Sign in to follow this  
Followers 0
stez

Scelta stem

10 posts in this topic

In un impeto di follia a luglio mi son comprato una piega compatta, perchè, mi dicevo, sarai molto più comodo quando ti fai i girelli.

Fattosta che uso sempre la presa alta, quella bassa mi distrugge la schiena.

Probabilmente perchè nella mia ignoranza ciclistica mi son tenuto lo stesso attacco (cinelli ant).

Ora, visto che nessuno la vuole (la piega, se volete comprarla c'è l'annuncio o messaggiatemi), vorrei tirar fuori qualcosa dal mio acquisto.

Quindi, come minchia lo scelgo lo stem?

(sempre che sia questione di stem)

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In un impeto di follia a luglio mi son comprato una piega compatta, perchè, mi dicevo, sarai molto più comodo quando ti fai i girelli.

Fattosta che uso sempre la presa alta, quella bassa mi distrugge la schiena.

Probabilmente perchè nella mia ignoranza ciclistica mi son tenuto lo stesso attacco (cinelli ant).

Ora, visto che nessuno la vuole (la piega, se volete comprarla c'è l'annuncio o messaggiatemi), vorrei tirar fuori qualcosa dal mio acquisto.

Quindi, come minchia lo scelgo lo stem?

(sempre che sia questione di stem)

Grazie!

ma intanto prima di scomodare la biomeccanica sei certo di avere una mobilità della colonna vertebrale decente? buon posizionamento o meno la posizione in bici da corsa o pista che sia non è delle più rilassanti.

Nel caso io ti consiglierei di cominciare a fare qualche esercizio per i dorsali e un po' di stretching, poi è possibile che tu debba allungarla la pipa perchè stai eccessivamente contratto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie della risposta.

Comunque diciamo che non sono di gomma ma non sono neanche un tronco totale e anche se ormai ho smesso da un po, ho praticato il canottaggio, che di certo mi ha irrobustito la fascia lombare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tenersi la piega e giocare con gli stem?forse i dolori alla schiena sparirebbero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti è quello che pensavo di fare, solo che non ho le competenze per farlo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.competitivecyclist.com/za/CCY?PAGE=FIT_CALCULATOR_INTRO

Ovvio, il biomeccanico è un'altra cosa, ma è sempre meglio di un dito in un occhio.

Comunque strano che ti succeda con la compatta, perchè in teoria dovrebbe essere fatta apposta per stare in presa bassa senza sforzare eccessivamente la schiena. Prima cosa montavi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.competiti...ALCULATOR_INTRO

Ovvio, il biomeccanico è un'altra cosa, ma è sempre meglio di un dito in un occhio.

Comunque strano che ti succeda con la compatta, perchè in teoria dovrebbe essere fatta apposta per stare in presa bassa senza sforzare eccessivamente la schiena. Prima cosa montavi?

Sono passato da un riser alla piega, senza cambiare null'altro dell'assetto.

Forse ho esagerato un po' dicendo distrugge, però non mi sento per niente a mio agio.

Anche quando impugno diciamo a metà curva mi sento come insaccato.

Non escludo comunque che io mi aspettassi tutt'altro e quindi le mie sensazioni non siano veritiere!

p.s grazie fatta, sei sempre tu a rispondere alle mie domande del menga!

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.competiti...ALCULATOR_INTRO

Ovvio, il biomeccanico è un'altra cosa, ma è sempre meglio di un dito in un occhio.

Comunque strano che ti succeda con la compatta, perchè in teoria dovrebbe essere fatta apposta per stare in presa bassa senza sforzare eccessivamente la schiena. Prima cosa montavi?

Sono passato da un riser alla piega, senza cambiare null'altro dell'assetto.

Forse ho esagerato un po' dicendo distrugge, però non mi sento per niente a mio agio.

Anche quando impugno diciamo a metà curva mi sento come insaccato.

Non escludo comunque che io mi aspettassi tutt'altro e quindi le mie sensazioni non siano veritiere!

p.s grazie fatta, sei sempre tu a rispondere alle mie domande del menga!

Semplicemente perchè sono impazzita a mia volta nella ricerca del migliore assetto possibile :D

(a breve testo quello che dovrebbe essere l'assetto "corretto" stando a competitive cyclist.. vedremo come va!)

Domanda: quante volte ci sei uscito con quella piega?

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.competiti...ALCULATOR_INTRO

Ovvio, il biomeccanico è un'altra cosa, ma è sempre meglio di un dito in un occhio.

Comunque strano che ti succeda con la compatta, perchè in teoria dovrebbe essere fatta apposta per stare in presa bassa senza sforzare eccessivamente la schiena. Prima cosa montavi?

Sono passato da un riser alla piega, senza cambiare null'altro dell'assetto.

Forse ho esagerato un po' dicendo distrugge, però non mi sento per niente a mio agio.

Anche quando impugno diciamo a metà curva mi sento come insaccato.

Non escludo comunque che io mi aspettassi tutt'altro e quindi le mie sensazioni non siano veritiere!

p.s grazie fatta, sei sempre tu a rispondere alle mie domande del menga!

Semplicemente perchè sono impazzita a mia volta nella ricerca del migliore assetto possibile :D

(a breve testo quello che dovrebbe essere l'assetto "corretto" stando a competitive cyclist.. vedremo come va!)

Domanda: quante volte ci sei uscito con quella piega?

Una decina, mai roba lunga perchè sono un "falso" ciclista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.