Phyldis

[CONVERSIONE] Anch'io cassetta bloccata

18 posts in this topic

[Ho visto che in tanti hanno avuto problemi simili, ma non ho trovato nulla di applicabile al MIO caso, a parte forse il "pettenella al contrario", che però non ho ben capito...]

Allora...

sono in fase di conversione rottame->fissa (la prima!). Devo smontare il pignoni della cassetta SHIMANO SIS MF-Z015. Questa:

shimanosis.th.jpg

Dopo abbondanti svitol e WD40, ho usato una doppia frusta a catena (una sul 1° pignone, una sul penultimo), ma niente da fare: addirittura è saltata via la catena da una delle fruste.

Mi rimane solo da:

- scaldare il pignone; ho solo un phon... chissà se basta.

- provare con tubo sulle chiavi a frusta, per aumentare il braccio della leva, ma non mi sento molto "al sicuro".

Altri consigli?

E' corretto svitare in senso ANTI-orario, spero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma cosa te ne fai dei pignoni di quella cassetta? Se anche riuscissi a smontarli (cosa che vedo difficile perché credo siano saldati al corpo) poi dubito che riusciresti ad usarne uno per la trasmissione fissa.

Immagino che adesso tu abbia un mozzo con la filettatura a vista, o no? Bene, avvitaci un pignone da pista e inizia a provare il fisso (tenendo un freno anteriore d'emergenza). Quando deciderai che il sistema ti piace o ti compri un mozzo da pista con tanto di controfilettatura, oppure piazzi sul mozzo di adesso un lock di fixkin con pignone miche e sei a posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma cosa te ne fai dei pignoni di quella cassetta? Se anche riuscissi a smontarli (cosa che vedo difficile perché credo siano saldati al corpo) poi dubito che riusciresti ad usarne uno per la trasmissione fissa.

in che senso dubiti? se non mi sono informato male, la davo come opzione molto diffusa (smontare la vecchia cassetta e riutilizzare solo un pignone)...

tralascio qualcosa?

Immagino che adesso tu abbia un mozzo con la filettatura a vista, o no? Bene, avvitaci un pignone da pista e inizia a provare il fisso (tenendo un freno anteriore d'emergenza). Quando deciderai che il sistema ti piace o ti compri un mozzo da pista con tanto di controfilettatura, oppure piazzi sul mozzo di adesso un lock di fixkin con pignone miche e sei a posto.

Sì, la ruota è questa:

ruotah.th.jpg

Comprare un pignone nuovo da 15 euro sarebbe sì la soluzione, ma mi piacerebbe riutilizzare il materiale del rottame.

Poi, se la fissa mi piace, allora il discorso si riapre in maniera diversa su tutta la componentistica...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei pignoni non sono saldati al corpo. Il primo pignone fa da ghiera, se tieni bloccato il piú grande, girando in senso antiorario riesci a svitarlo, con una buona dose di forza e di cristoni. A volte anche il secondo è a vite.

Occhio che poi c'è di solito uno "scalino" all'interno del corpetto, perché i pignoni piú grandi hanno un foro maggiore (penso sia fatto per contenere il meccanismo di ruota libera).

I pignoni stanno fermi per mezzo o di tre scanalature o di un sistema tipo quello shimano dei freehub.

Con un pacco pignoni di quel tipo ho fatto anch'io uno ruota fissa, facendo un giro di saldatura sul retro del pignone, e poi avvitandolo normalmente. Nel mio caso l'ho fatto per recuperare una spaziatura da 130 senza ricampanare e non avendo un pignone fisso da avvitare pronto all'uso. Purtroppo non ho foto.

Occhio anche che dovrai riutilizzare il primo pignone come ghiera di fissaggio quando andrai a rimettere i pignoni con gli spessori. Che io sappia non c'è nulla in giro già disponibile che possa essere usato al posto di quel pignone.

Qui una piccola guida su come smontare quelle cassette: http://pistarice.blo...-first-pt1.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poco fa sono riuscito a smontare il tutto! Ho semplicemente costruito una frusta più lunga... :)

Nel mio caso solo il primo pignone era avvitato sul corpetto, gli altri solo infilati.

Ma la cosa più tragicomica è che il pignone non si può avvitare direttamente sul mozzo della ruota (come invece erroneamente pensavo), perchè il diametro del foro è ovviamente molto più grande. A pensarci, era perfettamente prevedibile, visto che il pignone è avvitato alla ruota libera e la ruota libera è avvitata al mozzo della ruota... che imbecille.

vabbe', tutta esperienza (e tempo perso!).

Ma ora? Non ho modo di saldare la ruota libera, quindi dovrò rassegnarmi a comprare un pignone da pista, temo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dài, per un pignone pista te la cavi con 8 euro. Occhio che dovrai però rispaziare e ricampanare la ruota. Se l'avviti ora sul mozzo, il pignone sarà troppo all'interno rispetto alla corona, e avrai una linea catena a dir poco inutilizzabile.

Edited by Tomaradze (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo 2.000 negozi in zona, ho trovato finalmente il pignone da pista con attacco filettato (14 denti, euro 6,50).

Lo avvito sul mozzo, metto la catena originale del rottame e...

PROBLEMA: La catena è troppo piccola per i denti del pignone.

catenapignone.th.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Google mi spiega che il pignone è per catena da 1/8', mentre catena e corona sono da 3/32". Escludo di cambiare il pignone perchè da 3/32 costa più della bici e poi del mio non saprei che farmene. Ho letto che, in casi simili, è possibile cambiare solo la catena (da 1/8) e tenere la corona del rottame (42 denti).

A me sembra strano... ma tutto può essere. Confermate la praticabilità di questa cosa?

Avete altri consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo. 1/8 di pollice è piú grande di 3/32 di pollice. Quindi sí, puoi tenerti la guarnitura vecchia il pignone nuovo e mettere una catena da 1/8, che è quella che usano anche principalmente le bici da passeggio monomarcia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo. 1/8 di pollice è piú grande di 3/32 di pollice. Quindi sí, puoi tenerti la guarnitura vecchia il pignone nuovo e mettere una catena da 1/8, che è quella che usano anche principalmente le bici da passeggio monomarcia.

Grazie! Mi dai una bella notizia!

Il dubbio mio era: se pignone e catena devono avere lo stesso passo, come fa la corona anteriore 3/32 ad andar bene con catena 1/8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il passo, cioè la distanza tra perno e perno è sempre lo stesso tra 3/32 e 1/8 (eccezion fatta per vecchie catene che usavano il passo Humber e Dura Ace da pista che usa un passo piú corto). Quello che cambia è la largezza della stessa. Se misuri con un calibro lo spessore dei denti di una corona da 3/32 e una da 1/8 ti rendi conto che quella da 1/8 è piú larga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.