Sign in to follow this  
Steba

Cinelli Bootleg Mystic Rats... qualche consiglio.

40 posts in this topic

Ciao a tutti!

Sto per prendere la mia prima fissa, mi sono quasi convinto su una Cinelli Mystic Rats.

img_mystic.jpg

Cosa ne pensate di questa bici?

Soprattutto, così come esce dalla fabbrica può essere usata come fissa urbana o devo cambiare qualche pezzo?

Nella stessa fascia di prezzo mi consigliereste un'altra bici o reputate questa Cinelli un buon mezzo?

Grazie per l'aiuto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, io ho una mystic presa da rugo su consiglio di aldone e mi trovo benissimo.

ho cambiato qualche pezzo giusto per sfizio estetico mio (sella piega e pedali), ma così come esce dal negozio va benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a quanto l'hai trovata? qui a Ferrara la fanno a 450 solo telaio in sconto fino al 20 marzo...è un prezzo onesto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, grazie per i condigli.

Ho trovato una Cinelli Bootleg Mystic Rats completa modello 2008 a 550 Euro presso un magazzino. Il prezzo è ottimo, se è ancora disponibile dato il vostro giudizio positivo la prendo.

Se volessi cambiare il manubrio con uno "dritto" su cosa dovrei orientarmi secondo voi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo prezzo.

da possessore di una mystic da quasi un anno ti posso dire che mi ci trovo benissimo.

io ho sostittuito attacco manubrio (con uno più corto, di 7 cm) e manubrio con un riser (dritto come lo chiami tu).

I riser comunque li trovi anche al decathlon a poco, posto che mantieni l'attacco manubrio originale basta semplicemente che comrpi un manubrio oversize (di diametro più grande, lo stesso della piega pista che la mystic monta di default). Al decathlon trovi diverse "altezze" di riser.

Comunque nel modello 2008 cambiano poche cose rispetto al nuovo: guarnitura sugino anziché miche e sella (che comunque io ho sostituito con una più comoda).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo prezzo.

da possessore di una mystic da quasi un anno ti posso dire che mi ci trovo benissimo.

io ho sostittuito attacco manubrio (con uno più corto, di 7 cm) e manubrio con un riser (dritto come lo chiami tu).

I riser comunque li trovi anche al decathlon a poco, posto che mantieni l'attacco manubrio originale basta semplicemente che comrpi un manubrio oversize (di diametro più grande, lo stesso della piega pista che la mystic monta di default). Al decathlon trovi diverse "altezze" di riser.

Comunque nel modello 2008 cambiano poche cose rispetto al nuovo: guarnitura sugino anziché miche e sella (che comunque io ho sostituito con una più comoda).

Grazie Basik!

Seguirò i tuoi consigli per la questione manubrio. Non avendo mai avuto una fissa (a parte un breve giro su quella di un amico) secondo te mi conviene togliere gradualmente i freni (prima quello dietro e poi quello davanti) o usarla subito brakeless, magari facendo un pò di pratica iniziale in zone poco trafficate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro almeno quello davanti tienilo fino a che non ci prendi confidenza, visto che praticamente non ci hai mai girato.

La mystic esce con un rapporto 42-16 (a meno che sul mod. 2009 non l'abbiano cambiato), molto docile. per girare in città è molto comodo e ci si imparano bene skid e altri fondamentali.

Io adesso sto girando con un pignone da 15 dietro, un pelo più duro ma più grintoso.

Il girare brakeless dipenderà poi da diversi fattori: abilità nel gestire la bici, raggiungimento di una tua sicurezza mentale, condizioni di traffico e ci aggiungerei anche velocità di andatura media :) e altre cose che magari ho tralasciato...

Vedi tu se e quando ti sentirai sicuro del mezzo. Chiaro che come tutti qua dentro dovrai un po' cambiare mentalità sull'uso della bici: maggiore attenzione, dosare la velocità, abituarsi a rallentare molto prima quando c'è un ostacolo in modo da non arrivare scannando nei momenti in cui c'è da inchiodare e una marea di altre considerazioni che chi c'è dentro al girare in fissa da più di me conosce sicuramente molto meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho messo un manubrio da crono della deda, sella brooks e gabbiette in metallo rino.

ho tenuto il freno anteriore essendo la prima fissa. il rapporto 42-16 è ottimo in città: scattante e leggero, ci ho anche fatto una alleycat con discreto risultato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Mystic è una bella bici, ha le stesse geometrie del Vigorelli, più cattive di una bici da corsa senza essere esasperate come alcune pista pure, il tutto con un moviemnto bello alto.

Le geo sono particolarmente vantaggiose su un telaio piccolino, il 50 si mia moglie ha un overlap veramente minimo.

Secondo me è una bici veramente definitiva, ottima per iniziare non si sentirà certo la necessità di cambiarlo appena si diventa bravi, unico neo è che preferivo il 42-16 del 2008 al 48-18 del 2009 per un semplice fatto di skid patches.

Il modello 2009 costa di listino 715 ma si trova in giro a 650, gente ha preso di recente il modello 08 che costava ben di più a cifre addirittura inferiori .. boh?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi dà idea che il 42-16 oltre alla questione delle skid patches sia pure più morbido.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho notato che tra il mod. 08 e 09 ci sono diversità anche nei freni e gomme

2008 / 2009

freni: campagnolo (non ricordo il mod.) / TEKTRO

copertoncini: Vittoria Rubino Slick / VITTORIA Zafiro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.