TheNathan

Per cicloturismo è scoppiata LA MODA!

17 posts in this topic

Posto qua perchè sarebbe OT nella sezione Articoli comunque...

...ieri sera cazzeggiavo in biblioteca e mi è capitata in mano il mensile Cicloturismo . Lo sfoglio e noto un articolo sulle single speed: "City bike. E’ un’invasione di single speed

Sono la moda del momento... Bici con un unico pignone (spesso anche “fisso”), in acciaio, e con accessori in pelle. Ma ampia scelta anche tra bici tradizionali ed elettriche."

salto qualche pagina e vado avanti:"Al bar, al lavoro o dal fornaio... Ci vado in bici

!Le single speed. Crescono i problemi relativi ad ambiente traffico, vita frenetica... Così le due ruote sembrano essere la risposta a tutto ciò e stanno spopolando in Europa e negli Usa Sul mercato stanno piovendo un’infinità di modelli monomarcia. Si tratta di entrare in un’altra dimensione di pensiero per scoprire un modo completamente nuovo di spostarsi per la città. In totale libertà" nella pagina successiva: "

I modelli più “in” per non far... tardi

Monovetrina single speed. Tredici bici con una sola marcia, tredici mezzi trendy (e pratici) per sfilare in città, fare un po’ d’economia, non arrivare tardi agli appuntamenti e anche per... sentirsi alla moda! I prezzi variano molto: si va dai 550 (circa) ai 1.990 euro. Anche marchi noti si sono gettati su questa porzione di mercato, insieme a delle perle dell’artigianato italiano, esaltate da un materiale come l’acciaio che richiede lavorazioni esclusivamente manuali"

tralasciando che l'articolo sembrava scritto da uno che la bici non l'ha mai vista neanche in foto poi mi scrive fare un pò di economia e subito dopoi prezzi variano da 550 a 1990 e sono economiche???

ma sopratutto trendy per sfilare in città!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cmq era solo per dire che al posto che studiare sono su FF Buona serata bagai!

post-2163-0-55983400-1326324052_thumb.jp

post-2163-0-29011700-1326324307_thumb.jp

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari diventasse un fenomeno di massa, sara' per quello che qui a Torino il numero dei ciclisti che incontro la mattina e' raddoppiato: prima ne incontravo uno adesso ne incontro due!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

economia non vuol dire per forza di cose economico...è ovvio che su un articolo di un giornale magari sponsorizzato da qualche costruttore non ti dicono che puoi farti una bici con 100 euro ma ti indirizzano da chi le vende...

e poi moda o non moda l'importante è togliersi dai maroni qualche auto :-D

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

le mode passano, le passioni restano... per chi ha la passione per la/le bici non può che essere un bene, più bici più pezzi più usato più gente che spende e poi rivende a prezzi ridicoli e via dicendo...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

un articolo assolutamente di un tempismo perfetto........diciamo che sono solo due anni in ritardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

"accessori in pelle" mi fa pensare subito una roba misto tra village people e BDSM....ma dai, se qualche granfondista-depilato-spacchiculinsalita inizia a capire che è comodo pratico veloce e divertente sopostarsi in città con una bici più o meno adeguata allo scope è persino meglio no?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto bludado, a me le mode fanno schifo ma almeno questa sta introducendo la bicicletta nell'uso quotidiano della gente il che vuol dire meno traffico di auto che inquinano le cittá in cui viviamo e gente meno stressata grazie allo sport.

In piú come dice Pablo ci saranno piú pezzi in giro magari anche di alta qualitá venduti da bambascioni che non ne conoscono il vero valore, e li ci siamo noi bicimani ad accaparrarceli :D

Edited by Maledetto (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che siano tanti quasi 2.000 Euro è opinabile. Del resto per spostarsi da A a B, magari sono 2 km., c'è chi lo fa con 100.000 Euro sotto al sedere.

W la bici.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che non ho trovato la foto delle pagine con su le recensioni dei modelli c'era Colnago,bottecchia,tommasini,cinelli... E tante altre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.