carlomarrone

vegan e sport

1860 posts in this topic

faggots finchè non ti sfiguro di pugni in faccia, e con questo lascio il thread per sempre =)

ho copiato il post da una discussione con un mio amico e è rimasto il tag, ho subito rimosso per rispetto mentre scrivevi, con lui ci insultiamo volentieri, qui no.

le minaccie di morte lasciamole ai mafiosi, che dici?

Edited by BobsHaero (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

vegetariani si può essere senza problemi - a parte la rinuncia gastronomica (io, mai.)

vegan è veramente un casino. si può, ma è pieno di gente anemica, che deve calarsi pasticche di ferro.

troppa carne fa malissimo e la carne schifosa - tipicamnte il kebab, pieno di estrogeni - è veleno.

io poca ('nsomma...) ma buona.

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un ragazzo che si allena in bdc con me, da quando è diventato vegetariano (si, lo so, non è lo stesso), prende paga sia in pianura che in salita, non ci sono storie. Stesso allenamento, stesso mezzo, corporatura simile, risultati prima della folgorazione sulla via di Damasco simili.

Oggi sono cacacazzo scusami:

COSA MINCHIA VUOL DIRE? Puoi essere onnivoro e fare un'ottima dieta ma puoi anche essere vegetariano o vegano e fare una dieta della minchia. Se sostituisci la bistecca con le patatine fritte nell'olio di semi vari fai una scelta vegana ma non certo salutare!

E prima che tu lo dica: si le proteine ci sono anche nei vegetali e no le proteine non sono un problema. Ferro e B12 o forse era B6 un pochino di più.

Io sono onnivoro se ho enzimi adatti a digerire ANCHE la carne un motivo ci sarà.

Molti studi di anatomia comparata affermano che l’uomo non è carnivoro, ma la sua costituzione è atta a mangiare solo frutta, semi, cereali e ortaggi. Non siamo stati creati per mangiare carne: abbiamo nella saliva la ptialina che serve a predigerire amidi e cereali; i nostri molari piatti sono simili a quelli degli erbivori e servono non per strappare, come fanno i carnivori, bensì per sminuzzare e macinare verdure, semi e cereali; il nostro stomaco non ha né la struttura né l’acidità dello stomaco dei carnivori e il nostro intestino è molto più lungo di quello degli animali carnivori. Questi ultimi evacuano rapidamente la carne ingerita, mentre nel nostro intestino, essendo circa 10 volte più lungo di quello dei carnivori, la carne ristagna alcuni giorni e così ha tutto il tempo per imputridire, formando sostanze altamente tossiche nonché cancerogene. Non abbiamo nel fegato l’uricasi, quell’enzima presente negli animali carnivori il cui compito è quello di scindere l’acido urico prodotto dalla carne.Pertanto, senza l’enzima “uricasi”, l’acido urico resta nel nostro organismo come prodotto di scarto che affatica i reni, si deposita nelle cartilagini, creando così i presupposti per infiammazioni, dolori, gotta, artriti e così via.

Lungi da me l'idea di contestare un regime alimentare così interessante, e lungi da me l'idea di mettermi a discutere di uricasi.

E' una scelta sicuramente "nobile", sicuramente sostenibile e potenzialmente salutare ma anche piuttosto complessa, sicuramente bisogna avere un'elevata cultura del cibo ed un'elevata consapevolezza dei fabbisogni.

Detto questo io sono onnivoro e mangio ANCHE carne, scelte.

Comunque ci sono studi di anatomia comparata che dimostrano che abbiamo i canini cosa di cui gli erbivori totali sono sprovvisti, e ci sono studi di storia umana che dimostrano che l'uomo riesce ad alimentarsi più o meno ad ogni latitudine e più o meno con qualsiasi fonte calorica non tossica. Ci sono popolazioni totalmente vegetariane nella fascia temperata del pianeta e popolazioni totalmente carnivore verso i poli. C'è chi mangia insetti, manioca, radici, sangue, grasso di foca c'è chi non ha mai assaggiato il grano o il latte o un frutto o una verdura a foglia verde eppure siamo tutti umani.

Continuo a pensare che siamo onnivori ;-)

Ci tengo a sottolineare che per me c'è una differenza notevole tra ANCHE e troppa o spesso spero si sia capito.

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono cacacazzo scusami:

COSA MINCHIA VUOL DIRE? Puoi essere onnivoro e fare un'ottima dieta ma puoi anche essere vegetariano o vegano e fare una dieta della minchia. Se sostituisci la bistecca con le patatine fritte nell'olio di semi vari fai una scelta vegana ma non certo salutare!

E prima che tu lo dica: si le proteine ci sono anche nei vegetali e no le proteine non sono un problema. Ferro e B12 o forse era B6 un pochino di più.

Io sono onnivoro se ho enzimi adatti a digerire ANCHE la carne un motivo ci sarà.

Mia semplice constatazione.

Ti ringrazio per l'esempio della carne e delle patatine ma non era necessario, con un pò di buon senso ti assicuro che ci arriva anche un ragazzo delle medie ;-)

Grazie anche per aver cercato di spiegarmi quali elementi nutritivi vanno integrati artificialmente in una dieta vegetariana ma anche in questo caso non era necessario in quanto come scrivevo sopra mi alleno con un ragazzo che ha deciso di seguire questa strada.

Evidentemente potevo formulare meglio il mio intervento ed evitare fraintendimenti.

Peace

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

#veganfags

ripropongo quello che hai cancellato perchè da sfigato che sei editi i messaggi

ora torna a sbranare hamburger montana e cappelletti giovannirana ROOARRR tu si che sei un maschione

e adieu per davvero

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi chiedo perchè quando uno introduce un argomento totalmente pacifico come la dieta vegan i carnivori - onnivori debban sempre sentirsi tirati in causa iniziando a sparare a zero.

Nessuno in questo post ha detto : voi che mangiate carne siete tutti sfigati, morirete tutti prima di noi ecc.

Si parlava di scelte etiche e salutiste

La scelta dell'uso della bici è speso una scelta anche etica.

Se poi per andare al velodromo ci vado col suv passando dalla ciclabile per fare prima e me ne fotto se mangio carne pesce o butto la munnezza dove capita è un altro discorso.

Usare la bicicletta è una scelta anche etica come pure di moda.

L'esser vegani o vegetariani è una scelta che se fatta con la testa dovrebbe esser solamente etica, al limite salutista.

Chiedersi come mai adesso si parli molto di piu' di alimentazione vegan è forse perchè grazie a internet e all'informazione la gente sta iniziando a capire che c'è qualcosa che non va nel sistema degli allevamenti sia da latte che da carne e uova.

Ignorare la cosa vuol dire solamente essere ignoranti.

Poi ognuno è libero di fare le proprie scelte .

BobsHaero

questa tua frase:

"volete far la dieta vegana? ok, prego. ma non riempite il mondo di propaganda inutile.

anni di propaganda, ogni tot una nuova vegmoda, e anche per questo io continuo a preferire la fiorentina ai vostri surrogati di hamburger. "

suona molto come :

"volete andare in bicicletta? ok,prego , ma non riempite il mondo di propaganda inutile ,sperando che si usi piu' la bici che l'auto. anni di propaganda,ogni tot una nuova bikemoda ,ed io per questo continuo a preferire il mio X5 inquinante alle vostre due ruote stitiche"

a me sembra - sembra - che si sia sottinteso che mangiare carne sia dannoso per la salute,. punto. nel nostro intestino, essendo circa 10 volte più lungo di quello dei carnivori, la carne ristagna alcuni giorni e così ha tutto il tempo per imputridire, formando sostanze altamente tossiche nonché cancerogene.

sull'etica ci sarebbe da discutere - anche i sedani sono esseri viventi.

Edited by cinas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedersi come mai adesso si parli molto di piu' di alimentazione vegan è forse perchè grazie a internet e all'informazione la gente sta iniziando a capire che c'è qualcosa che non va nel sistema degli allevamenti sia da latte che da carne e uova.

Ignorare la cosa vuol dire solamente essere ignoranti.

Poi ognuno è libero di fare le proprie scelte .

BobsHaero

questa tua frase:

"volete far la dieta vegana? ok, prego. ma non riempite il mondo di propaganda inutile.

anni di propaganda, ogni tot una nuova vegmoda, e anche per questo io continuo a preferire la fiorentina ai vostri surrogati di hamburger. "

suona molto come :

"volete andare in bicicletta? ok,prego , ma non riempite il mondo di propaganda inutile ,sperando che si usi piu' la bici che l'auto. anni di propaganda,ogni tot una nuova bikemoda ,ed io per questo continuo a preferire il mio X5 inquinante alle vostre due ruote stitiche"

a parte il fatto che non ignoro i vegani, ma mi fan sorridere le teorie per cui saremmo stati costituiti erbivori, e poi mi ritrovo con dei canini..o senza poter ruminare..e mille altre cose che mi fan dire che essere totalmente carnivori è come essere totalmente vegetariani. ti manca qualcosa. poi per carità, non dico che sia una rotella quel che manchi, lungi da me, ma che ci si riempia la bocca di paroloni e studi pseudoscientifici per giustificare una abitudine alimentare introdotta poco fa (e che pertanto non si sa cosa faccia a lungo termine, non ci son cazzi, così stan le cose)..beh mi fa sorridere.

pareri personali.

anche se suonasse uguale? è una critica a una filosofia, che in quanto filosofia è passabile di critica anche aspra e aperta. non capisco cosa mi vuoi dire accumunandomi a una ipotetica persona che dicesse quella frase.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo e' uno degli argomenti più inappropriati che poteva finire su un forum di biciclette... :)

(e ve lo dico da vegano)

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.