alan

Fantini Ferrara - info -

10 posts in this topic

Ciao ragazzi, all'eroica di quest'anno parteciperò con una Fantini di mio zio del 1983.

Purtroppo mio zio è mancato 25 anni fa e sul web non riesco a trovare notizie di questo costruttore.

La bici presenta forcella pantograta così come è pantografata la pipa (prodotta dalla 3t).

Appena la ritiro dal meccanico sarò in grado di mettere alcune foto.

Se qualcuno di voi sapesse qualcosa del telaista o di chi le vendesse a Ferrara mi contatti. Sarei curioso di reperire quante più notizie possibili.

Grazie a tutti per il vostro aiuto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il telaista era il nonno di un mio amico, appena ho modo lo contatto :)

Grazie Cecio, gentilissimo. In settimana dovrei ritirarla dal meccanico, così pubblico due foto. Intanto grazie mille.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi risulta che il Sig. Fantini avesse bottega di fianco a S. Maria in Vado, e facesse bici da corsa di alta gamma. A dire il vero, si dice che non facesse telai in proprio, ma li comprasse marcati a suo nome.

Ho una crono taglia strana 45.5 con tubo sella ricurvo; telaio splendido.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi risulta che il Sig. Fantini avesse bottega di fianco a S. Maria in Vado, e facesse bici da corsa di alta gamma. A dire il vero, si dice che non facesse telai in proprio, ma li comprasse marcati a suo nome.

Ho una crono taglia strana 45.5 con tubo sella ricurvo; telaio splendido.

mi spiace contraddirti artemius ma fantini i telai li realizzava in proprio......quando ha chiuso bottega la dima e altro materiale sono stati comprati da un amico,mi raccontavano ciclisti un po' piu' datati di me che all epoca da ragazzini frequentavano l'officina e venivano allontanati nei momenti in cui si saldava...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi risulta che il Sig. Fantini avesse bottega di fianco a S. Maria in Vado, e facesse bici da corsa di alta gamma. A dire il vero, si dice che non facesse telai in proprio, ma li comprasse marcati a suo nome.

Ho una crono taglia strana 45.5 con tubo sella ricurvo; telaio splendido.

mi spiace contraddirti artemius ma fantini i telai li realizzava in proprio......quando ha chiuso bottega la dima e altro materiale sono stati comprati da un amico,mi raccontavano ciclisti un po' piu' datati di me che all epoca da ragazzini frequentavano l'officina e venivano allontanati nei momenti in cui si saldava...

 

In casi come questi sono contento di sbagliarmi. Non l'ho conosciuto direttamente ma solo per sentito dire.

Edited by Artemius (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi,rispondo ancora alla discussione perchè navigando è saltato fuori questo bel video,anche a dimostrare che il sig. Fantini costruiva da sè le bighe...

non riesco a girarvi il link ma basta che andate su youtube e digitate:

Ferrara citta' delle biciclette "Un traguardo sicuro" di Raffaello Fontanelli 1984 pellicola. 

 

......sono sicuro che vi piacerà

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.