mandra.ke

Ancora rumori provenienti dalla catena/mozzo

13 posts in this topic

Buon giorno a tutti, chiedo umilmente un consiglio su quali possano essere le cause e se possibile come risolvere il problema che segue...:

Al posteriore ho montato un mozzo flip-flop Novatec, con pignone libero da un lato , fisso dall'altro. Ebbene, per un breve pariodo di tempo ho circolato col pignone libero e sin qui tutto è andato bene, catena ben tesa e nessun rumore proveniente dalla catena nonchè dal pignone stesso. Passando al pignone fisso fisso invece, ho riscontrato che la catena non rimane tesa, c'è solo un punto in cui questa lo rimane dopodichè si molla nuovamente e come se non bastasse ogni pedalata è accompagnata da un rumore che io stesso non riesco a definire e tanto meno capire da dove provenga, se dalla catena, dal mozzo o addirittura dalla guarnitura.

Ho provato ad inserire una rondella , come spessore di 2 mm, ( risultato finale ottenuto dal calcolo tra Lcp-Lca per ricavarmi la Linea catena ), ma il risultato ottenuto, non ha fatto una piega .... che avrò sbagliato la posizione dove inserire lo spessore? Non lo so! Quello ch'è ho notato è che la scatola contenente i cuscinetti del pignone libero, ( quello che non mi dava problemi ), ad occhio, ( nonostante i denti siano tanti quanto quelli del pignone fisso), mi pare, avere un diametro più largo rispetto al fisso e ne deduco che se non riesco a tensionare la catena allora la causa potrebbe essere proprio quella, con la probabile soluzione elementare, ( più volte proposta al ciclista, invano ), di eliminare una maglia dalla catena.

Data la vostra ferrea esperienza, avete qualche altra soluzione da suggerirmi??!!

Perchè ad oggi, non so più che pesci pigliare!!!

Vi ringrazio per la cortese attenzione ed aspetto fiducioso vostr consigli.

Buon fine settimana a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanti denti è il pignone? e la corona?

Il pignone è da 1/8" o da 3/32" ? e la catena è della medesima misura?

Un pò di rumore, soprattutto se il pignone è abbastanza piccolo (<17T) è normale, è dovuto dall'ingaggio dei denti con la catena.

Ma il rumore è continuo o va e viene?

La catena non la riesci a tensionare perchè la ruota non può andare più indietro o per altri motivi?

Se togli la catena ruota e MC girano senza problemi?

Non ho capito perchè dici che solo in un punto la catena è tesa, spiegati meglio, potrebbe essere ovalizzata la corona!

PS: la linea catena puoi controllarla anche un pò ad occhio... a meno che non sia visibilmente storta non penso che sia quella la causa!

Facci sapere più dettagli grazie!!!

Mik.

PPS: 1 sola maglia non la si può togliere a meno che non usi poi 1 mezza meglia! Ne dei per forza togliere 2 per volta! Forse è per quello che il biciclettaio non voleva! Che forcellini posteriori monta il tuo tealio? obliqui,verticali od orizzontali da pista?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao miki... grazie per aver risposto.

La guarnitura è una " OfMega " da 42 e 52 denti, al momento la catena " KMC " è montata sulla corona da 42.

I pignoni sono entrambi da 3/32, il pignone ( ruota libera ) " Dicta " ha 16 denti, il pignone fisso invece " Joytech " ha 14 denti... chiedo scusa , se ho detto precedentemente, che i due pignoni avevano lo stesso numero di denti.

Di spazio, per tensionare la catena, ne rimane .... sono 15 mm, misurando dal centro dell'asse, al fine corsa dei forcellini obliqui.

Ieri sera ho fatto queste misurazioni e tra l'altro ne ho approfittato per lubrificare la catena con WD40, spero di aver fatto cosa buona e giusta, stamani utilizzando la bici, alcuni dei famigerati rumorini non si sentivano più,( quindi dovevo lubrificare la catena ), quelli che sono rimasti ho capito che dipendono dal fatto che la catena così lasca, urta sulla corona da 52 denti, provocando quel rumore fastidioso.

La linea catena ad occhio sembra appunto... in linea!!!

Riferimento al punto in cui la catena risulta più tesa... il perchè non so ancora dirtelo, sto andando via via ad eliminazione delle varie problematiche. Al momento mi vien solo da pensare che una maglia, o più d'una, della catena si sia potuta incastrare , per mancanza di lubrificazione??!! Non ne ho idea!! Ma domani, a questo punto , vedrò di lubrificarla meglio col WD40 in modo che si possa lavare da tutto il grasso nero che n'è venuto fuori.

In commercio ci sono altri lubrificanti per catena più appropriati?

Per ora ti ringrazio e ti auguro buon fine settimana lungo.

Man.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

Allora: si, la catena va lubrificata un pò e parte del rumore pò essere causato dalla mancanza di grasso. Ovviamente, come tutte le cose, non bisogna eccedere, di grasso ne basta poco. Quindi lavala con della benzina e dagli una spruzzata di WD40 e sei a posto ( Di grassi specifici non esistono, almeno credo. L'olio siliconico spray è la soluzione più comoda ed efficace).

A questo punto posso presupporre che il rumore sia causato dal pignone molto piccolo e dalla catena non molto tirata. Il fatto che la catena possa aver urtato contro la corona esterna lo escluderei.

Prima di tutto prova a tirare bene la catena, se non basta o proprio non ci riesci ti posso consigliare di prendere un pignone da 17 T e usare davanti la corona da 52. In questo modo il rapporto complessivo resta pressoché invariato, ma la catena, facendo un giro più largo, lavora molto meglio e può essere tensionata meglio senza stare a togliere delle maglie( al massimo ne dovrai aggiungere 1 o 2)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Miki.. al momento ho provveduto al lavaggio della catena, ma non con la benzina come suggerivi, bensì con lo Chante claire, soffiata con pistola d'aria compressa per benino, ho irrorato completamente la catena di WD40, fatto girare a vuoto la ruota agendo a mano sulle pedivelle e lasciata al sole a far evaporare le eventuali tracce di acqua.

Non ho utilizzato la benzina, per paura che questa agisse da solvente, tirando via la vernice, che a suo tempo fu applicata con aerografo e che già bastano piccoli urti che salta subito via.

Da una prima prova sembra che rumori non se ne sentano più. Ora rimane solo risolvere il problema della catena lenta che se non dovessi riuscire tirandola allora passerò alla sostituzione del pignone da te consigliatomi. Immagino che se dovessi passare alla corona da 52, per mantenere la linea catena, che al momento è montata sul 42, dovrei spaziare l'asse del mozzo .... se si ....ti chiedo un ultimo consiglio, dove dovrei aggiungere la rondella per lo spessore????!!!!

Ti ringrazio ancora.

Ciao Sà.

img1029bis.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

O aggiungi la rondella a sinistra, nel punto 1, o sposti tutto il movimento centrale a sinistra se è possibile oppure somonti la guarnitura ed inverti la posizione delle 2 corne ;)

Poi se qualche d'un altro conosce qualche altro metodo vedi te quale ti conviene, di sicuro il più affidabile è quello di spostare il movimento centrale ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, piccolo consiglio, per la catena usa un olio un pochino più persistente del wd40. Il WD40 è molto volatile e la sua azione lubrificante sparisce in poco tempo, anche un semplice olio al teflon può andare bene... il wd40 o similari li uso solo in caso di necessità, ma non dura molto, i vari rumorini torneranno velocemente a farti compagnia...

ps: se la catena è troppo lenta non ti conviene togliere una maglia invece che mettere il 52? guarda che poi il rapporto si allunga e non di poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Miki... invertire la posizione delle corone la vedo dura e lo spostamento del m. c. ancora peggio!!!

Credo che ritornerò sui miei passi come ha suggerito anche Pablo... togliendo una maglia, riguardo al WD40 ... effettivamente hai ragione, Tende ad evaporare.

ecco perchè non posso invertire la posizione delle corone..:

img0839h.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è vero il WD non dura molto..cmq ricorda che la catena non ha bisogno di molto grasso...io ne uso uno al PTFE spray e va benissimo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon giorno,

Stamattina, di buon ora ho miscelato in un piccolo contenitore, del grasso spray che si utilizza per catene e O-ring per moto al WD40. Tamponando con un pennello ho passato tutta quanta la catena.

Mentre facevo quest'operazione ho individuato il punto in cui la catena va più in tensione rispetto ad altri ....:

Catena lenta:

img1031od.jpg

Catena tesa:

img1032ay.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.