Sign in to follow this  
peterknit

conversione in fissa

17 posts in this topic

Ciao Ragazzi,

sono assolutamente novizio e intrippato dall idea "fissa".

Vorrei convertire una vecchia bici da corsa atala anni 60-70 arancione senza rovinarla e ho un sacco di domande che mi pongo e che vi propongo.

Prima di cominciare a spenderci troppi soldi vorrei capire alcune cose...

Ovviamente tolgo serie pignoni posteriori , ma poi come regolo il pignone fisso in modo da avere la giusta linea di catena ? si puo avvittare una ghiera internamente forse e poi il pignone?

La catena è arrugginita ed è marca "regina" mi sembra , penso sia da cambiare o è da recuperare ?

Tra l altro i cerchi sono un po arrugginiti e quello posteriore ha il perno centrale un po storto storto, si può cambiare il perno?

Mi consigliate di tenere le decal "ATALA" o non ne vale la pena ?

Ho una vecchia sella in cuoio marca ZEK la conoscete ?

I perni centrali dei portamanubri, si trovano come ricambio ? il mio è spanato

Tra l altro il movimento centrale ha un leggero gioco ... è normale ?

grazie mille per le info!!!

Peter

Share this post


Link to post
Share on other sites

heylà peter,

su come fissare una bici trovi in rete una buona mole di materiale. un link su tutti il sito di lanerossi:

http://lanerossi.altervista.org/index.htm

per quanto riguarda il resto, così a caldo:

- cambia la catena, sono pochi euri ed è comunque un elemento vitale per non romperti i denti

- se è ruggine superficiale vai di paglietta (quella per i piatti), controlla che il perno non abbia devastato sfere e calotte del mozzo

- le decal e il colore... fai te, questione di gusti personali e quanto vuoi sbatterti dietro a recuperare la biga

- la vite della pipa la trovi, però controlla che la stessa sia in buone condizioni generali, giusto per non romperti i denti pure con quella

- se è un vecchio movimento centrale potrebbe esser semplicemente da registrare, ovvero stringere le calotte. comunque se la bici ha una certa età smonta tutto, e vedi in che condizioni sono calotte, perno e cuscinetti.

ciaoz!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, anch'io ho iniziato con una conversione.

dal punto di vista meccanico ero a zero come te, ma l'idea di cimentarmi nel realizzare qualcosa di mio, di unico,mi affascinava troppo e così mi sono messo nottate intere su internet alla ricerca di manuali e guide inizialmete sulla bici in generale (per capire tecnicamente come sono fatte) e poi sono passato al concetto di "fissa".

Personalmente mi sono procurato due vecchie bici in discarica, di cui una è stata utilizzata solo a scopo didattico!!!!(nel senso che mi divertivo a smontarla per capire e toccare con mano quello che leggevo su internet)e solo dopo ho iniziato a buttare giu' l'idea di realizzare una fissa.

Ti dicevo sono partito da zero e pian piano ho iniziato a reperire pezzi e componenti, senza esagerare con le spese anche perchè essendo una sorta di sperimentazione, non mi andava di buttare troppi soldi, ancora oggi cerco di aggiornare la mia fissa (ieri ho cambiato la leva del freno), ma la passione ti assicuro è fondamentale per cimentarti nel tuo progetto.

Ti segnalo anch'io il sito di Lanerossi, davvero molto utile, e anche i suoi tutorial che puoi trovare qui sul forum e sopratutto, buon lavoro!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

heylà peter,

su come fissare una bici trovi in rete una buona mole di materiale. un link su tutti il sito di lanerossi

...se poi mastichi un po' di inglese (ma su internet per forza!) ..smazzati la BIBBIA online di Sheldon Brown:

http://www.sheldonbrown.com/fixed.html

...e cmq SMONTA TUTTO e revisiona e/o sostituisci!

il GIOCO è esattamente questo - Benvenuto!

• Riciclaggio! dei manufatti

• Recupero! dei saperi del fare

cit. da: http://www.fixedforum.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=176

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille a tutti dei consigli !!

ma la domanda principale è : posso usare la ruota posteriore esistente o devo neccessariamente comprare una ruota con mozzo posteriore adatto ?

ciao

Peter

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la domanda principale è : posso usare la ruota posteriore esistente o devo neccessariamente comprare una ruota con mozzo posteriore adatto ?

a livello di principio prendi una bici X (corsa, passeggio, graziella, etc.), sostituisci la ruota libera con un pignone fisso ed hai una fissa.

quindi nulla è necessario: dipende cosa vuoi e cosa devi farci.

secondo me per iniziare dovresti innanzitutto fare un bel tagliando alla bici che hai, a prescindere, che ti diverti pure. poi te la fissi seguendo le dritte che trovi in rete.

poi se dopo un po' che ci vai ti piace sei sempre in tempo per mettere pezzi più adatti allo scopo, migliorarla, fartene una più solida o addirittura comprarne una già fatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altra domanda : per estrarre le chiavelle pedali c'è una tecnica particolare.

Mi spiego, il mio timore e che martellando sulla chiavella per estrarla il movimento centrale si danneggi... sbaglio?

grazie a tutti

Peter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altra domanda : per estrarre le chiavelle pedali c'è una tecnica particolare.

Mi spiego, il mio timore e che martellando sulla chiavella per estrarla il movimento centrale si danneggi... sbaglio?

intendi le pedivelle?

c'è un'estrattore apposito!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Un altra domanda : per estrarre le chiavelle pedali c'è una tecnica particolare.

Mi spiego, il mio timore e che martellando sulla chiavella per estrarla il movimento centrale si danneggi... sbaglio?

grazie a tutti

Peter

si danneggiano le chiavelle se non hai l'attrezzo adatto...io uso un tubetto di inox che calza all'esterno del filetto della chiavella e si posa sulla battuta alla fine del filetto stesso.

uso il martello di nylon per martellare il tubetto

se martelli sulla testa della chiavella filettata, questa si schiaccia/storge

Share this post


Link to post
Share on other sites

si danneggiano le chiavelle se non hai l'attrezzo adatto...io uso un tubetto di inox che calza all'esterno del filetto della chiavella e si posa sulla battuta alla fine del filetto stesso.

uso il martello di nylon per martellare il tubetto

se martelli sulla testa della chiavella filettata, questa si schiaccia/storge

Ciao lukwind,

ottimo sistema per non danneggiare le chiavelle , ma il martellamento comunque non danneggia il movimento centrale?

Grazie

P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

no perchè la chiavella è un cilindretto con la parte piatta a contatto col movimento cetrale a rampa . mandandolo indietro allontani il cuneo dal movimento.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credo ci dovrebbero essere problemi per il movimento centrale, a meno che non usi mazze da 5Kg!!!!!!

Comunque se si danneggiano le chiavelle è sicuramente meglio sostituirle, bastano pochi euri ma fai un lavoro piu' decoroso.....

Buon divertimento con le tue pratiche di ciclomeccanica :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.