Sign in to follow this  
Followers 0
mariazzo

acciaio

26 posts in this topic

un pò ot un pò da chiacciera al bar...

da un pò che mi frulla nella testa questa domanda stupida:

perchè si continua ad utilizzare/costruire telai in acciaio se poi a livello agonistico o cmq il mercato sta puntando al carbonio o ad altri nuovi materiali?

vedremo mai ritornare l'acciaio tra i pro? o è solo una questione di tempo e tra qualche anno lo vedremo scomparire dal mercato ciclistico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

un pò ot un pò da chiacciera al bar...

da un pò che mi frulla nella testa questa domanda stupida:

perchè si continua ad utilizzare/costruire telai in acciaio se poi a livello agonistico o cmq il mercato sta puntando al carbonio o ad altri nuovi materiali?

vedremo mai ritornare l'acciaio tra i pro? o è solo una questione di tempo e tra qualche anno lo vedremo scomparire dal mercato ciclistico?

no, l'acciaio non torna.

Perchè il carbonio è un gradino più evoluto di qualsiasi materiale metallico. E' come quando si sono diffuse le armi da fuoco. Tutte quelle bellissime armature sono sparite perchè non aveva più senso tenerle. Il proiettile le avrebbe perforate lo stesso.

L'acciaio non scompare però dal mondo amatoriale. Dal punto di vista della durata l'acciaio è veramente eterno, per quanto comunque il carbonio non resterà fermo a guardare.

Dipende cosa vai cercando, ma per le prestazioni scordati l'acciaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

capit...

insomma l'acciaio è solo per nostalgici :)

ma il carbonio a livello artigianale costa un botto di più? immagino di sì...

sarebbe possibile ricreare telai "snelli" come quelli in acciaio ma in carbonio? o il materiale non lo permettebbe?

Share this post


Link to post
Share on other sites

capit...

insomma l'acciaio è solo per nostalgici :)

ma il carbonio a livello artigianale costa un botto di più? immagino di sì...

sarebbe possibile ricreare telai "snelli" come quelli in acciaio ma in carbonio? o il materiale non lo permettebbe?

guarda l'acciaio non è per i nostalgici. Magari è per gente che sa bene che una bici in carbonio da 4000 euro sarebbe ampiamente sprecata e allora dirotta verso altre soluzioni. E francamente mi piace pensare che se spendo 800 euro per un telaio in acciaio non do da mangiare alla solita industria. E' una scelta consapevole.

Prestazionalmente parlando poi l'acciaio non è rimasto fermo agli anni 90, oggi è molto meglio. E io ho una gran curiosità di provarlo.

Le bici in carbonio con i tubi fini come l'acciaio sono state l'inizio del carbonio, venivano fatte così! Solo che il carbonio si presta a tutt'altre lavorazioni e rapidamente si è abbandonata questa soluzione.

Oggi il carbonio sovrasta perchè è versatile, puoi disporre le fibre in modo da ottenere determinati risultati che con un qualsiasi metallo non avresti mai e poi mai. E poi vuoi vettere la componentistica? Forme complicatissime le puoi ottenere facilmente, con l'alluminio non era così semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per una bdc il carbonio credo che sia quasi irrinunciabile, Come scrive Silent, le prestazioni sono molto diverse.

In città, con una fissa, io personalmente preferisco l'acciaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per una bdc il carbonio credo che sia quasi irrinunciabile, Come scrive Silent, le prestazioni sono molto diverse.

In città, con una fissa, io personalmente preferisco l'acciaio.

Si ma comunque l'alluminio è un buon compromesso no? Come vi trovate in città con l'alluminio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

però non è proprio vero che il carbonio è così tanto più prestazionale... con tubazioni columbus xcr un telaio taglia 56 può arrivare a 1400 grammi solo telaio. ok con un carbonio puoi anche arrivare a 700 grammi, ma comunque parliamo di pesi accettabili...

ovvio che dipende dall'uso che ne fai, se fai corse udace su circuito di 70 km l'acciaio è fuoriluogo, ma se usi la bici per andare a passeggio (intendo passeggio un giro di un centinaio di km, con salite e ritmo medio, non da fermarsi al bar a fare merenda ma neanche da medie di 40 orari), l'acciaio può essere una validissima alternativa...

poi considera che se non vai su un top di gamma, un medio telaio in carbonio che nei brand più famosi costa anche 1500 euro pesa 1400 o più grammi, forcella compresa...

sul carbonio ci si lavorerà ancora molto e il peso scenderà, sull'acciaio forse meno di così non si può andare!

tutto dipende, io da quando ho smesso di correre penso a farmi un telaio in acciaio bello e eterno, da montare con componentistica nuova. secondo me esce un bel mezzo divertente , altro che un cancellone !

Share this post


Link to post
Share on other sites

però non è proprio vero che il carbonio è così tanto più prestazionale... con tubazioni columbus xcr un telaio taglia 56 può arrivare a 1400 grammi solo telaio. ok con un carbonio puoi anche arrivare a 700 grammi, ma comunque parliamo di pesi accettabili...

ovvio che dipende dall'uso che ne fai, se fai corse udace su circuito di 70 km l'acciaio è fuoriluogo, ma se usi la bici per andare a passeggio (intendo passeggio un giro di un centinaio di km, con salite e ritmo medio, non da fermarsi al bar a fare merenda ma neanche da medie di 40 orari), l'acciaio può essere una validissima alternativa...

poi considera che se non vai su un top di gamma, un medio telaio in carbonio che nei brand più famosi costa anche 1500 euro pesa 1400 o più grammi, forcella compresa...

sul carbonio ci si lavorerà ancora molto e il peso scenderà, sull'acciaio forse meno di così non si può andare!

tutto dipende, io da quando ho smesso di correre penso a farmi un telaio in acciaio bello e eterno, da montare con componentistica nuova. secondo me esce un bel mezzo divertente , altro che un cancellone !

jaca, il peso è l'ultimo delle cose alle quali penso, c'è altro. Il carbonio lo puoi modellare, l'acciaio puoi variare un po' le forme, ma sei fortemente limitato.

Io comunque voglio pure il telaio di acciaio moderno montato moderno. Sarà un gioiello spettacolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'alluminio l'ho provato solo su una Mystic per me piccola e non ho l'esperienza per distinguere il "ritorno" del telaio da quello della bici,

Share this post


Link to post
Share on other sites

però non è proprio vero che il carbonio è così tanto più prestazionale... con tubazioni columbus xcr un telaio taglia 56 può arrivare a 1400 grammi solo telaio. ok con un carbonio puoi anche arrivare a 700 grammi, ma comunque parliamo di pesi accettabili...

ovvio che dipende dall'uso che ne fai, se fai corse udace su circuito di 70 km l'acciaio è fuoriluogo, ma se usi la bici per andare a passeggio (intendo passeggio un giro di un centinaio di km, con salite e ritmo medio, non da fermarsi al bar a fare merenda ma neanche da medie di 40 orari), l'acciaio può essere una validissima alternativa...

poi considera che se non vai su un top di gamma, un medio telaio in carbonio che nei brand più famosi costa anche 1500 euro pesa 1400 o più grammi, forcella compresa...

sul carbonio ci si lavorerà ancora molto e il peso scenderà, sull'acciaio forse meno di così non si può andare!

tutto dipende, io da quando ho smesso di correre penso a farmi un telaio in acciaio bello e eterno, da montare con componentistica nuova. secondo me esce un bel mezzo divertente , altro che un cancellone !

ne sta venendo fuori una bella discussione :)

quello che mi stupisce del discorso carbonio, è la corsa al telaio più leggero... e poi dover inserire i piombini per poterlo usare/regolamentare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.