mAs

Piove: che scarpe metto?

12 posts in this topic

Domanda banale, ma forse neanche troppo.

Quando andavo in moto al lavoro mi bastava metter giacca anti-pioggia, copri-pantaloni e stivali.

Adesso, in bici, giacca anti-pioggia e copri-pantaloni funzionano alla grande, ma gli stivali non sono proprio "funzionali" alla pedalata.

Ho anche provato delle pseudo timberland, ma l'acqua entra cmq.

Al momento risolvo portandomi dietro un cambio calze+paio di converse in borsa.

Ma se volessi delle scarpe/scarponcini resistenti ad un 10km di casa/ufficio? Esistono? Le avete provate?

Grazie per gli eventuali consigli ;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

potresti provare con i copristivali da moto, se li hai già, oppure esistono degli appositi copriscarpe antipioggia per il ciclismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelli da moto li ho, ma sono troppo ingombranti, almeno quelli che ho.

Proverò a dare un occhio a quelli da ciclismo, grazie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ne parlo qua:

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia mamma usa sacchetti di plastica attorno ai piedi :S

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia mamma usa sacchetti di plastica attorno ai piedi :S

tua mamma è più furba di me, che invece voglio spender soldi :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda se non diluvia i parafanghi e il fondo dei pantaloni impermeabili fanno il loro dovere, nei casi peggiori uso dei soprascarpe da moto tipo questi

copriscarpe-pioggia-tucano-urbano-2050291.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio setup da pioggia testato durante un bel giro di 3 giorni in Toscana nell'ultimo we era maglietta in lana merinos a manica corta da raddoppiare in caso di freddo, giacca gore super racing e borsa bagaboo work horse. Il setup funziona la borsa è impermeabilissima e la giacca è impermeabile e sufficientemente comoda e traspirante, la maglia di lana ti tiene caldo anche se sei bagnato. Sarebbe stato il caso di portarsi un paio di copriscarpe ma sono sopravvissuto. Il problema è che in salita con la giacca sigillata hai caldo, apri un po' la cerniera e ti bagni, dopo la salita c'è la discesa, chiudi tutto ma ormai sei bagnato. Molto comodo un cappellino da ciclista per proteggere gli occhiali. Comunque dopo un paio di ore sei bagnato come se avessi fatto un tuffo in piscina! Fin che pedali stai bene ma appena ti fermi o ti metti al caldo o geli. Direi che sotto la pioggia la cosa che conta di più e la testa fin che pedali e riesci a divertirti e a goderti la pedalata va tutto bene appena lasci spazio allo scazzo che provoca pedalare in un acquazzone diventa un'inferno.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mia mamma usa sacchetti di plastica attorno ai piedi :S

tua mamma è un genio la copio immediatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo le vostre discussioni sto diventando fissata anch'io che sono sempre andata in bici per piacere ma che non ne ho un'idea e vorrei iniziare...... scusate se intaso le discussioni

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.