Sign in to follow this  
Followers 0
cyclope

Guarnitura, strada Vs Pista

21 posts in this topic

Ciao a tutti,

se non succede niente di imprevisto a fine settimana mi dovrebbe arrivare il telaio in alluminio (poi vedrete)...domanda, io sono fissato con le guarniture con cuscinetti esterni, ne ho anche trovata una della sram a prezzo ragionevole, ma le guarniture da pista sono differenti (ad esempio fattore q) oppure si può prendere anche una doppia da strada e butattare la corona piccola?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovvio che puoi farlo; la guarnitura da pista diciamo che è più dedicata alla pista, più che altro come spessore delle corone (maggiore), dentature (misure tipo 42,44,48....che per le stradali nnn esistono) e lunghezza pedivelle; però puoi andare tranquillo con una guarnitura da strada avendo magari l'accortezza di mettere un pignone da 3/32" anziche 1/8" e una catena diciamo da 7/8 velocità.

Certo, è pur vero che se fosse tutto da 1/8" sarebbe tutto più massiccio, ma va benissimo uguale.

almeno secondo me..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Aggiungo alle pedivelle che trovi le piu' corte solo 170, alle corone che trovi con difficolta' dentature diverse

da 39 o 42. c'e' in problema della linea catena visto che l'esterna non si riesce ad usare si puo' tentare

montando solo l'interna ma forse viene troppo vicina e poi non monti corone grandi perche' fanno

interferenza col telaio tra l'altro non e' esteticamente bello montare solo l'interna.

Conviene usare quelle da pista per evitare sbattimenti.

Ciao

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sbagliarmi ma la differenza di spessore tra una corona da 1/8" e una da 3/32" è solo nei denti. La parte che appoggia sulla guarnitura è spessa uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sbagliarmi ma la differenza di spessore tra una corona da 1/8" e una da 3/32" è solo nei denti. La parte che appoggia sulla guarnitura è spessa uguale.

secondo me ti sbagli; 1/8" indica proprio lo spessore.

però mica sono un esperto...boh..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sbagliarmi ma la differenza di spessore tra una corona da 1/8" e una da 3/32" è solo nei denti. La parte che appoggia sulla guarnitura è spessa uguale.

secondo me ti sbagli; 1/8" indica proprio lo spessore.

però mica sono un esperto...boh..

1/8 è lo spessore dei denti. Io uso una corona campagnolo da pista su una guarnitura campagnolo super record (anni 80) da strada e ci sta alla perfezione, come spessore è uguale l'unica differenza sta nei denti più larghi, oltretutto riesco ad avere una linea di catena perfetta pur montando la corona esterna, ho solo limato leggermente la guarnitura nella parte posteriore per non farla strisciare sul telaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ingranaggi pista e strada sono diversi sia nello spessore stesso, sia nelle dimensioni dentature.

Occhio poi, se usi un'ingranaggio solo della tua strada o ci metti uno pista, devi prendere un set viti corona da pista, altrimenti quelli da strada "ballano" e devi spessorare con rondelle in alluminio, che si consumano molto velocemente, rendendo pericolosa la bici...

Share this post


Link to post
Share on other sites

le guarnitura strada e pista sono differenti, ovviamente sulla bici da pista si monta componentistica da pista per fare una cosa seria, invece quando si vuole fare una conversione per iniziare o semplicemente per spendere meno si montano componenti da corsa riadattati, però allora ci si deve accontentare un po' di quello che viene fuori...

p.s.: cosa intendi per cuscinetti esterni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

le guarnitura strada e pista sono differenti, ovviamente sulla bici da pista si monta componentistica da pista per fare una cosa seria, invece quando si vuole fare una conversione per iniziare o semplicemente per spendere meno si montano componenti da corsa riadattati, però allora ci si deve accontentare un po' di quello che viene fuori...

p.s.: cosa intendi per cuscinetti esterni?

Questi:

post-480-128838644246_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ingranaggi pista e strada sono diversi sia nello spessore stesso, sia nelle dimensioni dentature.

Occhio poi, se usi un'ingranaggio solo della tua strada o ci metti uno pista, devi prendere un set viti corona da pista, altrimenti quelli da strada "ballano" e devi spessorare con rondelle in alluminio, che si consumano molto velocemente, rendendo pericolosa la bici...

Io su diverse bici (city bike a contropedale, mtb single speed, fissa) ho usato rondelle in ottone e tengono benissimo da più di un anno senza temere skid, salti dal marciapiede, vibrazioni del pavè e altre cose traumatiche. Poi non capisco bene come facciano a consumarsi dal momento che una volta che la vite è stretta la rondella non si muove e la tenuta è comunque affidata alla boccola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ingranaggi pista e strada sono diversi sia nello spessore stesso, sia nelle dimensioni dentature.

Occhio poi, se usi un'ingranaggio solo della tua strada o ci metti uno pista, devi prendere un set viti corona da pista, altrimenti quelli da strada "ballano" e devi spessorare con rondelle in alluminio, che si consumano molto velocemente, rendendo pericolosa la bici...

Io su diverse bici (city bike a contropedale, mtb single speed, fissa) ho usato rondelle in ottone e tengono benissimo da più di un anno senza temere skid, salti dal marciapiede, vibrazioni del pavè e altre cose traumatiche. Poi non capisco bene come facciano a consumarsi dal momento che una volta che la vite è stretta la rondella non si muove e la tenuta è comunque affidata alla boccola.

viti e bulloni, ahime', non rimangono strette (ecco perche esistono sigillanti per "cercare" di farli rimanere serrati), ed e' proprio allentandosi e serrandoli di nuovo ripetutamente che queste rondelle (solitamente in alluminio perche in acciaio e' quasi impossibile trovarle) prendono gioco, schiacciandosi, deformandosi ed assottigliandosi.

In una fissa poi, i bulloni della guarnitura sono molto soggetti allo "stiramento", poi dipende da come e quanto usi la bici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io le rondelle in ottone le uso da ANNI e non ho mai avuto problemi.

vorrei ricordare che la Sugino RD Messenger su cui tutti sbavano è una guarnitura da strada riadattata con una corona da pista (RD sta per Road Double e Messenger è la corona da 1/8" per girobulloni 130mm)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io le rondelle in ottone le uso da ANNI e non ho mai avuto problemi.

vorrei ricordare che la Sugino RD Messenger su cui tutti sbavano è una guarnitura da strada riadattata con una corona da pista (RD sta per Road Double e Messenger è la corona da 1/8" per girobulloni 130mm)

e chi ha citato la RD in questo thread?..

magari poi molti ci "sbavano", ma "tutti" mi sembra un po esagerato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei ricordare che la Sugino RD Messenger su cui tutti sbavano è una guarnitura da strada riadattata con una corona da pista (RD sta per Road Double e Messenger è la corona da 1/8" per girobulloni 130mm)

Vorrei ricordare che stiamo parlando di guarniture moderne con movimento integrato e cuscinetti esterni.

La RD Messenger e' a perno quadro e non centra un tubo.

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.