Sign in to follow this  
Followers 0
smalltownvideo

upgrade delle conversioni, utile o no?

3 posts in this topic

questa è una domanda che pongo da un po' di tempo in qua;

premessa: fino a l'anno scorso ho sempre avuto a che fare con scassoni trovati nei cassonetti, rimediati da amici, pezzi presi un po' qua un po' là, roba che era preferibili buttare che non tenere e sinceramente mi son sempre trovato bene.

oddio c'è sempre stato da impazzire e la pazienza si è un po' consumata per cercare pezzi a costo zero o quasi.

ultimamente mi sono deciso di fare un upgrade dell'unica bici che ho in abruzzo e sono iniziati i problemi.

prima di tutto ho dovuto cambiare forcella per montare il freno anteriore (che senza sarei morto gia un paio di volte) e di conseguenza le ruote perchè quelle di prima erano da 26 (mi parevano piccole) poi la sella che la mia era di legno e adesso ho dovuto cambiare movimento centrale passando da uno a sfere a uno a cuscinetti...il bello è che mo' la guarnitura sfiora il telaio (non ha l'incavo sulla forca posteriore)..quindi rischio di dover cambiare pure telaio (che non sarebbe male)

da qui parte la mia domanda: é utile fare l'upgrade di una conversione oppure uno si complica solo la vita e potrebbe fare prima a prendere una fissa economica (sempre se non ha grandi pretese) o chi se lo può permettere prendere una fissa come si deve (poi non so se i problemi si riducono utilizzando componenti pressochè nuovi e adatti)

forse partire da una bici da corsa dove ci sta gia un buon 70% del materiale agevola le cose, ma poi non prende male sfigurare una possibile corsa per farci una fissa?..ultimamente vedo un sacco di belle bici in condizioni ottime prese di mira per esser convertite.

bho?! non so forse è capitato solo a me che mi ostino a fare il cialtrone coi pezzi di recupero.

che ne pensate voi, chi è che ha smadonnato come me per sistemare uno scassone, chi ha rinunciato e chi si è ostinato e ha ottenuto buoni risultati?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisognerebbe porsi dei limiti, una bici ridotta ad un rottame o più bici recuperate dal container del ferro dell' isola ecologica posso servire a qualcosa. Esperimenti, bici da stazione, pezzi di ricambio, a parte il tempo che ci impegni per sistemarle spesso non ci sono costi aggiuntivi, e se te la rubano pazienza. Non ha senso, secondo me, fare verniciature bellissime e comprare tanti componenti più o meno blasonati.

Per il resto credo che convertire una bici da corsa per uso fisso urbano sia una buona idea. Un po' perché le geometrie di una pista non sono comode e perché con un telaio da "strada" puoi utilizzare vari tipi di coperture e sezioni generose, che appunto in città ti fanno andare meglio. Leggo spesso "sconsigli" alla conversione, però se uno non comincia a segare attacchi e passacavo vari, danni non ne fa. Una conversione se non togli niente è sempre reversibile. Ovvio che alcune bici andrebbero conservate nella loro integrità, ma credo che siano in numero molto limitato, perché storiche e rintracciabili o perché ci ha pedalato qualcuno di importante. Ma cercando mi sono reso conto che raramente trovi una bici "antica" autentica, spesso ci sono componenti sostituiti oppure riassemblati in fretta raccogliendo quello che c' era in officina, credo che anche i grandi telaisti abbiano qualche difficoltà a ricordare con esattezza la storia dei loro telai, perché una volta che sono aumentati i numeri di produzione hanno perso il conto di chi saldava, chi limava le brasature e chi cromava.

Tutto questo per dirti che puoi convertire tutto basta che respiri... o che sia tiepida.

Alla fine acquistare bici e componenti ti costano come una nuova, o forse di più, però almeno nel primo caso te la "cuci" addosso come meglio credi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisognerebbe porsi dei limiti, una bici ridotta ad un rottame o più bici recuperate dal container del ferro dell' isola ecologica posso servire a qualcosa. Esperimenti, bici da stazione, pezzi di ricambio, a parte il tempo che ci impegni per sistemarle spesso non ci sono costi aggiuntivi, e se te la rubano pazienza. Non ha senso, secondo me, fare verniciature bellissime e comprare tanti componenti più o meno blasonati.

Per il resto credo che convertire una bici da corsa per uso fisso urbano sia una buona idea. Un po' perché le geometrie di una pista non sono comode e perché con un telaio da "strada" puoi utilizzare vari tipi di coperture e sezioni generose, che appunto in città ti fanno andare meglio. Leggo spesso "sconsigli" alla conversione, però se uno non comincia a segare attacchi e passacavo vari, danni non ne fa. Una conversione se non togli niente è sempre reversibile. Ovvio che alcune bici andrebbero conservate nella loro integrità, ma credo che siano in numero molto limitato, perché storiche e rintracciabili o perché ci ha pedalato qualcuno di importante. Ma cercando mi sono reso conto che raramente trovi una bici "antica" autentica, spesso ci sono componenti sostituiti oppure riassemblati in fretta raccogliendo quello che c' era in officina, credo che anche i grandi telaisti abbiano qualche difficoltà a ricordare con esattezza la storia dei loro telai, perché una volta che sono aumentati i numeri di produzione hanno perso il conto di chi saldava, chi limava le brasature e chi cromava.

Tutto questo per dirti che puoi convertire tutto basta che respiri... o che sia tiepida.

Alla fine acquistare bici e componenti ti costano come una nuova, o forse di più, però almeno nel primo caso te la "cuci" addosso come meglio credi.

sagge parole...te la cuci addosso..

si effettivamente pure io sono uno di quelli che dicono al novello di turno che vuole fissare la bici più improbabile del mondo, che può farlo che ci può solo che guadagnare..

poi si hai ragione sta tutto nel darsi dei limiti pero' va saputo quali sono. io adesso so che un telaio da corsa fa la sua differenza su uno da passeggio, un movimento centrale a sfere non sarà mai come uno a cuscinetti e tante altre cose che forse sapendole prima eviti di caderci sopra..

forse è anche il bello del gioco!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.