Sign in to follow this  
Followers 0
enricopanda

prima raggiatura

20 posts in this topic

ciao bei, allora, ho i cerchi, ho i mozzi, ho i raggi.

l'anteriore radiale con le teste all'interno e ci siamo

la posteriore in terza mi hanno detto,quindi, sul mozzo, fisso il raggio e salto due fori il prossimo lo fisso con la testa dallo stesso lato e sul terzo foro libero; sul cerchio,fissato il primo salto tre fori e occupo il quarto libero no? ardua

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima cosa: sei sicuro che i raggi sono della lunghezza giusta? questo è fondamentale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima cosa: sei sicuro che i raggi sono della lunghezza giusta? questo è fondamentale...

il negoziante dice : si

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi una ruota già fatta di una bici che hai in casa e copia da li, al 90% è raggiata in terza, io ho fatto così per imparare, spiegarlo a parole è un casino. raggia tutta la ruota lasciando i raggi molli, poi devi assicurarti che la ruota sia centrata in altezza, lateralmente e che i raggi abbiano la giusta tensione e uguale per tutti i raggi.

per fare questo io di solito una volta raggiata la ruota completamente con i raggi molli avvito tutti i niples in modo che il filetto finisca con il niplles, in questo modo tutti i raggi sono più o meno tirati uguali, dopo di che inizio a girare poco per volta tutti i nipples in maniera uguale uno dopo l'altro finche non ho la giusta tensione, poi metto la ruota in un centra ruote (io non ce l'ho per cui utilizzo la stessa bicicletta usando dei riferimenti) e correggo la centratura, non è difficile, magari al prima volta devi rifare il lavoro qualche volta però ci si riesce!

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi una ruota già fatta di una bici che hai in casa e copia da li, al 90% è raggiata in terza, io ho fatto così per imparare, spiegarlo a parole è un casino. raggia tutta la ruota lasciando i raggi molli, poi devi assicurarti che la ruota sia centrata in altezza, lateralmente e che i raggi abbiano la giusta tensione e uguale per tutti i raggi.

per fare questo io di solito una volta raggiata la ruota completamente con i raggi molli avvito tutti i niples in modo che il filetto finisca con il niplles, in questo modo tutti i raggi sono più o meno tirati uguali, dopo di che inizio a girare poco per volta tutti i nipples in maniera uguale uno dopo l'altro finche non ho la giusta tensione, poi metto la ruota in un centra ruote (io non ce l'ho per cui utilizzo la stessa bicicletta usando dei riferimenti) e correggo la centratura, non è difficile, magari al prima volta devi rifare il lavoro qualche volta però ci si riesce!

si infatti pensavo anche io di copiare l'altra ruota che ho e ciao ciao metodo scientifico e bestemmie. oro oro

grazie notte!

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi una ruota già fatta di una bici che hai in casa e copia da li, al 90% è raggiata in terza, io ho fatto così per imparare, spiegarlo a parole è un casino. raggia tutta la ruota lasciando i raggi molli, poi devi assicurarti che la ruota sia centrata in altezza, lateralmente e che i raggi abbiano la giusta tensione e uguale per tutti i raggi.

per fare questo io di solito una volta raggiata la ruota completamente con i raggi molli avvito tutti i niples in modo che il filetto finisca con il niplles, in questo modo tutti i raggi sono più o meno tirati uguali, dopo di che inizio a girare poco per volta tutti i nipples in maniera uguale uno dopo l'altro finche non ho la giusta tensione, poi metto la ruota in un centra ruote (io non ce l'ho per cui utilizzo la stessa bicicletta usando dei riferimenti) e correggo la centratura, non è difficile, magari al prima volta devi rifare il lavoro qualche volta però ci si riesce!

Per fare la campanatura dal lato pignone invece?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo video spiega bene, anche se io preferisco contare il meno possibile.. infatti la primissima ruota che ho raggiato, seguendo questo video, era giusta come incroci ma sbagliata nei conteggi e quindi impossibile da centrare.

Poi Franz della Stecca (ARRRRR!) mi ha spiegato il suo metodo anti-conteggi e da allora tutto è filato liscio :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo video spiega bene, anche se io preferisco contare il meno possibile.. infatti la primissima ruota che ho raggiato, seguendo questo video, era giusta come incroci ma sbagliata nei conteggi e quindi impossibile da centrare.

Poi Franz della Stecca (ARRRRR!) mi ha spiegato il suo metodo anti-conteggi e da allora tutto è filato liscio :D

l'avevo visto anche io sto video ieri sera.però il tipo che mi ha dato i raggi ha detto che dovevo mettere il primo,saltare due spazi e mettere il secondo sul terzo foro. è in quarta immagino

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT (ma neanche tanto):

Sto per farmi raggiare un paio di cerchi ed avevo pensato di farmi raggiare l'anteriore radiale, solo che monto il freno anteriore, non è che poi la ruota flette troppo? Mi ritrovo con la ruota piegata alla prima frenata? Help...

Fine OT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.