Sign in to follow this  
riky76

Salviamo i ciclisti

33 posts in this topic

Copio ed incollo l'iniziativa che ha visto una serie di blog pubblicare in contemporanea oggi alle 12, al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica in materia di sicurezza per chi pedala in città:

La scorsa settimana il Times di Londra ha lanciato una campagna a sostegno delle sicurezza dei ciclisti che sta riscuotendo un notevole successo (oltre 20.000 adesioni in soli 5 giorni).

In Gran Bretagna hanno deciso di correre ai ripari e di chiedere un impegno alla politica per far fronte agli oltre 1.275 ciclisti uccisi sulle strade britanniche negli ultimi 10 anni. In 10 anni in Italia sono state 2.556 le vittime su due ruote, più del doppio di quelle del Regno Unito.

Questa è una cifra vergognosa per un paese che più di ogni altro ha storicamente dato allo sviluppo della bicicletta e del ciclismo ed è per questo motivo chiediamo che anche in Italia vengano adottati gli 8 punti del manifesto del Times:

  1. Gli autoarticolati che entrano in un centro urbano devono, per legge, essere dotati di sensori, allarmi sonori che segnalino la svolta, specchi supplementari e barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.
  2. I 500 incroci più pericolosi del paese devono essere individuati, ripensati e dotati di semafori preferenziali per i ciclisti e di specchi che permettano ai camionisti di vedere eventuali ciclisti presenti sul lato.
  3. Dovrà essere condotta un’indagine nazionale per determinare quante persone vanno in bicicletta in Italia e quanti ciclisti vengono uccisi o feriti.
  4. Il 2% del budget dell’ANAS dovrà essere destinato alla creazione di piste ciclabili di nuova generazione.
  5. La formazione di ciclisti e autisti deve essere migliorata e la sicurezza dei ciclisti deve diventare una parte fondamentale dei test di guida.
  6. 30 km/h deve essere il limite di velocità massima nelle aree residenziali sprovviste di piste ciclabili.
  7. I privati devono essere invitati a sponsorizzare la creazione di piste ciclabili e superstrade ciclabili prendendo ad esempio lo schema di noleggio bici londinese sponsorizzato dalla Barclays
  8. Ogni città deve nominare un commissario alla ciclabilità per promuovere le riforme.

Cari direttori, il manifesto del Times è stato dettato dal buon senso e da una forte dose di senso civico. è proprio perché queste tematiche non hanno colore politico che chiediamo un contributo da tutti voi affinché anche in Italia il senso civico e il buon senso prendano finalmente il sopravvento.

Vi chiediamo di essere promotori di quel cambiamento di cui il paese ha bisogno e di aiutarci a salvare molte vite umane.

Chiunque volesse contribuire al buon esito di questa campagna può condividere questa lettera attraverso Facebook, attraverso il proprio blog o sito, attraverso Twitter utilizzando l’hashtag #salvaiciclisti e, ovviamente, inviandola via mail ai principali quotidiani italiani.

Scarica qui la lista degli indirizzi mail.

Tutti gli aderenti all’iniziativa saranno visibili sulla pagina Facebook: salviamo i ciclisti

Hanno aderito all’iniziativa:

  1. piciclisti
  2. amicoinviaggio.it
  3. 34x26.wordpress.com
  4. rotalibra.wordpress.com
  5. frrfrc.blogspot.com
  6. wildpigs.it
  7. riky76omnium.wordpress.com
  8. bicizen.it
  9. urbancycling.it
  10. lastazionedellebiciclette.com
  11. rotafixa.it
  12. americancyclo.wordpress.com
  13. biciclettedecadence.blogspot.com
  14. mtb-forum.it
  15. bdc-forum.it
  16. lifeintravel.it
  17. milanonmybike.blogspot.com
  18. ditrafficosimuore.org
  19. raggidistoria.com
  20. ediciclo.it
  21. pedalopolis.org
  22. ciclomobilisti.it
  23. Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
  24. casbahcicloclub.com
  25. ilikebike.org
  26. bikeride.it
  27. bicisnob.worldpress.com
  28. bicicebasta.com
  29. muoviequilibri.blogspot.com
  30. festinalente.ztl.eu
  31. rotazioni
  32. pisteciclabili.com
  33. ciclistilombardianonimi.blogspot.com
  34. ciclospazio.it
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rigirato su Facebook. Bella iniziativa speriamo che una volta tanto si seguano i buoni esempi e non le solite cazzate...(noi italiani siamo bravissimi a copiare le porcate dagli altri)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

se non ci proviamo .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

se non ci proviamo .....

È fantascienza in Italia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

se non ci proviamo .....

è fantascienza in Italia..

le cose possono cambiare

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

se non ci proviamo .....

è fantascienza in Italia..

le cose possono cambiare

Un certo Foscolo diceva "Anche la Speme, | ultima Dea, fugge i sepolcri."

Dai cazzo, spegnete le macchine e accendete il cervello! Cos'è sta depressione! ;)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguo il fatto quotidiano su facebook e la proposta è passata anche di lí.

La tristezza m'è venuta leggendo i commenti non sotto l'articolo del Fatto, ma su facebook, sotto il collegamento all'articolo.

Già ci sono i giustizieri che "li stirerebbero tutti".

Ciò non vuol dire che noi siamo sempre nel giusto. Dobbiamo fare una buona autocritica e considerare anche i nostri comportamenti i quali talvolta possono risultare pericolosi, non tanto per il pericolo reale, ché tanto ci accoppiamo noi e lasciamo uno sfriso su un cofano o un parabrezza incrinato, quanto sul fastidio percepito da parte degli automobilisti.

Boh, spero d'essere stato chiaro. E luci sempre accese, che come ciclista rischio gl'incidenti con gli altri ciclisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorvolando sui soliti pessimismi generalizzati, e guardando a cosa è accaduto per il momento ieri (sembrerà una cosa insignificante) ma cose così in Italia difficilmente accadono, e quindi mi porta a pensare ad un cambiamento in essere, sotto una lista (aggiornata ad ieri sera) dell' iniziativa riportata dai maggiori mass media sulla rete Italiana.

Adnkronos La rivolta dei blogger: "Salviamo i ciclisti, aiutateci a fermare la strage"

RaiNews24 La rivolta dei blogger: salviamo i ciclisti

Repubblica Un manifesto per salvare i ciclisti arriva in Italia l'appello del "Times"

ItalNews Parte la campagna "Salviamo i ciclisti"

fanpage "Salviamo i ciclisti”, dal Regno Unito l’appello arriva ai blogger italiani

Il Fatto Quotidiano Manifesto dei ciclisti per la sicurezza in città “Sensori sui tir e limiti di velocità per le auto”

Blog Panorama Parte da Londra e arriva in Italia la campagna per la sicurezza in bici

GreenMe #salvaiciclisti: la campagna per la sicurezza della bici in città sbarca anche in Italia

Il Sole 24 ORE Salviamo i ciclisti (dal traffico che uccide)

Libero il Quotidiano La rivolta dei blogger: ''Salviamo i ciclisti, aiutateci a fermare la strage''

Eco dalle Città "Salviamo i ciclisti" un appello alla stampa sull'onda del Times

AlternativaSostenibile Una campagna a favore dei ciclisti

Virgilio Bici: in 10 anni oltre 2mila vittime. Sul web la campagna #salvaciclisti

Corriere della sera Dal Times il manifesto per salvare i ciclisti

Share this post


Link to post
Share on other sites

odio essere pessimista..

ma a noi ciclisti non ci caga nessuno.

è bellissimo fantasticare su piste ciclabili di nuova generazione o di barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

ma questa è fantascienza..

se non ci proviamo .....

è fantascienza in Italia..

le cose possono cambiare

Anche in peggio ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già il fatto che le principali testate italiane abbiano riportato la notizia è importante, vuol dire che non è passata inosservata. Speriamo sia il primo di molti passi che forse in futuro porteranno i ciclisti ad essere maggiormente tutelati e considerati nelle strade. E non solo dai giornali!

Edited by Fino (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.