Sign in to follow this  
Richard

guarnitura bmx su fissa

6 posts in this topic

7426_157059556932_511096932_3222925_5788425_n.jpg

quella sembra una profile...

come si fa? che MC si usa? le guarniture da bmx non avevano il perno tondo? qualcuno lo ha fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

profile aveva gia in catalogo un MC fatto apposta per poter montare le sue 3-pieces sulle scatole MC delle fisse (Passo inglese), ora ha ulteriormente migliorato la linea prodotti fixed con appunto un portaingranaggio a 5bulloni assicurata alla pedivella tramite incastro (simile pignone Miche, o mozzo nuovo White Industries), piu sicuro e convenzionale per utilizzo fixed (anche le corone Profile da bmx come la Imperial della foto, non resistevano a lungo al movimento fisso, perche anche se robuste, hanno un solo bullone di fissaggio sulla pedivella destra...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

io in realtà ho una bmx atala anni 80 che monta una ofmega con attacco corona classico a 5 bulloni, linea catena molto arretrata (non l'ho misurata) a 42 denti da 1/8 e pedivelle credo 165 attacco a perno quadro... infatti mi sa che me la ciuccio e la metto su una fissa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

io in realtà ho una bmx atala anni 80 che monta una ofmega con attacco corona classico a 5 bulloni, linea catena molto arretrata (non l'ho misurata) a 42 denti da 1/8 e pedivelle credo 165 attacco a perno quadro... infatti mi sa che me la ciuccio e la metto su una fissa..

infatti le aziende italiane che assemblavano bmx a quei tempi, non avevano per niente "voglia" di utilizzare materiale magari statunitense o giapponese (molto costosi all'epoca)dedicato specificamente al bmx, anche perche al bmx non ci hanno mai creduto...

Questo perche in italia spesso e volentieri a "tali" mode nessuno ci ha mai creduto e se qualcuno l'ha fatto, si e' ritrovato da solo come un cane randagio..

Lo dico perche io a quei tempi ne pagavo lo scotto, correvo in bmx e acquistavo (via fax, non esisteva internet, quindi anche per ordinare pezzi non era facile come oggi..) le varie riviste americane come BMX Action o BMX Plus, sbavando sopra alle pubblicita' della Profile, Peregrine o Skyway Wheels (chi se le ricorda?)...Da noi? Sulle bmx, tutto materiale (entry level) da pista, come appunto Ofmega, la provenienza pistaiola lo si capiva dal movimento centrale tipo "quadro", che nel bmx non durava un cazzo, e le pedivelle in alluminio mooolto povero, se usate per utilizzo racing o ci saltavi veramente, duravano due settimane, il quadro diventava tondo!..

Scusate se ho asciugato...:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.