TheSnatch

acquisto bici eroica

15 posts in this topic

Salve a tutti,

vorrei comprare una bici da corsa vintage/eroica, e magari trasformarla.

Vorrei sapere se c'è qualche negozio fidato che le tratta a roma e come faccio a capire se la bici è in buone condizioni o meno.

Dovendola utilizzare in città, con le ruote basse da corsa, finirei per spaccarla, stavo pensando di sostituirli con copertoni a spalla più alta senza cambiare cerchione.Voi che consigliate?

Inoltre, come faccio a riverniciare, per bene, il telaio?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

io con le ruote basse da corsa/pista in città ci giro eccome e non le "spacco", tranquillo

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccomi,scusate per la maleducazione.presentato

In effetti mi sono chiesto piu di una volta "ma le mtb sono arrivate nel tardo '80, quelle ammortizzate nel 2000, prima la gente come faceva ad andare per le strade con la bici?non rompeva tutto? soprattutto 60 anni fa che era tutto sterrato", però da piu di una persona ho sentito dire che le ruote da corsa a roma durano poco, altri dicono che non sono comode perchè non ammortizzano quindi si sente tutto, un mio amico ha rotto 2 volte i cerchioni ed è passato ad una ibrida...quindi stavo pensando di fare qualcosa di simile anche io ma con telaio corsa.

Scusate se ripeto la domanda ma vorrei farmi un'idea di quello che circola a roma entro giovedi, negozi a cui rivolgermi che trattano bici da corsa usate tipo eroica? come faccio a valutare condizioni e da cosa vedo la misura? io sono 1,86 con cavallo 89,5, quindi punto ad una 58-60

Share this post


Link to post
Share on other sites

...magari prima presentarsi

http://www.fixedforu...-presentazioni/

....eee poi leggere l'apposita sezione?

http://www.fixedforu...-wannabe-fixed/

con affetto

Alfredo

Ma uno potrà fare quello che gli pare no?!

Non voglio alimentare inutili polemiche....ma non c'è scritto da nessuna parte che c'è l'obbligo a presentarsi..considerando inoltre che quella sezione non se la caga nessuno (a mio modestissimo parere)!

Inoltre mi pare che si sia espresso più che correttamente salutando e ringraziando..non vedo perchè cazziarlo appena iscritto!

Sto forum sta peggiorando di giorno in giorno!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abitando a Roma, giro tranquillamente con la mia bici vecchia e devo dire che è scomoda da usare solo se vai sui sampietrini, specie se ci corri sopra, allora la si che zompi letteralmente e gli scossoni li senti eccome, se però giri sulla strada asfaltata, allora è un piacere guidare per roma, tombini incassati nell'asfalto, a parte.

Io se posso evito sempre di correre sui sampietrini, anche perchè se poi mi si rompe qualcosa, diventa problematico trovare dei pezzi originali con cui sostituire, eventuali pezzi rotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

vorrei comprare una bici da corsa vintage/eroica, e magari trasformarla.

Vorrei sapere se c'è qualche negozio fidato che le tratta a roma e come faccio a capire se la bici è in buone condizioni o meno.

Dovendola utilizzare in città, con le ruote basse da corsa, finirei per spaccarla, stavo pensando di sostituirli con copertoni a spalla più alta senza cambiare cerchione.Voi che consigliate?

Inoltre, come faccio a riverniciare, per bene, il telaio?

Grazie a tutti

Provo a rispondere alla tua domanda almeno in modo parziale, poi qualcuno con qualche messaggio in più all'attivo e un po' più di esperienza saprà indirizzarti meglio.

Dunque, le bici da corsa d'epoca rispondono sorprendentemente bene sulle sconnessioni ma non sono di certo comode, cerca modelli un po' passeggioni e con geometrie meno tirate (ruota anteriore e posteriore non a filo della forcella/telaio) in modo da poter montare sulle ruote da 28" dei copertoni da 35c che sono abbastanza grossi (occhio a non prendere bici con ruote per palmer).

Io non sono per il dogma vietato riverniciare, con la mia l'ho fatto (fatto da un carroziere), ma se lo vuoi fare prendi una bici di poco valore storico ed economico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

he si essendo per la città non la voglio costosa, diciamo se veramente ben messa ci voglio spendere 400 euro circa, se è da mettere a posto la metà. Quindi mi stai a di de non comprare bici bianchi, legnano e roba cosi...

che sono i palmer?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.