Cienfuegos

Consiglio telaio

26 posts in this topic

Questa domanda è tra quelle "per far due parole", tanto generale che potrebbe tranquillamente rientrare in quelle da novelli, terribilmente soggetta a risposte tipo "quello con cui ti trovi meglio".

Insomma, prima o poi vorrei farmi questo telaio "definitivo", in pratica non una conversione low cost. L'uso sarebbe per uscite tanto lunghe quanto mi permettono le gambe, non per l'aperitivo, per intenderci. In un primo momento, e tutt'ora a dir la verità, ero indirizzato verso un Faggin, perchè sono belli e, a quanto si dice sul forum, fatti bene, columbus cromor (questo possono le mie finanze). Uno dei "soliti" Faggin rossi un pò pursuit che sono tanto belli. Poi è sorto un dubbio. Dopo aver visto questo con relativo video australiano, mi è sembrato che un tipo più "moderno" di telaio (lasciate stare che quello è edizione limitata strafigo...) potesse essere più comodo e adatto a uscite medio/lunghe, oltre ad essere altrettanto piacevole da guidare. L'idea che mi sono fatto, e che potrei più o meno permettermi, è il "solito" Mash.

Quindi, vi chiedo, quale potrebbe essere la soluzione più adatta alle mie esigenze? Avete esperienze a riguardo? Marche e modelli meno "soliti" da consigliarmi?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

vetta ti fa un telaio in alluminio con tubi airplane a molto meno di un mash nuovo... come lo vuoi te, misure x te, e made in italy...

mandagli una mail che ti risponde e ti spiega

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa domanda è tra quelle "per far due parole", tanto generale che potrebbe tranquillamente rientrare in quelle da novelli, terribilmente soggetta a risposte tipo "quello con cui ti trovi meglio".

Insomma, prima o poi vorrei farmi questo telaio "definitivo", in pratica non una conversione low cost. L'uso sarebbe per uscite tanto lunghe quanto mi permettono le gambe, non per l'aperitivo, per intenderci. In un primo momento, e tutt'ora a dir la verità, ero indirizzato verso un Faggin, perchè sono belli e, a quanto si dice sul forum, fatti bene, columbus cromor (questo possono le mie finanze). Uno dei "soliti" Faggin rossi un pò pursuit che sono tanto belli. Poi è sorto un dubbio. Dopo aver visto questo con relativo video australiano, mi è sembrato che un tipo più "moderno" di telaio (lasciate stare che quello è edizione limitata strafigo...) potesse essere più comodo e adatto a uscite medio/lunghe, oltre ad essere altrettanto piacevole da guidare. L'idea che mi sono fatto, e che potrei più o meno permettermi, è il "solito" Mash.

Quindi, vi chiedo, quale potrebbe essere la soluzione più adatta alle mie esigenze? Avete esperienze a riguardo? Marche e modelli meno "soliti" da consigliarmi?

Grazie

la butto li. Una bici da corsa??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un VISP te lo fai con 100€, e potrebbe non essere male, a me piacerebbe.

Poi c'è il Leggenda, fatto su misura a mano in italia che sta su un altro piano rispetto a Visp e Mash.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se deve essere una bici "definitiva", fatti un telaio in Titanio, duraturo e non soggetto a ruggine,unico neo il prezzo.

Con delle geometrie non troppo esasperate,predisposto per il freno posteriore,che se ti stanchi la puoi convertire in Singlespeed.

Ottima la soluzione detta da SilentWing di una BDC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Look 464

lookalp464.jpg

oppure ancora meglio: Cervelo T1

cervelot135842.jpg

Con 1000 € o poco più te lo porti via, solo il frameset ovviamente ;)

Resta da capire se lo importano ma almeno non sono sempre i soliti telai che si vedono in giro

Share this post


Link to post
Share on other sites

uscite lunghe io penserei acciaio.. alluminio rimane un po' rigido... se no un carbonio che (dicono) sono più confortevoli (ma altri prezzi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa domanda è tra quelle "per far due parole", tanto generale che potrebbe tranquillamente rientrare in quelle da novelli, terribilmente soggetta a risposte tipo "quello con cui ti trovi meglio".

Insomma, prima o poi vorrei farmi questo telaio "definitivo", in pratica non una conversione low cost. L'uso sarebbe per uscite tanto lunghe quanto mi permettono le gambe, non per l'aperitivo, per intenderci. In un primo momento, e tutt'ora a dir la verità, ero indirizzato verso un Faggin, perchè sono belli e, a quanto si dice sul forum, fatti bene, columbus cromor (questo possono le mie finanze). Uno dei "soliti" Faggin rossi un pò pursuit che sono tanto belli. Poi è sorto un dubbio. Dopo aver visto questo con relativo video australiano, mi è sembrato che un tipo più "moderno" di telaio (lasciate stare che quello è edizione limitata strafigo...) potesse essere più comodo e adatto a uscite medio/lunghe, oltre ad essere altrettanto piacevole da guidare. L'idea che mi sono fatto, e che potrei più o meno permettermi, è il "solito" Mash.

Quindi, vi chiedo, quale potrebbe essere la soluzione più adatta alle mie esigenze? Avete esperienze a riguardo? Marche e modelli meno "soliti" da consigliarmi?

Grazie

la butto li. Una bici da corsa??

Scusa, non voglio essere polemico, nè tanto meno aggressivo, quindi non interpretare male, ma non è la tua la domanda che tutti si sono fatti almeno una volta su questo forum? Intendo dire che secondo me non c'è una ragione al mondo per scegliere una bici a scatto fisso rispetto ad una col cambio e la ruota libera, se non quella totalmente soggettiva del piacere di guidarla. Quindi il post che ho aperto presupponeva già una risposta alla tua domanda. Se invece intendevi che, per l'utilizzo che ne vorrei fare, l'ipotesi migliore sarebbe un telaio bdc convertito, allora è un altro discorso. In entrambi i casi mi interessa la tua opinione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Look 464

lookalp464.jpg

oppure ancora meglio: Cervelo T1

cervelot135842.jpg

Con 1000 € o poco più te lo porti via, solo il frameset ovviamente ;)

Resta da capire se lo importano ma almeno non sono sempre i soliti telai che si vedono in giro

Bellissimi!! Ma purtroppo il mio concetto di "definitivo" non arriva a queste vette, mi fermo intorno ai 500/600 euro per il telaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pigliati un leggenda. figo, pulito, artigianale, e con linee moderne.

Ho avuto il Gorilla in questione e prima il Mash, se ti piace prendi pure il Cinelli, meglio se Histogram, che si sposa bene con il tuo budget e tutto il resto e senza essere cattivissimo va MOLTO bene in strada. Alternativa hai solo il Canyon, ma è un solo pista a mio modo di vedere le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uscite lunghe io penserei acciaio.. alluminio rimane un po' rigido... se no un carbonio che (dicono) sono più confortevoli (ma altri prezzi).

tra acciaio e alu tutta la vita Alu se devi usarlo in modo "sportivo"...;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Look 464

lookalp464.jpg

oppure ancora meglio: Cervelo T1

cervelot135842.jpg

Con 1000 € o poco più te lo porti via, solo il frameset ovviamente ;)

Resta da capire se lo importano ma almeno non sono sempre i soliti telai che si vedono in giro

ottimo consiglio in entrambi i casi, ma fuori budget, la Cervelo non è importata, ma sarà la mia prossima bici.

(e cmq anche lei ha senso per solo pista, o quasi...)

Edited by lele200mph (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa domanda è tra quelle "per far due parole", tanto generale che potrebbe tranquillamente rientrare in quelle da novelli, terribilmente soggetta a risposte tipo "quello con cui ti trovi meglio". Insomma, prima o poi vorrei farmi questo telaio "definitivo", in pratica non una conversione low cost. L'uso sarebbe per uscite tanto lunghe quanto mi permettono le gambe, non per l'aperitivo, per intenderci. In un primo momento, e tutt'ora a dir la verità, ero indirizzato verso un Faggin, perchè sono belli e, a quanto si dice sul forum, fatti bene, columbus cromor (questo possono le mie finanze). Uno dei "soliti" Faggin rossi un pò pursuit che sono tanto belli. Poi è sorto un dubbio. Dopo aver visto questo con relativo video australiano, mi è sembrato che un tipo più "moderno" di telaio (lasciate stare che quello è edizione limitata strafigo...) potesse essere più comodo e adatto a uscite medio/lunghe, oltre ad essere altrettanto piacevole da guidare. L'idea che mi sono fatto, e che potrei più o meno permettermi, è il "solito" Mash. Quindi, vi chiedo, quale potrebbe essere la soluzione più adatta alle mie esigenze? Avete esperienze a riguardo? Marche e modelli meno "soliti" da consigliarmi? Grazie
la butto li. Una bici da corsa??
Scusa, non voglio essere polemico, nè tanto meno aggressivo, quindi non interpretare male, ma non è la tua la domanda che tutti si sono fatti almeno una volta su questo forum? Intendo dire che secondo me non c'è una ragione al mondo per scegliere una bici a scatto fisso rispetto ad una col cambio e la ruota libera, se non quella totalmente soggettiva del piacere di guidarla. Quindi il post che ho aperto presupponeva già una risposta alla tua domanda. Se invece intendevi che, per l'utilizzo che ne vorrei fare, l'ipotesi migliore sarebbe un telaio bdc convertito, allora è un altro discorso. In entrambi i casi mi interessa la tua opinione.

no, no, io intendevo proprio farti una bici da corsa (la possiedi già?). Parlando di giri lunghi la fissa è un po' limitata dai rapporti. Poi già che mi hai dato l'idea un telaio corsa anche per convertirlo non sarebbe affatto male. Con 300 euro ti potresti permettere dei telaioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.