moglie ciclista

Abbigliamento per eorica

12 posts in this topic

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Di bici ne ho trovate parecchie su internet.. il problema è che non intendendomene ho paura di comprare qualcosa che non sia adatto. C'è qualche marca in particolare o qualcosa che devo guardare per essere più sicura?

E per l'abbigliamento a questo punto cercherò dopo che ho acquistato la bici.. seguo il tuo consiglio.

Grazie.. buon anno, Marzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Di bici ne ho trovate parecchie su internet.. il problema è che non intendendomene ho paura di comprare qualcosa che non sia adatto. C'è qualche marca in particolare o qualcosa che devo guardare per essere più sicura?

E per l'abbigliamento a questo punto cercherò dopo che ho acquistato la bici.. seguo il tuo consiglio.

Grazie.. buon anno, Marzia.

All'Eroica si può partecipare con qualsiasi tipo di bici che sia minimamente d'epoca...volendo si può affrontare il percorso breve anche con la bici da passeggio (e gli abiti) della nonna. Per prima cosa dovresti stabilire che tipo di 'Eroica' ti immagini di fare, quindi prima di tutto la lunghezza del percorso. Ad esempio: se ti interessa di più la parte folkloristica della manifestazione e ti va di esibire una particolare bici abbinata ad un particolare abbigliamento, ti consiglierei il percorso breve o il medio, che puoi fare partendo in pieno giorno quando la concentrazione di spettatori e corridori è al culmine. In questo caso può essere divertente partire anche con abito in raso, cappello piumato e bici con freni a bacchetta. Viceversa il percorso lungo, con sicura partenza alle 5 di mattina e probabile arrivo a buio, è un'impresa visionaria e spesso per lunghi tratti solitaria che non permette di essere granchè al centro dell'attenzione....e a quel punto l'abbigliamento è un dettaglio molto importante, tecnico più che estetico, ed anche il tipo di mezzo assume importanza essenziale. A questo proposito, se il tuo interesse è proprio la performance, esistono anche ditte che fanno riproduzioni o produzioni 'in stile', come ad esempio Parentini, dove all'estetica vintage si unisce anche una certa moderna comodità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Di bici ne ho trovate parecchie su internet.. il problema è che non intendendomene ho paura di comprare qualcosa che non sia adatto. C'è qualche marca in particolare o qualcosa che devo guardare per essere più sicura?

E per l'abbigliamento a questo punto cercherò dopo che ho acquistato la bici.. seguo il tuo consiglio.

Grazie.. buon anno, Marzia.

All'Eroica si può partecipare con qualsiasi tipo di bici che sia minimamente d'epoca...volendo si può affrontare il percorso breve anche con la bici da passeggio (e gli abiti) della nonna. Per prima cosa dovresti stabilire che tipo di 'Eroica' ti immagini di fare, quindi prima di tutto la lunghezza del percorso. Ad esempio: se ti interessa di più la parte folkloristica della manifestazione e ti va di esibire una particolare bici abbinata ad un particolare abbigliamento, ti consiglierei il percorso breve o il medio, che puoi fare partendo in pieno giorno quando la concentrazione di spettatori e corridori è al culmine. In questo caso può essere divertente partire anche con abito in raso, cappello piumato e bici con freni a bacchetta. Viceversa il percorso lungo, con sicura partenza alle 5 di mattina e probabile arrivo a buio, è un'impresa visionaria e spesso per lunghi tratti solitaria che non permette di essere granchè al centro dell'attenzione....e a quel punto l'abbigliamento è un dettaglio molto importante, tecnico più che estetico, ed anche il tipo di mezzo assume importanza essenziale. A questo proposito, se il tuo interesse è proprio la performance, esistono anche ditte che fanno riproduzioni o produzioni 'in stile', come ad esempio Parentini, dove all'estetica vintage si unisce anche una certa moderna comodità.

E' un regalo che voglio fare a mio marito, lui non sa nulla. Voglio comprargli bici e abbigliamento ed iscriverlo all'eroica, percorso lungo. E' un ciclista e partecipa a gare.. per cui credo sia adatto a lui!

Il caschetto in cuoio è obbligatorio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Il fatto che sia un ciclista e faccia gare non da per certo il fatto che possa fare il lungo (205km).

l'Eroica è una corsa diversa, differente. ma la scelta sarà fatta con un salso stesso li all'eroica parlando tra ciclisti :)

Di bici ne ho trovate parecchie su internet.. il problema è che non intendendomene ho paura di comprare qualcosa che non sia adatto. C'è qualche marca in particolare o qualcosa che devo guardare per essere più sicura?

E per l'abbigliamento a questo punto cercherò dopo che ho acquistato la bici.. seguo il tuo consiglio.

Grazie.. buon anno, Marzia.

la bici deve essere essenzialmente di una certa epoca:

- anteriore al 1985

- con le leve del cambio al telaio

- con i fili dei freni e del cambio esterne al telaio

- pedali con gabbiette

queste le regole che trovi tranquillamente dul regolamento dell'eroica:

http://www.eroica-ciclismo.it/italiano/bici_eroiche_regolamento.asp

non hai una marca particolare da cercare (poi se trovi qualcosa di pregiato a buon prezzo è anche meglio)

l'abbigliamento lo trovi tranquillamente un pò ovunque (internet, ciclisti storici, mercatini) l'importante è che sia attinente al periodo della bici.

guarda le mie foto per farti un'idea:

http://www.flickr.com/photos/angeloferrillo/sets/72157627822748378/with/6213386383/

nel caso in cui non trovassi qualcosa di valido, Le Coq Sportif vende un'intera linea l'Eroica che può fare al caso tuo.

se hai bisogno di altre info non esitare a contattarmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscenze e amicizie, qualche signore anziano appassionato di biciclette se vuoi risparmiare. Se non trovi nulla prova su ebay oppure vai a qualche gara del giro d'italia d'epoca che ci son sempre delle bancarelle ma in questo caso il prezzo sale.

La bici l'hai trovata? L'abbigliamento sarebbe bello se fosse abbinato in modo corretto.

Di bici ne ho trovate parecchie su internet.. il problema è che non intendendomene ho paura di comprare qualcosa che non sia adatto. C'è qualche marca in particolare o qualcosa che devo guardare per essere più sicura?

E per l'abbigliamento a questo punto cercherò dopo che ho acquistato la bici.. seguo il tuo consiglio.

Grazie.. buon anno, Marzia.

All'Eroica si può partecipare con qualsiasi tipo di bici che sia minimamente d'epoca...volendo si può affrontare il percorso breve anche con la bici da passeggio (e gli abiti) della nonna. Per prima cosa dovresti stabilire che tipo di 'Eroica' ti immagini di fare, quindi prima di tutto la lunghezza del percorso. Ad esempio: se ti interessa di più la parte folkloristica della manifestazione e ti va di esibire una particolare bici abbinata ad un particolare abbigliamento, ti consiglierei il percorso breve o il medio, che puoi fare partendo in pieno giorno quando la concentrazione di spettatori e corridori è al culmine. In questo caso può essere divertente partire anche con abito in raso, cappello piumato e bici con freni a bacchetta. Viceversa il percorso lungo, con sicura partenza alle 5 di mattina e probabile arrivo a buio, è un'impresa visionaria e spesso per lunghi tratti solitaria che non permette di essere granchè al centro dell'attenzione....e a quel punto l'abbigliamento è un dettaglio molto importante, tecnico più che estetico, ed anche il tipo di mezzo assume importanza essenziale. A questo proposito, se il tuo interesse è proprio la performance, esistono anche ditte che fanno riproduzioni o produzioni 'in stile', come ad esempio Parentini, dove all'estetica vintage si unisce anche una certa moderna comodità.

E' un regalo che voglio fare a mio marito, lui non sa nulla. Voglio comprargli bici e abbigliamento ed iscriverlo all'eroica, percorso lungo. E' un ciclista e partecipa a gare.. per cui credo sia adatto a lui!

Il caschetto in cuoio è obbligatorio?

Allora : il caschetto in cuoio non è obbligatorio, e neppure l'abbigliamento è necessario sia per forza d'epoca. Il regolamento pone dei limiti, come ti ha indicato giustamente pherrillo, solo per quanto riguarda la bici.

Poi, è naturale che non venga bene partecipare ad un evento del genere con una bici magari di 50 anni e però la tutina fluorescente ed il casco in carbonio....

Il fatto di avere l'abbigliamento abbinato alla bici è un dettaglio veramente sfizioso ma può costare parecchio: comunque sono tutti giusti i consigli che hai ricevuto su dove trovare abbigliamento in stile (o anche originale) che sia più che adatto alla bisogna.

Per quanto riguarda la scelta della bici è un pò difficile darti dei consigli tecnici se sei neofita di biciclette. Il problema principale da affrontare sono le misure. Se cerchi nel forum troverai i topic che spiegano come misurare un telaio: prendi intanto le misure della bici che usa normalmente tuo marito. Le bici da corsa d'epoca ad uso commerciale non avevano tante misure come quelle di oggi; dovrai trovare qualcosa che ci si avvicini e che soprattutto permetta degli aggiustamenti. Per esempio, se tuo marito è molto alto, potrebbe non essere facilissimo trovare un canotto sella lungo a sufficienza....

Sulla marca non c'è molto da dire: una qualsiasi bici in acciaio con cambio al telaio e due ruote che non siano quadrate può terminare con tranquillità una corsa come l'Eroica, a patto che sia in ordine. Erano mezzi molto spartani e quindi le cose da controllare non sono molte ma...se non sei pratica, puoi solo fidarti del venditore :)

Ad ogni modo la scelta della bici è piuttosto delicata; tieni presente che per finire il percorso lungo, ad andare forte, ci si mette nove/dieci ore. Una bici che non 'calza' bene diventa uno strumento di tortura....

Per qualsiasi cosa, chiedi pure !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i consigli.

Ho trovato su internet una bici Coppi Fiorelli a 200 euro con le seguenti caratteristiche che mi ha mandato il venditore:

- dovrebbe essere della seconda metà/fine anni '60, a quell'epoca le leve si usava montarle sul telaio;

- 1 cerchio sostituito addirittura dal primo proprietario poco dopo l'acquisto e quindi fra la fine dei '60 e i primi dei '70;

- i pedali sostituiti negli anni '80 sempre però con fermapiedi e cinghietti di cuoio;

- leve cambio sostituite negli anni '80, ma sempre sul tubo del telaio con fascetta;

- impugnature in gomma sulle leve freno sostituite sempre credo negli anni '80 (di queste eventualmente ho un nominativo da consigliarti nella tua zona che dovrebbe avere ancora qualcuna di quelle in gomma color marroncino-caucciù come le originali);

- ovviamente le gomme….le ho cambiate io a settembre scorso ricercando un modello che avesse l'aspetto vintage con la para color marroncino, ma questa è roba soggetta a naturale deterioramento col tempo e l'uso;

- altrettanto ovviamente il nastro del manubrio cambiato anche lui a settembre scorso rigorosamente però con un Tressostar in cotone.

Qualcuno sa dirmi se è un buon affare?

Inoltre se mi dite come fare, pubblico anche la foto!!!

Grazie. Buon pomeriggio, Marzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i consigli.

Ho trovato su internet una bici Coppi Fiorelli a 200 euro con le seguenti caratteristiche che mi ha mandato il venditore:

- dovrebbe essere della seconda metà/fine anni '60, a quell'epoca le leve si usava montarle sul telaio;

- 1 cerchio sostituito addirittura dal primo proprietario poco dopo l'acquisto e quindi fra la fine dei '60 e i primi dei '70;

- i pedali sostituiti negli anni '80 sempre però con fermapiedi e cinghietti di cuoio;

- leve cambio sostituite negli anni '80, ma sempre sul tubo del telaio con fascetta;

- impugnature in gomma sulle leve freno sostituite sempre credo negli anni '80 (di queste eventualmente ho un nominativo da consigliarti nella tua zona che dovrebbe avere ancora qualcuna di quelle in gomma color marroncino-caucciù come le originali);

- ovviamente le gomme….le ho cambiate io a settembre scorso ricercando un modello che avesse l'aspetto vintage con la para color marroncino, ma questa è roba soggetta a naturale deterioramento col tempo e l'uso;

- altrettanto ovviamente il nastro del manubrio cambiato anche lui a settembre scorso rigorosamente però con un Tressostar in cotone.

Qualcuno sa dirmi se è un buon affare?

Inoltre se mi dite come fare, pubblico anche la foto!!!

Grazie. Buon pomeriggio, Marzia.

Appunto...a parte che se senza foto è un pò difficile giudicare....ma....e le misure ?? :)

Lo so, sembra di essere petulanti...ma è come dire: ho trovato un paio di scarponi da montagna fantastici...occasionissima ! Il numero non lo so, ma che importa....ci devo solo fare una scalata al Monte Bianco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.