Gegio94

Che tipo di verniciatura è secondo voi?

16 posts in this topic

Ciao a tutti!

Secondo voi che tipo di verniciatura è questa? Nero lucido, nero opaco etc.?

Mi sto facendo fare una fixed e vorrei cercare di ottenere lo stesso identico risultato della bici che vi linko qui sotto.

Però non saprei come definire questo nero, perchè non è nè opaco nè lucido.

Vorrei ottenere un nero abbastanza accattivante, proprio come quello di questa bici. Consigli o soluzioni? :)

Grazie in anticipo!

http://www.google.it/imgres?um=1&hl=en&biw=1280&bih=608&tbm=isch&tbnid=GuyHSQZTG9qBLM:&imgrefurl=http://velospace.org/node/24047&docid=klGbdzq8Ah4whM&imgurl=http://cdn.velospace.org/files/FixedGearComplete.jpg&w=900&h=600&ei=swJVUJXDMebT4QTDpoGADA&zoom=1&iact=hc&vpx=332&vpy=283&dur=182&hovh=134&hovw=214&tx=211&ty=105&sig=110607386938096768706&page=2&tbnh=130&tbnw=209&start=18&ndsp=21&ved=1t:429,r:11,s:18,i:230

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente è un semplice nero opaco fatto a polvere che da quell'effetto li..

sei sicuro? perchè devo dare informazioni ad uno via internet e quindi non ho la possiblità di vederlo direttamente, cambia la verniciatura opaca liquida da quella a polvere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando preparo la lacca in falegnameria, all'occorrenza, aggiungo un componente opacizzante il quale mi permette di regolare a mio piacimento il grado di "satinatura", vado molto a occhio perchè il mio lavoro non me lo richiede, ma credo che un carroziere degno di tal nome sappia come fare senza problemi, si tratta solo di fare delle prove tra le percentuali dei componenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando preparo la lacca in falegnameria, all'occorrenza, aggiungo un componente opacizzante il quale mi permette di regolare a mio piacimento il grado di "satinatura", vado molto a occhio perchè il mio lavoro non me lo richiede, ma credo che un carroziere degno di tal nome sappia come fare senza problemi, si tratta solo di fare delle prove tra le percentuali dei componenti!

da questo commento devo dedurre che è un nero satinato? scusa non ho capito :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando preparo la lacca in falegnameria, all'occorrenza, aggiungo un componente opacizzante il quale mi permette di regolare a mio piacimento il grado di "satinatura", vado molto a occhio perchè il mio lavoro non me lo richiede, ma credo che un carroziere degno di tal nome sappia come fare senza problemi, si tratta solo di fare delle prove tra le percentuali dei componenti!

da questo commento devo dedurre che è un nero satinato? scusa non ho capito :)

Per certo posso dirti che è nero :P

A mio parere è satinato, un po' meno delle automobili che si vedono in giro ora, non so se esiste una definizione precisa ma dovresti riuscire a farti capire dal verniciatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi sembra opaco... piuttosto direi molto intenso come gradazione che sembra opaco

Share this post


Link to post
Share on other sites

verniciatura a polvere, nero semilucido, ho fatto fare dei cerchi della moto identici

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti, è quello che dicevo io all'inizio, dalla finitura sembra un nero opaco fatto a polvere..

dovrebbe essere il ral 9005 a memoria o qualcosa di simile..

in pratica il modo più facile per ottenere quella tonalità è farselo fare a polvere ma dato l'orrore di quel tipo di verniciatura (è una plasticatura industriale, un kg di colore, ti copre le pantografie, non si può sabbiare, non si pulisce a modo ecc) conviene che parli chiaro con un verniciatore con le palle, spendi qualcosa in più (che ovviamente riguadagni in risultato) e ti fai fare una cosa a forno fatta come si deve ;) ..

Edited by fixed user (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti, è quello che dicevo io all'inizio, dalla finitura sembra un nero opaco fatto a polvere..

dovrebbe essere il ral 9005 a memoria o qualcosa di simile..

in pratica il modo più facile per ottenere quella tonalità è farselo fare a polvere ma dato l'orrore di quel tipo di verniciatura (è una plasticatura industriale, un kg di colore, ti copre le pantografie, non si può sabbiare, non si pulisce a modo ecc) conviene che parli chiaro con un verniciatore con le palle, spendi qualcosa in più (che ovviamente riguadagni in risultato) e ti fai fare una cosa a forno fatta come si deve ;) ..

beh io non la trovo così orrenda, se fatta lucida si può pulire benissimo, e comunque è anche sabbiabile.

è solo una verniciatura molto più resistente che non si sbecca come nulla, come tutte le altre, i telai delle moto sono verniciati a polvere ad esempio.

Secondo me è una delle verniciature migliori invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho lavorato per tre estati in carrozzeria e di roba verniciata a polvere me ne è passata parecchia tra le mani..

se è fatta bene a pallinarla o sabbiarla non ce n'è verso, rimbalza tutto sopra..

sono reduce da settimana scorsa che ho portato un chesini da Redondi a verniciare ed era li con la fiamma a bestemmiare su una palsticatura..

stesso discorso per la finitura che è assolutamente grezza non in termini di lucidità quanto precisione negli interstizi e pantografie..

ultimo in caso di lavaggio con detergenti o altro la polvere tende ad opacizzarsi..

daltro canto però concordo in pieno sul discorso resistenza..

le bici da battaglia le ho fatte anche io a polvere, ci butti su catene varie, la sbatti contro al muro e non si fa nulla..

insomma, un telaio di un certo livello vuole un trattamento di un certo livello..

per il resto c'è mastercard XD..

Edited by fixed user (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho lavorato per tre estati in carrozzeria e di roba verniciata a polvere me ne è passata parecchia tra le mani..

se è fatta bene a pallinarla o sabbiarla non ce n'è verso, rimbalza tutto sopra..

sono reduce da settimana scorsa che ho portato un chesini da Redondi a verniciare ed era li con la fiamma a bestemmiare su una palsticatura..

stesso discorso per la finitura che è assolutamente grezza non in termini di lucidità quanto precisione negli interstizi e pantografie..

ultimo in caso di lavaggio con detergenti o altro la polvere tende ad opacizzarsi..

daltro canto però concordo in pieno sul discorso resistenza..

le bici da battaglia le ho fatte anche io a polvere, ci butti su catene varie, la sbatti contro al muro e non si fa nulla..

insomma, un telaio di un certo livello vuole un trattamento di un certo livello..

per il resto c'è mastercard XD..

Allora la situazione è questa, mi sto facendo fare la bici da Stefano di Forlì, lavora col nome corvlex, purtroppo il suo verniciatore non fa verniciatura a polvere. La bici me la spedirebbe già montata da Forlì, io vivo a Milano, per cui la verniciatura la devo fare per forza a lui, se no non mi potrebbe montare la bici. Per cui non posso farla a a polvere, io comunque gli ho detto di verniciarmela normalmente e farmi un nero appunto semilucido. Secondo voi il risultato finale sarà simile se non identico alla bici sopra linkata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se è capace ovviamente si, non dovrebbero esserci particolari problemi ;) ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.