EauRouge

Modifica forcellino posteriore

9 posts in this topic

Pronto a prendere valanghe di insulti, la mia domanda è:

E' possibile tagliare (si esatto segare con la circolare) un forcellino corsa e saldarci un forcellino pista?

Premesso che sono a conoscenza del fatto che geometrie e quant'altro di un telaio da corsa (tipo il mio moser) resteranno tali, io la userei veramente da passeggio e sono stufo ogni volta di dover allentare la ruota posteriore e riportarla in asse perchè skiddando o facendo alcune salite la catena me la tira in avanti...

Se trovassi un artigiano o un telaista in grado di compiere la modifica farei la spesa volentieri..

E' possibile?conoscete qualcuno che l'ha già fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' possibile pero:

se togli un forcellino corsa e metti un pista le geometrie cambiano e ti si abbassa il carro, per cui se già con una convertita in piega si rischia di toccare con i pedali con una convertita a cui si cambiano anche i forcellini il rischio non è che aumenta ma puoi usare pedivella e pedale come cavalletto;

per fare una cosa fatta bene dovresti dissaldare tutto il carro posteriore e rifarlo con le giuste angolazioni per ovviare al problema sopra descritto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema già riscontrato quello del pedale che tocca in curva, anzi mi sono quasi ucciso settimana scorsa, poichè toccando il pedale in piega, la ruota posteriore si è letteralmente staccata da terra, e quando è tornata giù la bici si è messa dritta protandomi furoi strada prima nel prato e poi per terra, in un fosso...attimi di paura.

Non avevo pensato al fatto che si abbassasse ulteriormente..bocciata, dissaldare l'intero carro e fare un lavoro fatto bene è troppo oneroso, altre soluzioni?

Dovrei provare a cambiare pignone posteriore, con l'attuale (18) per tenere la catena tesa ho la ruota fissata all'estremità del forcellino, se la allungo di una maglia la catena è troppo molle..magari con due denti in meno riesco a trovare un discreto compromesso e non rischierei di perdere la ruota per strada :|

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema già riscontrato quello del pedale che tocca in curva, anzi mi sono quasi ucciso settimana scorsa, poichè toccando il pedale in piega, la ruota posteriore si è letteralmente staccata da terra, e quando è tornata giù la bici si è messa dritta protandomi furoi strada prima nel prato e poi per terra, in un fosso...attimi di paura.

Non avevo pensato al fatto che si abbassasse ulteriormente..bocciata, dissaldare l'intero carro e fare un lavoro fatto bene è troppo oneroso, altre soluzioni?

Dovrei provare a cambiare pignone posteriore, con l'attuale (18) per tenere la catena tesa ho la ruota fissata all'estremità del forcellino, se la allungo di una maglia la catena è troppo molle..magari con due denti in meno riesco a trovare un discreto compromesso e non rischierei di perdere la ruota per strada :|

oneroso il dissaldare? più di tagliare e saldare?strano... comunque il modo corretto non è tagliare ma dissaldare(oddio si dice così?) e ri-saldare nuovi forcellini (vedi sir richard (sachs).)

comunque si abbassa ma dipende come sono saldati i forcellini corsa... e poi... meno seghi (non in quel senso) e meglio è su una bici....prova la 1/2 e vedi come va...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.