T'omby

da due tubi, e tanto lavoro...

122 posts in this topic

Dopo tantissimo lavoro, progetti, goniometri e fiamma ossibutanica, sono riuscito a fare la mia prima pipa (per frabike t'ombino, e sta volta davvero!), su mio progetto,basandomi su il modello della cinelli 1-a vecchio stile, ma la ho addattata per farci l'attacco manubrio scorrevole, tipo stayer. (non in foto)

le foto fan cacare, e presto ne farò altre.

p.s. la pipa è sporca come poche, ha ancora i residui della saldatura,e adesso sto già pulendo e limando tutte le saldature.

Spero vi piaccia!

post-2886-0-35169400-1317500009_thumb.jp

post-2886-0-37047100-1317500076_thumb.jp

post-2886-0-16913700-1317500207_thumb.jp

post-2886-0-26248900-1317500280_thumb.jp

Edited by Simone D'urbino (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come la testerai?

Nel senso..se nn tiene t ritrovi un secondo ombelico ad altezza sterno..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Figata è dir poco!

@indio: la vera domanda è CHI la testerà?!?!?!XDXDXD

Edited by GG1987 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

hahahahah, ovviamente la testerò io, ma le saldature le ho fatte molto masicce, forse anche troppo!

ne avevo fatto un prototipo, e va benissimo!

ne produrrò una catena di 10 esemplari,che venderò o regalerò,dipende dai casi!

Edited by Simone D'urbino (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh sta attento...e i telai t'ombino quando?:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Coda di una, dipende dal prezzzzzzzzzo ;) complimenti, sembra proprio un ottimo lavoro :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi hai rubato l'idea, mi stavo attrezzando anche io per qualcosa di simile.... grande t'ombino!!!! falla testare al nostro amico pippo82.....

dalla foto però non capisco la diversità del diametro dei tubi: è per forcella da 1 o da 1-1/8?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi hai rubato l'idea, mi stavo attrezzando anche io per qualcosa di simile.... grande t'ombino!!!! falla testare al nostro amico pippo82.....

dalla foto però non capisco la diversità del diametro dei tubi: è per forcella da 1 o da 1-1/8?

hahahahahah, questa idea la avevo in mente da un'anno!, comunque, è per forcelle da 1" , la parte dell'attacco manubrio la ho fatta di diametro minore perchè manca il pezzo che deve scorrere sul "binario",

Share this post


Link to post
Share on other sites

se è per forcella da 1 non è troppo piccola la parte orizzontale? non c'è il pericolo che fletta troppo o si pieghi? solitamente e nella mia poca esperienza su tutte le pipe che ho visto l'orizzontale è di pari diametro se non addirittura magggiorato.

Inoltre forse anche per colpa dell'effetto cromatico tipo i quadri piscio di warhol ma mi sembra la saldatura non sia molto abbondante, nel senso che mi sembra che non ci sia molto materiale d'apporto, o forse non si vede perchè è all'interno dei tubi?

ti metto un' immagine giusto per capirci.

5072077541_ac0b477da0_o.jpg

qui si vede il materiale di apporto, nella tua no. non è una critica è curiosità e sopratutto paura che ti fai male!!!

Edited by ildario78 (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo, nelle foto non si vede per due motivi, il primo è che durante la brasatura, su usa dall'acido borico, volgarmente detto borax o flux. quando si scalda il pezzo, l'acido borico assume un colore marrone-nerastro.

il secondo, visto che la brasatura è basata sulla capillarità, che "risucchia" il materiale d'apporto (in questo caso ottone) verso il punro più caldo, cioè il punto di incontro dei due pezzi da saldare, per cui, gran parte del materiale è interno.

nella foto che hai postato, molto probabilmente hano usato un tubo piu grande, ma con spessore molto minore,aumentando il diametro, diminuisce la flessione.

io ho usato come tubo per l'atacco manubrio scorrevole un pezzo di acciaio 440, da uno spessore di 2,1 mm a parte (contro gli 0,6/o,8 deltuo attacco manibrio.

le cose la faccio, ma prima ci penso almeno un po!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo, nelle foto non si vede per due motivi, il primo è che durante la brasatura, su usa dall'acido borico, volgarmente detto borax o flux. quando si scalda il pezzo, l'acido borico assume un colore marrone-nerastro.

il secondo, visto che la brasatura è basata sulla capillarità, che "risucchia" il materiale d'apporto (in questo caso ottone) verso il punro più caldo, cioè il punto di incontro dei due pezzi da saldare, per cui, gran parte del materiale è interno.

nella foto che hai postato, molto probabilmente hano usato un tubo piu grande, ma con spessore molto minore,aumentando il diametro, diminuisce la flessione.

io ho usato come tubo per l'atacco manubrio scorrevole un pezzo di acciaio 440, da uno spessore di 2,1 mm a parte (contro gli 0,6/o,8 deltuo attacco manibrio.

le cose la faccio, ma prima ci penso almeno un po! (ho anche fatto il test di tenuta, e tiene circa 175kg la saldatura...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la brasatura si basa sulla capillarità che risucchia il materiale quando si usano le congiunzioni, nel tuo caso non hai usato le congiunzioni.... io starei attento... 175 kg non sono tanti se calcoli una buca a oltre 30 km/H con sopra un peso sopra 60 kg più il peso della bicicletta, il punto di contatto di saldatura dei due tubi in questo caso è limitato allo spessore del tubo, per me se non usi la tecnica del fillet brazing, che non so come si chiama in italiano, rischi alla prima buca che il tubo si dissaldi e ti si sfili in avanti con tutte le conseguenze del caso. preciso che non sono un ingegnere e non ti dico questo dall'alto della mia saggezza ma come un mio semplice dubbio che però potrebbe evitare di farti fare tanto male!!!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

non per fare il polemico, ma a scuola, ove mi insegnano a saldare,non sapevo che la capillarità della brasatura funzionasse solo con le congiunzioni, anche perchè la capillarità si trasmette attraverso ogni fessura in grado di assorbire il materiale d'apporto...

e la tecnica del filet brazing, ovvero la tecnica della brasatura a filetto, è esattamente quella che ho usato io!

comuque, come tutte le saldature, la tenuta della saldatura si musura sempre in mm quadrati, speravo lo sapessi, poichè non lo avevo specificato.

ricapitolando, neanche io sono un'ingeniere, e non bisogna esserlo per saldare decentemente!

tu ti fai le bici in bambù, e io mi faccio le pipe in acciaio, che male c'è!

Se noti, io non ti ho mai criticato i lavori che hai fatto,anche se avrei pututo farlo,perchè anche nei tuoi telai, la probabilità che il telaio si rompa, supponendo che tu vada in una buca a 30 all'ora considerando che hai un peso di +o- 80 kg è molto alta...

ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.