Guest Kilney

Un po di curiosità

14 posts in this topic

Ho delle curiosità sulle fixed,chiedo a voi maestri ;)

1)ho visto che solitamente si usano ruote piu sottili e lisce, questo non facilita le forature?

2)le ruote cosi strette non tendono a piegarsi con le buche i binari ecc?

3)frenando con i pedali la ruota struscia molto, questo non ne facilita l'usura?

4)ogni quanto cambiate solitamente i copertoni?

5)in discesa come vicomportate?riuscite a rallentare senza andarvi ad ammazzare? XD

se mi vengono altre domande vi cheido.

per ora rispondete a queste

grazie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho delle curiosità sulle fixed,chiedo a voi maestri ;)

1)ho visto che solitamente si usano ruote piu sottili e lisce, questo non facilita le forature?

2)le ruote cosi strette non tendono a piegarsi con le buche i binari ecc?

3)frenando con i pedali la ruota struscia molto, questo non ne facilita l'usura?

4)ogni quanto cambiate solitamente i copertoni?

5)in discesa come vicomportate?riuscite a rallentare senza andarvi ad ammazzare? XD

se mi vengono altre domande vi cheido.

per ora rispondete a queste

grazie ;)

se perdevi qualche giornata a leggere fugavi i tuoi dubbi da solo e ti divertivi un pò, comunque:

1) no, è solo che fanno meno attrito e quindi vanno meglio

2)sui binari piu che altro rischi di finirci dentro e cadere, per le buche basta che stai un attimino attento ed è tutto tranquillo

3-4) si si consumano molto rispetto a un utilizzo classico, io più o meno cambio un copertone a stagione, ma skiddo solo l'essenziale per non uccidermi

5) all'inizio stai un pò attento, poi quando padroneggi il tutto riesci a fare discese che faresti in bdc poi dipende dai tuoi limiti

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho delle curiosità sulle fixed,chiedo a voi maestri ;)

1)ho visto che solitamente si usano ruote piu sottili e lisce, questo non facilita le forature?

2)le ruote cosi strette non tendono a piegarsi con le buche i binari ecc?

3)frenando con i pedali la ruota struscia molto, questo non ne facilita l'usura?

4)ogni quanto cambiate solitamente i copertoni?

5)in discesa come vicomportate?riuscite a rallentare senza andarvi ad ammazzare? XD

se mi vengono altre domande vi cheido.

per ora rispondete a queste

grazie ;)

se perdevi qualche giornata a leggere fugavi i tuoi dubbi da solo e ti divertivi un pò, comunque:

1) no, è solo che fanno meno attrito e quindi vanno meglio

2)sui binari piu che altro rischi di finirci dentro e cadere, per le buche basta che stai un attimino attento ed è tutto tranquillo

3-4) si si consumano molto rispetto a un utilizzo classico, io più o meno cambio un copertone a stagione, ma skiddo solo l'essenziale per non uccidermi

5) all'inizio stai un pò attento, poi quando padroneggi il tutto riesci a fare discese che faresti in bdc poi dipende dai tuoi limiti

sono meno pratico di PC che di bici quindi ti lascio immaginare :) preferisco chiedere direttamente e divertirmi in altro modo. grazie mille per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

altra cosa, mi è stato detto che le ruote per evitare forature vanno gonfiate spesso, è vero? ogni quanto piu o meno? 1 volta a sett va bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

altra cosa, mi è stato detto che le ruote per evitare forature vanno gonfiate spesso, è vero? ogni quanto piu o meno? 1 volta a sett va bene?

Le ruote hanno un range di pressione consigliato, indicato sul copertoncino. Non c'è una regola del tipo una volta a settimana (ovviamente...) ma se vuoi fare le cose per bene controlli la pressione ogni volta che la usi, e se devi gonfiare gonfi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

serve un apparecchio apposito per la pressione? per controlarla, tipo x le auto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si misura con il manometro. adesso esistono pompe anche con il manometro integrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivando dalla BDC anch'io sono curioso di vedere com'è la pedalata continua di una fissa, soprattutto nelle discese. Sempre tenendo conto che salite di collina con una fissa non ne farò mai visto il rapporto, ma solo sali-scendi pari ad un cavalca via.

Nelle uscite fuori città quanti km vi sparate? Mi chiedo fino a che punto sia piacevole la pedalata con un solo rapporto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivando dalla BDC anch'io sono curioso di vedere com'è la pedalata continua di una fissa, soprattutto nelle discese. Sempre tenendo conto che salite di collina con una fissa non ne farò mai visto il rapporto, ma solo sali-scendi pari ad un cavalca via.

Nelle uscite fuori città quanti km vi sparate? Mi chiedo fino a che punto sia piacevole la pedalata con un solo rapporto...

fare lunghe discese e' massacrante, un cavalcavia e' molto tranquillo.

non e' una bicicletta per fare downhill!

per quanto riguarda giri lunghi lunghi e' ovviamente meglio una bdc o comunque una ruota libera. Io la ritengo una bicicletta da citta' o da allenamento. Poi farsi 100km e' fattibilissimo ma non ha troppo senso se non quello di allenarsi ( o se quella e' l'unica bicicletta che si possiede )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivando dalla BDC anch'io sono curioso di vedere com'è la pedalata continua di una fissa, soprattutto nelle discese. Sempre tenendo conto che salite di collina con una fissa non ne farò mai visto il rapporto, ma solo sali-scendi pari ad un cavalca via.

Nelle uscite fuori città quanti km vi sparate? Mi chiedo fino a che punto sia piacevole la pedalata con un solo rapporto...

parer mio è molto limitata direi massimo50km continuati. la fissa mi sa piu di bici da brevi distanze poi magari sbaglio, lascio dire ai piu esperti

Share this post


Link to post
Share on other sites

un altra cosa, il rapporto migliore da città in modo da avere una partenza decente e non pedalare a vuoto dopo poco qual è?

Share this post


Link to post
Share on other sites

un altra cosa, il rapporto migliore da città in modo da avere una partenza decente e non pedalare a vuoto dopo poco qual è?

Io all'inizio mi sono trovato bene con il 42-16, per la città è un buon compromesso, poi però finisce che partecipi ad un'alleycat e ti rendi conto che non spingi per un cazzo! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.