mikicomi

Domanda nabba su ruote a razze

21 posts in this topic

Ciao è da un pò che mi chiedevo per quale motivo si vedono bici con solo l'anteriore a razze e quasi mai il posteriore? Oppure con solo il posteriore lenticolare e non l'anteriore..

Quale c'è un motivo oltre al fattore estetico?

Che consigli date a noi novellini su questo argomento? Ovvero il dove, il quando e il perchè delle ruote a razze e similari

Grazie ciao ;)

Edited by mikicomi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in città perchè fa figo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

le lenticolari e le razze, se di qualità, quindi no aerospoke, posso dare vantaggio in termini di prestazioni, questo ovviamente se si parla di pista fatta a livelli seri o agonismo...

per l'utilizzo in strada invece servono solo a fare scena (ne fanno?) e a farti bestemmiare maggiormente quando ti si fottono la bici...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per rispondere esattamente a mikicomi è perché è piú facile trovare una coppia di ruote a razze corsa e quindi tenersi solo l'anteriore visto che la posteriore spesso non è fissabile se non perdendoci via parecchio tempo e/o denaro.

Edited by Tomaradze (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io sono curioso, non so molto dell'argomento!

le lenticolari e le razze, se di qualità, quindi no aerospoke, posso dare vantaggio in termini di prestazioni, questo ovviamente se si parla di pista fatta a livelli seri o agonismo...

per l'utilizzo in strada invece servono solo a fare scena (ne fanno?) e a farti bestemmiare maggiormente quando ti si fottono la bici...

Riusciresti brevemente a dirmi la differenza tra lenticolari, razze e aerospoke? scusami l'ignoranza!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io sono curioso, non so molto dell'argomento!

le lenticolari e le razze, se di qualità, quindi no aerospoke, posso dare vantaggio in termini di prestazioni, questo ovviamente se si parla di pista fatta a livelli seri o agonismo...

per l'utilizzo in strada invece servono solo a fare scena (ne fanno?) e a farti bestemmiare maggiormente quando ti si fottono la bici...

Riusciresti brevemente a dirmi la differenza tra lenticolari, razze e aerospoke? scusami l'ignoranza!

sta tutto nell'areodinamica...ovvero nell'efficienza alla penetrazione all'aria, diciamo dai 40km/h in su (minimo sindacale di una competizione su pista...anche amatoriale)

il top è la lenticolare, ma pesa un pèo', quindi si rilancia meno bene e soprattutto è molto difficile da guidare se usata all'anteriore, quindi poca maneggevolezza, ecco perchè tipicamente nelle gare di velocità/keirin si usa lenticchia dietro e razze davanti. Nelle gare individuali (inseguimento e km) è invece frequente la doppa lenticolare, dato che non hai problemi di guida, sei da solo e devi solo (si fa per dire...) tenere la corda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L anteriore a razze soffre meno in città rispetto al posteriore a razze per via delle sollecitazioni causate dalle buche pavè o dossi che trovi sul tuo cammino.

Quando trovi un "ostacolo" bene o male riesci ad alzare la ruota davanti per evitarlo, mentre il potreriore no...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello con tutte le ruote...

è un la lenticolare posteriore e la ruota a razze anteriore, è un compromesso tra guidabilità e aerodinamica, io ho provato tutte le combinazioni, e devo ammettere che la doppia lenticolare è veramente inguidabile, basta un filo di vento, o un ciclista che ti passa vicino e per poco non sei per terra!

anche nelle gare di crono strada,se noti non hanno mai la doppia lenticolare, prechè se dovessero affrontare una curva verrebbero trascinati fuori traiettoria dal vento!

un'altro buonissimo compromesso è ruota a profilo alto (intendo dai 60 mm in su) e lenticolare posteriore.

ciao

S

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello con tutte le ruote...

è un la lenticolare posteriore e la ruota a razze anteriore, è un compromesso tra guidabilità e aerodinamica, io ho provato tutte le combinazioni, e devo ammettere che la doppia lenticolare è veramente inguidabile, basta un filo di vento, o un ciclista che ti passa vicino e per poco non sei per terra!

anche nelle gare di crono strada,se noti non hanno mai la doppia lenticolare, prechè se dovessero affrontare una curva verrebbero trascinati fuori traiettoria dal vento!

un'altro buonissimo compromesso è ruota a profilo alto (intendo dai 60 mm in su) e lenticolare posteriore.

ciao

S

non solo...è che è proprio bastarda da far curvare a causa della sua inerzia, ed una volta scesa in piega è altrettanto difficile tirarla su dritta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L anteriore a razze soffre meno in città rispetto al posteriore a razze per via delle sollecitazioni causate dalle buche pavè o dossi che trovi sul tuo cammino.

Quando trovi un "ostacolo" bene o male riesci ad alzare la ruota davanti per evitarlo, mentre il potreriore no...

per cui tu tutte le volte che vedi una buca alzi l'anteriore e ci finisci secco dentro col posteriore?!?!? fortunato il tuo meccanico che ti sistema le ruote! starà diventando milionario!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, poi un expert una volta mi spiegava che il lenticolare dietro fà effetto volano(o giroscopio che dir si voglia), quindi una volta lanciato alla velocità giusta ti aiuta a tenerla. le ruote a razze(tranne l'aerospoke) sono più leggere e "tagliano" l'aria.

Edited by sim.1 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, poi un expert una volta mi spiegava che il lenticolare dietro fà effetto volano(o giroscopio che dir si voglia), quindi una volta lanciato alla velocità giusta ti aiuta a tenerla. le ruote a razze(tranne l'aerospoke) sono più leggere e "tagliano" l'aria.

Eh ma ad esempio l'aerospoke che particolarità ha? Che differenza c'è?

Grazie a tutti per le risposte!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che è un pezzo di plastica da 3 Kg:D

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

L anteriore a razze soffre meno in città rispetto al posteriore a razze per via delle sollecitazioni causate dalle buche pavè o dossi che trovi sul tuo cammino.

Quando trovi un "ostacolo" bene o male riesci ad alzare la ruota davanti per evitarlo, mentre il potreriore no...

per cui tu tutte le volte che vedi una buca alzi l'anteriore e ci finisci secco dentro col posteriore?!?!? fortunato il tuo meccanico che ti sistema le ruote! starà diventando milionario!

No bhe non capita quasi mai....però è successo che ho visto all' ultimo la buca e ho preso l'insaccata sul posteriore...

Succede!

Mettiti na spinergy sul posteriore e prova a girare per milano...poi mi racconti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.