Manin

Sui Freni, lo scattofisso e il codice della strada

128 posts in this topic

no così per buttare fastidio e chiarire qualcosa

prendo dal sito dell'Aci, parte relatica al codice della strada

Articolo 50. Velocipedi

http://www.aci.it/?id=525

Art. 68. Caratteristiche costruttive e funzionali e dispositivi di equipaggiamento dei velocipedi.

http://www.aci.it/?id=620

"a) per la frenatura: di un dispositivo indipendente per ciascun asse che agisca in maniera pronta ed efficace sulle rispettive ruote; "

qui qualcuno potrebbe asserire che il sistema fisso sia efficace, dubito, visto che non si può decidere a priori chi sia in gradi di frenare o meno, comunque per fugare ogni DUBBIO (per me non ragionevole), sempre dall'articolo 68, capo 2

Capo II - DEI VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE, SLITTE E VELOCIPEDI

Art. 223. - Dispositivi di frenatura e di segnalazione acustica dei velocipedi (artt. 68, 69 C.s.).

1. I dispositivi indipendenti di frenatura, l'uno sulla ruota anteriore e l'altro su quella posteriore, possono agire sia sulla ruota (pneumatico o cerchione) sia sul mozzo, sia, in genere, sugli organi di trasmissione.

2. Il comando del freno può essere tanto a mano quanto a pedale.

3. La trasmissione fra comando e freni, può essere attuata con sistemi di leve rigide a snodo, con cavi flessibili o con sistemi di trasmissione idraulica.

4. I sistemi di cui ai commi 1, 2 e 3 possono essere applicati sia internamente sia esternamente alle strutture del veicolo.

credo che il punto 3 fughi qualunque controversia

se poi volete andare in giro senza freni non sarò io a giudicarvi, io l'ho fatto, dopo gli ultimi sviluppi non so se lo farò più in strada :-0

però non sparate cazzate sul fisso come sistema frenante valido

peace & love

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti per aver raccolto tutto insieme in modo chiaro quanto dice la legge.

non aggiungo altro per non sollevare inutili polveroni

sul freno davanti direi che c'e' poco da dire direi

Edited by wizard_at (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

IO non sono un purista per sicurezza mia e degli altri l'anteriore l'ho montato e non me ne vergogno. anche perchè non giro in pista ma in strada.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Art. 223. - Dispositivi di frenatura e di segnalazione acustica dei velocipedi (artt. 68, 69 C.s.).

1. I dispositivi indipendenti di frenatura, l'uno sulla ruota anteriore e l'altro su quella posteriore, possono agire sia sulla ruota (pneumatico o cerchione) sia sul mozzo, sia, in genere, sugli organi di trasmissione.

2. Il comando del freno può essere tanto a mano quanto a pedale.

3. La trasmissione fra comando e freni, può essere attuata con sistemi di leve rigide a snodo, con cavi flessibili o con sistemi di trasmissione idraulica.

4. I sistemi di cui ai commi 1, 2 e 3 possono essere applicati sia internamente sia esternamente alle strutture del veicolo.

credo che il punto 3 fughi qualunque controversia

se poi volete andare in giro senza freni non sarò io a giudicarvi, io l'ho fatto, dopo gli ultimi sviluppi non so se lo farò più in strada :-0

però non sparate cazzate sul fisso come sistema frenante valido

peace & love

ma il pignone fisso è sistema frenante valido per il posteriore, dico bene?

edit:

all'art. 223 regolamento di esecuzione e attuazione del codice della strada:

1. I dispositivi indipendenti di frenatura, l'uno sulla ruota anteriore e l'altro su quella posteriore, possono agire sia sulla ruota (pneumatico o cerchione) sia sul mozzo, sia, in genere, sugli organi di trasmissione.

2. Il comando del freno può essere tanto a mano quanto a pedale.

quindi un anteriore PIU il pignone fisso, sono considerati sistemi indipendenti ed efficaci anche per il codice della strada :)

Edited by ska (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende se si possono considerare le pedivelle un "sistema di leve rigide a snodo"

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende se si possono considerare le pedivelle un "sistema di leve rigide a snodo"

o la catena... :)

però il primo articolo parla proprio freni che agiscono attraverso la trasmissione, e il freno può essere attivato "a pedale"... mi sembra che il pignone fisso, o il contropedale (che poi sono la stessa cosa

618px-Trollface_HD.png

), rientrino in questa categoria...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo gli ultimi sviluppi

???

leve rigide azionate a piede su trasmissione, io mi sento in pace con la legge

Ah cazzo! non ho l'anteriore, che distrattone!

Edited by Nephasto (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo gli ultimi sviluppi

???

leve rigide azionate a piede su trasmissione, io mi sento in pace con la legge

Ah cazzo! non ho l'anteriore, che distrattone!

puoi sempre mettere la mano sulla ruota... e sei splendido

R.I.P.

Edited by ska (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cazzo Ska... ho paura di vedermi recapitata la tua parcella, prima o poi.

Freno a mano su anteriore con leva rigida del braccio dietro il manubrio e snodo del polso: approved.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo gli ultimi sviluppi

???

leve rigide azionate a piede su trasmissione, io mi sento in pace con la legge

Ah cazzo! non ho l'anteriore, che distrattone!

eh no

le leve rigide a snodo devono essere applicate alla ruota

le gambe, caviglie, pedivelle ecc agiscono sui pedali, movimento centrale che trasferisce alla ruota con la catena

la catena al massimo si può approssimare ad una puleggia e non ad un sistema di leve rigide a snodo

ad ogni modo non si può fare un trattato di meccanica razionale ai vigili

il sistema frenante deve essere applicato alla ruota

.

non alla corona pedivelle ecc ecc

ah per gli sviluppi, un anno fa mi hanno centrato, un po' colpa mia, i freni non centrano ma ora ho qualche placca di titanio nelle vertebre ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ad ogni modo non si può fare un trattato di meccanica razionale ai vigili

il sistema frenante deve essere applicato alla ruota

non riesco a trovarlo nel tuo primo post... (ma magari è arrivato il momento del secondo beverone...!)

perö, citando da quanto riportato da te sopra

1. I dispositivi indipendenti di frenatura, l'uno sulla ruota anteriore e l'altro su quella posteriore, possono agire sia sulla ruota (pneumatico o cerchione) sia sul mozzo, sia, in genere, sugli organi di trasmissione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ad ogni modo non si può fare un trattato di meccanica razionale ai vigili

il sistema frenante deve essere applicato alla ruota

non riesco a trovarlo nel tuo primo post... (ma magari è arrivato il momento del secondo beverone...!)

perö, citando da quanto riportato da te sopra

1. I dispositivi indipendenti di frenatura, l'uno sulla ruota anteriore e l'altro su quella posteriore, possono agire sia sulla ruota (pneumatico o cerchione) sia sul mozzo, sia, in genere, sugli organi di trasmissione.

vero ma devono agire sul mozzo e sul cerchione non sui pedali

il contropedale, che comunque in italia non era ben visto, funziona diversamente contropedalando tu azioni il freno a contropedale che agisce sul mozzo

con il pignone fisso tu agisci sulla catena che non è una leva, poi la catena agisce sul pignone

con il fisso non si frena, si rallenta, lo sapete, non volete dirlo a voi stessi ma è così

skiddare per 50 metri non è frenare, è rallentare

con il pignone non si frena, si rallenta

poi potete nascondervi dietro a tutto quello che volete, il pignone fisso non è un freno.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh no

le leve rigide a snodo devono essere applicate alla ruota

le gambe, caviglie, pedivelle ecc agiscono sui pedali, movimento centrale che trasferisce alla ruota con la catena

la catena al massimo si può approssimare ad una puleggia e non ad un sistema di leve rigide a snodo

ad ogni modo non si può fare un trattato di meccanica razionale ai vigili

il sistema frenante deve essere applicato alla ruota

.

non alla corona pedivelle ecc ecc

ah per gli sviluppi, un anno fa mi hanno centrato, un po' colpa mia, i freni non centrano ma ora ho qualche placca di titanio nelle vertebre ;-)

alla ruota o al mozzo.

il pignone agisce sul mozzo, quindi li non ci sono problemi

l'unico problema e' come va interpretata la catena. cavo metallico a 1 grado di liberta'?

per il resto e' equivalente a un freno a pedale

Share this post


Link to post
Share on other sites

con il fisso non si frena, si rallenta, lo sapete, non volete dirlo a voi stessi ma è così

skiddare per 50 metri non è frenare, è rallentare

non per essere polemico ma con i freni anche rallenti poi ti fermi non è che appena freni ti fermi c'è uno spazio di frenata. se puoi vuoi dire che con il pignone fisso questi sono più lunghi di qualsiasi altro freno posso anche darti quasi ragione

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero ma devono agire sul mozzo e sul cerchione non sui pedali

il contropedale, che comunque in italia non era ben visto, funziona diversamente contropedalando tu azioni il freno a contropedale che agisce sul mozzo

con il pignone fisso tu agisci sulla catena che non è una leva, poi la catena agisce sul pignone

con il fisso non si frena, si rallenta, lo sapete, non volete dirlo a voi stessi ma è così

skiddare per 50 metri non è frenare, è rallentare

con il pignone non si frena, si rallenta

poi potete nascondervi dietro a tutto quello che volete, il pignone fisso non è un freno.

Il punto non è nascondersi dietro a qualcosa, il punto è capire cosa dice la legge.

Anche perchè, perdonami, visto che sto in un altro stato la cosa mi tocca poco, visto che al max quando sono giù chiedo a ska di prestarmi la graziella. A me interessa capire e questa discussione mi sembrava un modo interessante per farlo.

Che il brakeless non sia giustificale, mi sembra che siamo d'accordo tutti. Quello che obietto è che la questione su fisso + freno anteriore, non è così chiara. Semplicemente perchè lo scatto fisso agisce sul mozzo, tu agisci sui pedali. Ma allo stesso modo il freno normale agisce sul cerchio, tu sulla leva.

Secondo me, dal punto di vista legale, la cosa è impugnabile... però poi sentiamo il parere di ska :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.