Sign in to follow this  
Followers 0
bcfilo

Mi sono rotto il crociato!

23 posts in this topic

ciao ragazzi, due settimane fa mi sono rotto il crociato anteriore sciando, sono due settimane che mi muovo in stampelle anche se adesso riesco a camminare tranquillamente, se estendo troppo la gamba vedo le stelle, ebbene, sono in attesa di risonanza magnetica, ma dal test del cassetto la lassità è molto evidente, sono una persona molto sportiva, gioco a football americano, mi muovo quasi sempre in bici e sono un fissato dello sci, la stagione dello sci è finita, la stagione di football sta per cominciare ma sicuramente per un annetto non vedrò il campo, dunque, mi chiedevo se per voi è possibile andare in bici col crociato rotto, a stare fermo sto impazzendo raga, tutte le volte che vedo le bici ferme in garage mi piange il cuore! il doc. mi ha dato cmq degli esercizi da fare, ma non sostituiscono minimamente lo sforzo fisico, anche se fanno un male cane, vostre esperienze? consigli?

Edited by bcfilo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col menisco rotto ,ci sono andato in giro in bici per mesi,fino a quando non ho deciso di rimuoverlo.ma col crociato stai fresco.

E' la parte fondamentale del ginocchio,non fare cazzate!

ti parla uno che ha 8 viti e una piastra causa Bmx,lascia perdere e sopporta,una volta operato potrai spaccare il mondo,

il mio fratello,se l'e' rotto in bmx,ha fatto la degenza e ora gira come un pazzo in fissa(subrosa da trick..)

Abbi solo PAZIENZA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col menisco rotto ,ci sono andato in giro in bici per mesi,fino a quando non ho deciso di rimuoverlo.ma col crociato stai fresco.

E' la parte fondamentale del ginocchio,non fare cazzate!

ti parla uno che ha 8 viti e una piastra causa Bmx,lascia perdere e sopporta,una volta operato potrai spaccare il mondo,

il mio fratello,se l'e' rotto in bmx,ha fatto la degenza e ora gira come un pazzo in fissa(subrosa da trick..)

Abbi solo PAZIENZA.

l'ho chiesto perchè un sacco di gente mi ha detto di tenere alto il tono muscolare prima dell'operazione, per un recupero migliore dopo, e ho letto in rete da più persone che andare in bici è il miglior modo per tenere il tono, visto che il piede è vincolato e l'anca dritta, e il crociato in teoria non dovrebbe subire nessuna sollecitazione, sulla cyclette ho provato e vado bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi, due settimane fa mi sono rotto il crociato anteriore sciando, sono due settimane che mi muovo in stampelle anche se adesso riesco a camminare tranquillamente, se estendo troppo la gamba vedo le stelle, ebbene, sono in attesa di risonanza magnetica, ma dal test del cassetto la lassità è molto evidente, sono una persona molto sportiva, gioco a football americano, mi muovo quasi sempre in bici e sono un fissato dello sci, la stagione dello sci è finita, la stagione di football sta per cominciare ma sicuramente per un annetto non vedrò il campo, dunque, mi chiedevo se per voi è possibile andare in bici col crociato rotto, a stare fermo sto impazzendo raga, tutte le volte che vedo le bici ferme in garage mi piange il cuore! il doc. mi ha dato cmq degli esercizi da fare, ma non sostituiscono minimamente lo sforzo fisico, anche se fanno un male cane, vostre esperienze? consigli?

ma sei il mio gemello?

anche io gioco a football (l'anno scorso a milano ...), adoro lo sci e la bici.

per il ginocchio. dipende in primis dall'entità del danno. e dall'esito dell'operazione. poi sei mesi buoni di fisioterapia.

abbi pazienza.

e per il resto non esitare a scrivermi un PM.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehh ti devi ammazzare di cyclette!!!solo quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ti conviene correre il rischio di spappolartelo del tutto in mezzo al traffico..

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti il problema è che girando per strada ci sono troppe "variabili"... a livello teorico potresti farlo senza problemi ma dalla teoria alla pratica...

ti auguro di rimetterti in fretta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ti conviene correre il rischio di spappolartelo del tutto in mezzo al traffico..

sante parole!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ti conviene correre il rischio di spappolartelo del tutto in mezzo al traffico..

si infatti il mio pensiero era di andare in bici con l'unico fine di fare dello sport, andare sul naviglio e da li pedalare e basta, senza traffico e pericoli vari, cmq mi accontento della cyclette, magari mi compro dei rulli, almeno sono sulla mia bici!

Share this post


Link to post
Share on other sites

rotto il corciato 3 anni fà.. Se ti devi operare, prima dell'operazione vai in bici tutti i giorni..non sentirai dolore nè altro! tieni alto il tono muscolare,perche dopo è un pacco! il mese successivo è una rottura di cazzo..però dopo riprendi a cannone!nel giro di 3/4 mesi sei in sella!!

ZERO FISSA però!

Edited by JohnnyFresh (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ti conviene correre il rischio di spappolartelo del tutto in mezzo al traffico..

si infatti il mio pensiero era di andare in bici con l'unico fine di fare dello sport, andare sul naviglio e da li pedalare e basta, senza traffico e pericoli vari, cmq mi accontento della cyclette, magari mi compro dei rulli, almeno sono sulla mia bici!

eh ma se passi per corsico ti tocca fare a botte coi rom,altro che santa paceXD,comprati i rulli!

e come ha detto Johnny niente fissa..

anch'io alterno le bici..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi e' di Milano,sa di che rischi parlo,

ci sono dei rincoglioniti da museo in macchina..

Share this post


Link to post
Share on other sites

in bici puoi andarci tranquillamente

in fissa invece, se giri brakeless soprattutto; te lo sconsiglio poichè per frenare sforzi molto il ginocchio.

io mi sono operato al crociato 3 anni fa; bastano 2 mesi di riabilitazione intesa come fisioterapia poi puoi iniziare con lo sport (sempre a fine riabilitativo) i più consigliati sono nuoto (no rana) e bici (ovviamente non fissa sempre per il discorso di prima)

passati 6 mesi dall'operazione puoi iniziare con qualche corsetta senza esagerare

Edited by elpony (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col menisco rotto ,ci sono andato in giro in bici per mesi,fino a quando non ho deciso di rimuoverlo.ma col crociato stai fresco.

E' la parte fondamentale del ginocchio,non fare cazzate!

ti parla uno che ha 8 viti e una piastra causa Bmx,lascia perdere e sopporta,una volta operato potrai spaccare il mondo,

il mio fratello,se l'e' rotto in bmx,ha fatto la degenza e ora gira come un pazzo in fissa(subrosa da trick..)

Abbi solo PAZIENZA.

l'ho chiesto perchè un sacco di gente mi ha detto di tenere alto il tono muscolare prima dell'operazione, per un recupero migliore dopo, e ho letto in rete da più persone che andare in bici è il miglior modo per tenere il tono, visto che il piede è vincolato e l'anca dritta, e il crociato in teoria non dovrebbe subire nessuna sollecitazione, sulla cyclette ho provato e vado bene

Col menisco rotto ,ci sono andato in giro in bici per mesi,fino a quando non ho deciso di rimuoverlo.ma col crociato stai fresco.

E' la parte fondamentale del ginocchio,non fare cazzate!

ti parla uno che ha 8 viti e una piastra causa Bmx,lascia perdere e sopporta,una volta operato potrai spaccare il mondo,

il mio fratello,se l'e' rotto in bmx,ha fatto la degenza e ora gira come un pazzo in fissa(subrosa da trick..)

Abbi solo PAZIENZA.

l'ho chiesto perchè un sacco di gente mi ha detto di tenere alto il tono muscolare prima dell'operazione, per un recupero migliore dopo, e ho letto in rete da più persone che andare in bici è il miglior modo per tenere il tono, visto che il piede è vincolato e l'anca dritta, e il crociato in teoria non dovrebbe subire nessuna sollecitazione, sulla cyclette ho provato e vado bene

Sante parole, il mio consiglio però è quello di utilizzare una bici a scatto libero, meglio una bici stazionaria (una cyclette appunto) almeno per i primi giorni in modo da poter lavorare con l'uso della resistenza.Oltre alla bici ci sono molti altri esercizi che ti permetterebbero di mantenere il tono muscolare ma prevedono l'uso di attrezzature da palestra. Lascia stare lo scatto fisso anche dopo l'intervento e il periodo riabilitativo, dopo la riabilitazione quando avrai iniziato il potenziamento in palestra allora potrai riprendere (molto lntamente) ad andare con la fissa. Faccio il personal trainer e di crociati rotti ne ho visti un bel po'. Se vuoi altri consigli contattami in MP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda io gioco a rugby e mi sono rotto a novembre,operato a marzo e in agosto sono andato in salento in bici, la mia fissa però su ruota libera. ti consiglio caldamente se hai in mente di operarti di farti un gambone da body builder in bici,in palestra ecc perchè dopo sarai schifato da quanto piccola diventa la gamba! comunque vai tranquillo che anche prima dei sei mesi canonici sei in campo( dipende dal tipo di intervento e da quanto ti spacchi il culo in riabilitazione!)

ciao auguri!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.