ecalzo

fissa da citta' ... Alu oppure Cr-Mo

48 posts in this topic

Ciao.. volevo alcune info... vorrei realizzarmi una scatto fisso per ogni occasione... mezzo di trasporto , divertimento , giri in centro citta' (ferrara) ed anche fuori citta'... pero' non volevo ne svenarmi ne impazzire dalla paura dei ladri quando la lascio legata al palo fuori dal lavoro o altri locali...

La mia scelta di bici tuttofare e' iniziata con la scelta del telaio,,,

voi optereste per un montalbetti in acciaio con forcella dritta e giunzioni saldobrasate

post-6260-0-09557900-1347817409.jpg

oppure per uno in alluminio?

post-6260-0-29038800-1347817415_thumb.jp

che mi dite?? cosa e' meglio su strade con pave' buche ed anche extraurbano?consigli?

contate che il telaio in acciaio lo avrei gia' scovato ad un buon prezzo compreso di fork sui 150e

Edited by ecalzo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acciaio...però non un Montalbetti...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acciaio...però non un Montalbetti...

e allora cosa proporresti per non spendere una follia??gli altri costano almeno 290e .. il montalbetti viene 150e

hai altre proposte? perche' e' facile dire "non moltalbetti" senza fornire alternative su quelle fasce di prezzo...

Edited by ecalzo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo uso per girare in città e ti dico che sono un felice possessore di un Montalbetti quindi non posso che consigliartelo.

Tra poco ti consiglieranno una convertita ma credo che non ne valga proprio la pena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova da iride

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova da iride

Con 200 euro la vedo dura...

Io t direi l alluminio, e ammortizzi gli scossoni con delle ruote apposite,che fanno la stragrande maggioranza del lavoro nel limitare la rigidezza(non più d tanta cmq in un telaio di questa gamma..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao fidati, ho avuto un montalbetti ed è stata la bici peggiore che abbia mai avuto in 22 anni di vita. pure la mia prima atala, con le rotelle, di quando avevo 3 anni era migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono anche i telai corsa. Tanto fra prendere una ciofeca "pista" e un buon strada la differenza non è molta. Probabilmente ti ritrovi con un telaio anche più leggero e curato nei dettagli.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao fidati, ho avuto un montalbetti ed è stata la bici peggiore che abbia mai avuto in 22 anni di vita. pure la mia prima atala, con le rotelle, di quando avevo 3 anni era migliore

Non sono un esperto ma ho spesso sentito parlare male di questi telai...why? geometrie? peso?

Rispetto ad altri telai economici tipo sardi cicli o desgenà sono peggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao fidati, ho avuto un montalbetti ed è stata la bici peggiore che abbia mai avuto in 22 anni di vita. pure la mia prima atala, con le rotelle, di quando avevo 3 anni era migliore

per quale motivo peggiore?

dipende cosa devi farne, ovvio che non ci farei 150 km ma per girare in città quali sono le caratteristiche che lo renderebbero così pessimo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente acciaio....

...ma un Montalbetti assolutamente no! (sono 150€ per un cancello a forma di bici)

DI telai nuovi a meno di 200 si fa fatica a trovare qualcosa di buono, hai ragione.... ma piuttosto è decisamente meglio un usato o una convertita!

( Se devi prendere il Montalbetti, allora è meglio l'alluminio no-logo)

Mik.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui si spala merda sul Montalbetti e si elogia il Visp... è un forum malato

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è il Budget, tu mi sapresti consigliare una buona reflex digitale a meno di 80 euro nuova?

E un buon ristorante dove una cena a filetto e chianti costa meno di 10 euro?

Delle buone scarpe da running a meno di 30?

Con quei soldi non compri un buon telaio nuovo o aumenti il budget e non di poco o aspetti di trovare un buon usato.

Montalbetti o Visp cambia niente.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui si spala merda sul Montalbetti e si elogia il Visp... è un forum malato

NOn cambia nulla, poi tra dire elogiare e dire che e' onesto cm telaio ce ne vuole...

In effetti tanto astio sul montalbetti non e' comprensibile.

Il visp e' migliore, a mio avviso, per la soluzione dello sterzo da 1 e 1/8, per il resto cambia poco nonostante il differente materiale per l uso che ne facciamo noi..

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è il Budget, tu mi sapresti consigliare una buona reflex digitale a meno di 80 euro nuova?

E un buon ristorante dove una cena a filetto e chianti costa meno di 10 euro?

Delle buone scarpe da running a meno di 30?

Con quei soldi non compri un buon telaio nuovo o aumenti il budget e non di poco o aspetti di trovare un buon usato.

Montalbetti o Visp cambia niente.

se tu mi facessi un paragone con prezzi "sensati" non cavolate forse potresti anche fare una disamina corretta... infatti se mi proponessi di scegliere tra una reflex digitale a 600 euro o una bridge a 400 euro io ti direi che per le mie esigenze... uso in strada , paura di perderla danneggiarla o rovinarla/pioggia... io ti direi tranquillamente che sceglierei la bridge...

e questo rientra nel caso che facevo io con i telai.... ho chiesto tra 150 euro di un montalbetti ed un telaio piu' pregiato da 290 euro...

se mi fai un paragone piu' sensato oppure proponi qualche alternativa allora se ne puo' anche parlare...

comunque..... tornando al montalbetti......

io ho avuto almeno 20 biciclette nella mia carriera di ciclista strada/mtb.. sia con telai in acciaio che in alluminio... artigianali e non.. ho avuto modo di prenderlo in mano il montalbetti... ed ho avuto modo di prendere in mano anche un vetta...

il montalbetti avra' come contro la questione peso.. perche' e' piu' pesante del vetta... il vetta e' piu' leggero perche' usa tubazioni diverse... pero' contando che la bici mi serve da usare in citta' e non vorrei una cosa pregiatissima ne così appetibile per eventuali ladri direi che non e' male.....

per le geometrie.. posso dire che sono simili perche' ho avuto per le mani , anzi , me li sono proprio fatti mostrare, 2 telai pista sia montalbetti che vetta... il pro del montalbetti e' che costa 110 euro grezzo con fork... mentre il vetta costa 210 euro grezzo con fork .. poi sono da verniciare...

Secondo me il montalbetti e' un bel compromesso prezzo/prestazioni... da citta'.. ripeto.. da citta' .. lo reputo molto migliore dei telai hi-ten che si possono trovare via web e sono buoni per allestire bici entry level... i telai hi-ten entry level sono saldati direttamente... non hanno parti lavorate e unite attraverso la saldobrasatura... sono piu' basilari dei montalbetti che invece sono saldobrasati.....

quindi... ripeto.. per una bici da citta'... volendo farci cambi ruote al volo quando si devono smontare per trasportarla.... senza dover per forza perdere parecchi minuti per il centraggio degli pneumatici.... perche' i forcellini sono da strada e non ad innesto posteriore.... io penso che il montalbetti sia una scelta da tener in considerazione...........anche perche' ho gia' avuto una bdc convertita... sara' un poco piu' leggera e forse piu' pregiata... pero' poi e' piu' appetibile ai malintenzionati e quando togliete le ruote per portarvela in giro dovete prestare parecchia attenzione per il centraggio ruote anteriore/posteriore....

questa e' una cosa che vorrei evitare.. ecco perche' voglio realizzare una fissa da citta' con tutti gli standard da pista... soprattutto con un telaio da pista (non una bdc convertita) , voglio poter avere tutti gli standard da pista....mozzi 110 anteriore e 120 posteriore... così metto le ruote che piu' mi pare e non devo impazzire a centrarle quando sono in giro.... posso installarci i tendicatena per poterla avere sempre a punto... ecc ecc..

quindi , se qualcuno ha notizie certe del peso di un montalbetti paragonato ad un telaio corsa questo e' il momento di parlare... se dobbiamo fare loro qualche critica ... allora parliamo di dati... anche perche' io ho parlato direttamente con la ditta montalbetti e mi sembrano veramente seri , disponibili , cordiali e ritengo che realizzino un buon telaio chiaramente in relazione al prezzo al quale lo propongono...

qui si spala merda sul Montalbetti e si elogia il Visp... è un forum malato

NOn cambia nulla, poi tra dire elogiare e dire che e' onesto cm telaio ce ne vuole...

In effetti tanto astio sul montalbetti non e' comprensibile.

Il visp e' migliore, a mio avviso, per la soluzione dello sterzo da 1 e 1/8, per il resto cambia poco nonostante il differente materiale per l uso che ne facciamo noi..

questa e' una cosa sensata... lo sterzo da 1 e 1/8 e' sicuramente meglio di quello da 1 .. pero' per un utilizzo urbano e non track ne inseguimento.. penso che anche un montalbetti con sterzo da 1" possa andare.. in piu' mi sembrano davvero fatti bene... ripeto... io li ho visti dal vivo e non mi sembrano ne dei macigni ne dei telai fatti così male...

Edited by ecalzo (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.