lelefix

Un filo di tristezza.....

1 post in this topic

.... è quello che resta dopo aver letto questo articolo:

http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/co ... 03520.html

Non so.... magari è già stato postato. Mi rendo anche conto che pochissimi tra i frequentatori

di questo forum (me compreso) possano aver condotto questo genere di esistenza. Resta il

fatto che si tratta di quanto sta alla base della "filosofia della fissa" per cui spiace rendersi

conto di come le cose possano rapidamente cambiare.

Risulta invece curioso come, pochi giorni dopo, sullo stesso giornale compaia un altro articolo

che forse si avvicina di più alla nostra realtà:

http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/co ... 03241.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.