LUIGIZIO

RIPRISTINO ROSSIN

10 posts in this topic

Salve a tutti.

Unisco un'immagine di un telaio incidentato, un Rossin fine anni '70 taglia 54 C/C, onesto ma non pregiatissimo.

L'incidente ha deformato i foderi alti posteriori e piegato il forcellino del cambio, ma il resto è allineato e tutto sommato in ordne.

Vorrei sostituire i due tubetti ed il supporto freno (ebbene sì, e ci rimonterò anche il suo cambio con i suoi bei seipignonisei), senza desideri particolari per il peso o il tipo di tubo, purchè si tratti di acciaio ad alta resistenza, e senza verniciature.

Capisco che su un intervento del genere non si possa avre nessuna garanzia, quindi prima di ripitturare vorrei vedere come va.

Ergo.

Quanti qui riuniti hanno fatto o visto fare robe del genere?

Chi potrebbe fare l'impresa (ho mandato una mail alla Ciclistica ma non conosco altri e so che è un lavoro rognoso e bestemmioso) eventualmente accettandomi come "bocia" per le operazioni di lima ??

Io sto a Bergamo,

In attesa di una vostra gentile risposta, saluto cordialmente.

*********************************

Ringrazio del'attenzione, allego altre due foto.

Fu una Rossin la mia prima "morosa", ed anche questa è bella leggera, ed è fatta benino.

Dico che è un mezzo cancello perchè la ruggine va trattata e poi non so chi vince, e poi ho da finire un Coppi Thron, poi ho na casa sola.

post-1228-0-54947200-1352205179_thumb.jp

post-1228-0-66313100-1352210666_thumb.jp

post-1228-0-22702300-1352210679_thumb.jp

Edited by LUIGIZIO (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sei a bergamo, vai dal pelizzoli e chiedi cosa ne pensano...e quanto verrebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

sei a bergamo, vai dal pelizzoli e chiedi cosa ne pensano...e quanto verrebbe

E' la prima opzione che mi è venuta in mente, ma si tratta di un mezzo cancello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che telaio è?

MI viene da dire "di ferro" ...

Non saprei dire, scatola e forca hanno il logo Rossin, i forcellini sono Campagolo '73 e monta un Record dl '78.

Ha ancora i passacavi del cambio fissati SOPRA la scatola. Gli anni son quelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tu pensi sia un cancello....ok posta due foto...che per me non lo è, poi magari qualcuno ti sa dire se ne vale la pena sostituire il fodero o buttarlo in discarica

Edited by francisthebike (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la butti sei interessato a vendere il gruppo cambio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me interesserebbe la forca! ;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

la bici indubbiamente è bella e il telaio valido ma è un lavoro che costicchia(dissaldare,saldare cromare e riverniciare) secondo me si trova già a posto a non molti euri. ti consiglierei di smembrare i pezzi buoni e finire il tuo progetto principale se posso permettermi,io almeno farei così

Edited by francisthebike (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi comunico l'esito di un giro di Mail raccontando i peccati ma non i peccatori.

Un genio telaistico non ha risposto.

Una ciclo officina che non si chiama ciclofficina ha detto che il telaista non c'era - spero per lui che fosse in Brasile.

Un celebrato telaista ha richiesto 180 Euros, senza verniciatura.

Un altro celebrato ha detto che il caso è grave ma non irrimediabile e che deve parlare con la bici sennò non si pronuncia.

Mentre invece il Signor Antonio (Signore davvero) di VETTA mi ha risposto veloce dandomi un'onesta offerta, e facendomi presente che forse si potrebbe anche scaldare i tubi e raddrizzare.

Chiaro che per me che ho il ferro sott'occhi non è da raddrizzare, ma però mi piace questo Signore che ha proposto anche un'alternativa consona al valore del telaio.

Intanto finisco di smontare e vedo quanta ruggine ha dentro, poi valuto, Padova va sempre rivista.

La questione della Rossin è ideologica, la mia prima bici da corsa era identica a questa, e porca vacca se andava ... vero, anche io avevo 15 anni di meno ... insomma uno ci prova.

Non la vernicerò, al limite grattatura, trattamento passivante e fondo da carrozziere nero opaco. Decals non se ne parla, posso scrivere "ROSSIN" a mano col pennarello.

Ecchecappero, c'è la crisi.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.