Pak

storie di bikepolo finite sui tg regionali

19 posts in this topic

dal sito dei modenesi apprendo che a Padova c'è gente che gioca a bikepolo.

certo... niente subculture metropolitane o biciclette con la trazione sulla ruota anteriore ma solo una palla, quattro birilli, sei mazze e tanto fiato.

ah, e nomignoli e cappelli originali.

non ci credete?

guardate qui.

chiamate Matte, che ci pensi lui!

che tristezzaaa!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuti ad una partita di bike polo, ultimo fenomeno oltre che sportivo di costume,

dove la tendenza la fanno le biciclette a scatto fisso: due ruote ridotte all'essenziale, senza freni e cambio, leggere e assolutamente personalizzate.

family_guy_peter_puke.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo questa mi do al punk golf

Share this post


Link to post
Share on other sites

grandi ragazzi bella .ci vediamo a padova allora io vengo giu da pieve di soligo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è che dovete fare per forza gli anticonformisti;

non vedo cosa ci sia di male in questo servizietto, anzi...almeno qualcuno ne parla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vedo cosa ci sia di male in questo servizietto

ad esempio la colonna sonora da "lucignolo bellavita".

al di là di sto servizio, dico in generale, siamo proprio sicuri che va sempre tutto bene se la gente parla di cose che non conosce?

Share this post


Link to post
Share on other sites

poteva essere molto peggio.

intanto domani si gioca.

se volete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vedo cosa ci sia di male in questo servizietto

ad esempio la colonna sonora da "lucignolo bellavita".

al di là di sto servizio, dico in generale, siamo proprio sicuri che va sempre tutto bene se la gente parla di cose che non conosce?

i giornalisti sono così, fanno dell'informazione, non della formazione, è normale che parlano di cose di cui a loro volta si sono informati ma che non vivono nel quotidiano;

fanno servizi sulle fisse ma non sono dei nostri, fanno servizi sulla formula1 ma non sono nè piloti nè ingegneri, fanno servizi sullo sport ma non sono atelti professionisti...etc...etc...

ciò non vuol dire che chi è del settore debba sentirsi snobbato o debba fare il superbo; è una cosa fisiologica, d'altronde non possono essere dei tuttologi.

p.s.: e poi se proprio vogliamo non è che abbia detto queste grandi minchiati la cronista in questione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

p.s.: e poi se proprio vogliamo non è che abbia detto queste grandi minchiati la cronista in questione.

Sicuro?

Benvenuti ad una partita di bike polo, ultimo fenomeno oltre che sportivo di costume,

dove la tendenza la fanno le biciclette a scatto fisso: due ruote ridotte all'essenziale, senza freni e cambio, leggere e assolutamente personalizzate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.