Capiero

Ingrassare ingranaggi-i lubrificanti

37 posts in this topic

Mi sto accingendo a smontare completamente la bicicletta, ho deciso di rilaccarla, il colore si è sbiadito, gli adesivi sono pressochè scomparsi.
Ma non è questo il punto.
Vorrei aprire una discussione sui tipi di lubrificazione che si usano, specifici per ogni parte meccanica ed il periodo che intercorre tra un trattamento e l'altro.
So che per ogni parte meccanica ha un lubrificante dedicato.
Io ho semplificato, utilizzando un unico grasso al litio, marca SKF (LGMT 2/0.2) adatto per le cuscinetterie, che uso per ogni serraggio a vite, compreso pignone/supporto/lockring.
E' di colore rosso trasparente, è di viscosità media, resistente all'acqua e non imbratta come il classico grasso da officina. Ovviamente, quando devo smontare una parte, riesco senza il minimo sforzo. Il tubetto è pratico, con beccuccio.
E' presente nella serie di sterzo, dato ormai un anno fa, nei mozzi, dall'esterno, nel perno del mozzo posteriore, durante il serraggio dei dadi, operazione ripetuta più o meno ogni due mesi, nella filettatura delle pedivelle, tra la guarnitura ed il movimento centrale.
Nel movimento centrale non so che ci sia, mi affidai al meccanico, il quale, così disse, trovò un grasso ormai solido che dovette rimuovere; mi affidai a lui anche per il bloccaggio della guarnitura e non saprei quale lube poter usare nel futuro.

Altra cura è per la catena. Mi affido al classico Svitol Arexons, usato a fiumi nella carpenteria navale per fori impegnativi come in ogni abitazione per qualsiasi operazione di smontaggio critico; trattasi, come tutti sapranno, di sbloccante, a base, credo, di teflon liquido.
La sua propensione è di sbloccare parti metalliche incrostate, ma serve anche per togliere l'umidità e mantenere pulita la parte; è una soluzione contro la ruggine ed il formarsi di uno strato protettivo impedisce allo sporco di fermarsi. Ha un erogatore che permette di agire in qualsiasi posizione e punto.

Sul telaio non ho messo mai nulla, per i problemi di cui sopra, ma consiglio di usare la cera e per le parti lucide la vasellina spray.

Bene, vorrei sapere da voi amici/che del FF a quale grease affidate gli ingranaggi delle vostre biciclette.
;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimo acquisto al Leroy Merlin, per ora l'ho usato su una serie sterzo, un movimento centrale e un mozzo, precedentemente lavati con benzina e soffiati con compressore. Mi sembra un buon prodotto ma onestamente penso che un grasso (al litio) valga l'altro!

11413.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci sputo... mi piacciono metodi alla vecchia..scherzo ovviamente..anzi bella conversazione che io ho appena smontato serie sterzo e ripulito i cuscinetti e le componenti con alcool e benzina per i cuscinetti e adesso vorrei sapere quale tipo di grasso usare;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso il classico grasso Miche, quello al litio, bianco. Ma penso che uno valga l'altro.

Per quanto riguarda la catena ho un lubrificante spray della decathlon. Per pulirla ho scoperto la potenza del petrolio bianco + pennello. Dopo aver lubrificato, tolgo sempre la quantità in eccesso in modo che la catena si sporchi meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti. ho letto vari post di montaggi bici nuove, e sono un po' in confusione. mi sapete dire TUTTE le parti da ingrassare e oliare per un montaggio da zero.

 

ad esempio, sono perplesso sull'ingrassare i filetti da avvitare (ho letto da qualche parte le ghiere del MC). non può rendere più facile lo "sfilamento"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti. ho letto vari post di montaggi bici nuove, e sono un po' in confusione. mi sapete dire TUTTE le parti da ingrassare e oliare per un montaggio da zero.

 

ad esempio, sono perplesso sull'ingrassare i filetti da avvitare (ho letto da qualche parte le ghiere del MC). non può rendere più facile lo "sfilamento"?

Rende più facili le operazioni di smontaggio, difficilmente si svitano le cose da sole e un occhiata ogni tanto evita i problemi.

Invece una ghiera del MC bloccata per sempre dall'ossido non è una gran cosa

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io quando smonto e rimonto uso sempre del grasso.

Lo uso anche per le ghiere dei pignoni ed i lockring.

Va fatto per qualsiasi filettatura. Sarai felice di questa scelta al prossimo smontaggio.;-)

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mc,pignone e lockring,pedali,reggisella e anche pipa se classica

Share this post


Link to post
Share on other sites

più grasso e olio metti più sporco avrai.

Per cui io sono di questa filosofia: poco e dove serve. Olio leggero e manutenzione periodica.

 

Grasso al movimento centrale, serie sterzo, reggisella e pipa. Un filo sul lockring. Niente grasso su viti a basso serraggio.

Olio solo ed esclusivamente sulla catena. Lo so, anche sul perno del freno ci starebbe ma se senza olio già lo scorrimento è critico per me quello non è un buon freno o è regolato male.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

puccia la bici completa in una vasca di grasso e vai sicuro che non dimentichi niente

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.