oromisso

fantascienza - ossia una ciclabile che mi piace

9 posts in this topic

in Germania costruiranno, vicino a un'autostrada, una superciclabile

http://www.informarexresistere.fr/2012/01/03/germania-in-arrivo-la-prima-autostrada-per-le-biciclette/#axzz1iQPDwx1V

alle primo ero perplesso: ma come, vicino all'autostrada?

poi leggendo ho capito: si tratta di un pezzo di autostrada che collega diversi centri usati quotidianamente da molti per andare al lavoro

Il ragionamento che hanno fatto è: la gente può fare benissimo 10, 20, o 30 km di tratta in bici per lavorare. Ma deve poterlo fare velocemente. Ergo: ciclabile da 5 mt di larghezza.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

In germania sì che sono avanti, cazzo qui le ciclabili sono peggio delle strade

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che figata!

Perchè noi italiani siamo così inferiori rispetto a tutta l'europa? :S

Perchè la germania è governata da gente che ha davvero a cuore il benessere del popolo e non da parassiti che hanno in mente solo il loro di benessere.

Edited by max70 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, una bella qui a torino c'è, questa

http://maps.google.it/maps?saddr=Strada+sconosciuta&daddr=Corso+Pastrengo,+Collegno&hl=it&sll=45.080733,7.598119&sspn=0.023061,0.038581&geocode=FaTlrwId9CN0AA%3BFUHgrwIdLbBzACmNh04zCWuIRzHaqTIzcEH90A&vpsrc=0&mra=dme&mrsp=0&sz=15&t=m&z=15

sono 2,6km, ma davvero ben fatti, larga il giusto, fondo ok, separata dalla strada e senza marciapiede pedonale promiscuo, senza accessi laterali tranne che sulle rotonde...insomma, ok che sta in periferia ma l'ho fatta spesso ed è una vera figata...

stiamo però parlando di meno di 3km... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi nel Lodigiano siamo fortunati rispetto al resto d'Italia, abbiamo diverse ciclabili extraurbane che negli anni stanno diventando una vera e propria rete viabilistica. Riesco a farmi anche Lodi-Milano quasi interamente su ciclabile anche se l'ingresso in provincia di Milano si nota assai, le cose peggiorano pesantemente!

Tuttavia è opinione comune tra i ciclisti Lodigiani che le ciclabili siano pericolose e che si buchi tantissimo, io con la fissa le includo il più possibile nei miei giri e non ho mai bucato. Certo in questa stagione l'asfalto è un po sporco per via di foglie e terra ma di solito io buco sui vetri o parti metalliche che abbondano lungo statali e provinciali e non lungo le ciclabili.

In estate dato che fortunatamente sono abbastanza utilizzate c'è un po' di traffico e non si sa perchè la gente appena entra in ciclabile dimentica che si sta a destra e si guarda prima di attraversare, ma questo non è un problema di chi quelle ciclabili le ha fatte. Altra cosa fastidiosa è che gli ingressi sono blindati da cartelli e paletti che possono essere pericolosi in condizioni di poca visibilità ma dove hanno provato a toglierli la ciclabile si è riempita di auto di pescatori cacciatori fungaioli e chi più ne ha più ne metta. L'unica vera critica che mi permetto di fare al sistema ciclabile viabilistico lodigiano è che manca una ciclabile lungo la direttrice della Via Emilia che essendo la più importante direttrice di traffico delle zona a mio parere andava ciclabilizzata per prima.

Se vi va un fine settimana vi porto a fare un giro nell'Olanda Italiana tra ciclabili e stradine provinciali saltan fuori 100km dove si incontra meno di una macchina ogni 2 km.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.