubo sterzo, classiche della wilier, ed e' adesivato l'ezzelina, marchio veneto

un'altra ezzelina che ho trovato in rete, e' ramata, anche se non air....e non puo' essere uan coincidenza

quello che voglio dire e' che quasi sicuramente e' un modello che usciva cosi' dal negozio L'ezzelina

ma volevo risalire al telaista

dici che li facevano fare a Wilier e quindi al/ai loro telaisti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma da dove entrerebbe questa acqua? dal mov centrale no perchè è serrato a bestia, dal reggisella nemmeno, l'acqua entra da quei fori secondo me, io lo sto per semisigillare, perchè entra veramente una cifra di merdaccia da li, da quella della F di faggin.

e poi dei due grammi in meno non mi interessa proprio, visto che solo per girare mi devo portare dietro un u lock da 2 kg

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lanerossi : complimenti per la cultura !

sono andato a vedere, i fori sono come dici tu

filettatura italiana ma scatola da 68 mm (ho letto qui sul forum che era consuetudine levare 1 mm per lato, ma non ho capito il perché)

che fosse un buon telaio lo sospettavo : in acciao, 1.9 kg di peso, forcella da 700 grammi

ci correva un amico di mio padre in una squadra locale e montava gruppo super record

quando l'ho recuperato aveva i colori della squadra, ma il tipo mi ha detto che era come l'edizione ramata.

la vernice andava via, ho dovuto carteggiare e riverniciare

come guida mi ci trovo davvero bene,

buone pedalate

Marzio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma da dove entrerebbe questa acqua? dal mov centrale no perchè è serrato a bestia, dal reggisella nemmeno, l'acqua entra da quei fori secondo me, io lo sto per semisigillare, perchè entra veramente una cifra di merdaccia da li, da quella della F di faggin.

e poi dei due grammi in meno non mi interessa proprio, visto che solo per girare mi devo portare dietro un u lock da 2 kg

Due anni fa ho tirato fuori un bicchiere di acqua da un obliquo di un Pinarello in carbonio che non aveva foro di scolo fra obliquo e movimento. Era entrata dalla serie sterzo...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'acqua entra dal reggisella, prima di tutto... tant'è che i collarini reggisella da mountainbike hanno una piastrina dietro che evita che entri l'acqua... quei fori sono per lo scolo dell'acqua, appunto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.