dabrain

parliamo di dove vogliono che leghi la mia bici

19 posts in this topic

Su Repubblica è apparso questo "bel" servizio. Ne approfitto per chiedervi cosa ne pensate degli stalli per le bici che trovate in italia?

Senza usare tanti francesismi a me sembrano una merda, il 90% sono fatti e pensati per legare una ruota e non il telaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e poi fanno una multa...mache ci scrivono nell'intestazione?? Oppure si mettono a fianco della bici e aspettano che torni il proprietario per multarlo??

Comunque sono d'accordo con te le rastrelliere sono inutili, non ci puoi legare il telaio...bisognerebbe fare un bell'articolo di risposta e spiegare che non leghiamo le bici ai pali perchè ci gira così ma che in questo modo sono più sicure. Ecchecazzo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco bene quella zona, e come si può vedere, adiacente all'entrata della metropolitana c'è un gigantesco parcheggio (addirittura coperto). Se poi la gente lascia la bici accazzo dove meglio crede perchè gli pesa il culo, allora fanculo,

fanno anche bene.

non so dirvi se sia a pagamento o no, ora sembrerebbe addirittura custodito, una volta non lo era.

Quella zona non era un posto molto sicuro dove lasciare la bici.

Edited by s3p (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e poi fanno una multa...mache ci scrivono nell'intestazione?? Oppure si mettono a fianco della bici e aspettano che torni il proprietario per multarlo??

te la rimuovono e se la rivuoi devi pagare una sanzione dalle 20 alle 80 euro. bastava leggere l'articolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e poi fanno una multa...mache ci scrivono nell'intestazione?? Oppure si mettono a fianco della bici e aspettano che torni il proprietario per multarlo??

te la rimuovono e se la rivuoi devi pagare una sanzione dalle 20 alle 80 euro. bastava leggere l'articolo.

In realtà da come è scritto l'articolo sembra che questi girino con il BLOCCHETTO per fare le multe da 20 a 80 euro a chi attacca la bici agli arredi urbani e se poi questa è anche abbandonata allora scatta il sequestro...ecco perchè mi sembrava una cazzata...era più corretto scrivere semplicemente che le bici legate agli arredi verranno rimosse etc , etc...non sei d'accordo? :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

te la rimuovono e se la rivuoi devi pagare una sanzione dalle 20 alle 80 euro. bastava leggere l'articolo.

per i trasgressori le multe andranno dai 20 agli 80 euro. E per chi abbandona la bicicletta in giro scatta anche il sequestro del mezzo. Le bici rimosse saranno trasportate nel deposito del Comune. Per riaverle bisognerà sborsare 20 euro, altrimenti dopo tre mesi potranno essere cedute o eliminate

il senso non sembra quello e comunque questa cosa della rimozione scatenerà un putiferio perchè vedrai che affar iche ci fanno

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e poi fanno una multa...mache ci scrivono nell'intestazione?? Oppure si mettono a fianco della bici e aspettano che torni il proprietario per multarlo??

te la rimuovono e se la rivuoi devi pagare una sanzione dalle 20 alle 80 euro. bastava leggere l'articolo.

In realtà da come è scritto l'articolo sembra che questi girino con il BLOCCHETTO per fare le multe da 20 a 80 euro a chi attacca la bici agli arredi urbani e se poi questa è anche abbandonata allora scatta il sequestro...ecco perchè mi sembrava una cazzata...era più corretto scrivere semplicemente che le bici legate agli arredi verranno rimosse etc , etc...non sei d'accordo? :-)

si si, non vedo come possano multare una bicicletta :)

la polizia locale di cernusco sul naviglio è abbastanza nota qui in zona per essere...diciamo eccentrica.

Anni fa come auto avevano preso delle jeep. In tutta la città non esiste una sola salita e la maggior parte del centro è pedonale

-.-'

Edited by s3p (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma dai, ma , vigili del cazzo, divise di merda.

..e dopo ACAB

N iente

A utomobili

O vunque

S uv

fanculo le bici e le rastrelliere io ce passo sopra!

Share this post


Link to post
Share on other sites

eppure ci vuole poco per capire cosa serve, basta aprire google cercare una qualsiasi azienda che produce "bike racks" e farsi un idea di cosa offre il mercato...

Ma nonostante questo il fottuto assessore comunale di turno va sempre a scovare il prodotto fuori produzione che non venderebbero più neppure ad un cieco e con cui risparmia 23€ in totale sull'appalto. Qui a parma la metà degli stalli è smontata o distrutta perché sono di gran lunga meno resistenti di un medio lucchetto quindi li ladro fa prima a distruggere lo stallo che rompere il lucchetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno di voi ha visto domenica sera su "Presa Diretta" il parcheggio bici dell'università di Lipsia? roba che ce la sognamo...

IMG_2091.jpg

ps:le rastrelliere ci possono anche stare, basta farle utili, a bologna son cosi in parecchi posti:

http://www.ilikebike.org/2009/01/millepiedi-la-rastrelliera-di-bologna/

millepiedibo.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a Lucca stiamo messi ancora peggio, fidatevi, le bici non le considerano molto, anche perchè in centro regna l'anarchia, vale tutto, i sensi unici valgono solo per le auto... ma hanno fatto una selezione fantastica per assumerli.

Ufficio sinistri(credo si chiami così, boh... ) polizia municipale.

IO: Salve sono qui per dare la mia versione dell'incidente bla bla bla

V: si sieda, documenti grazie

IO: tenga, patente libretto moto cazzi e mazzi...

- prende la cartellina, guardiamo i rilievi, mi fa le domande di rito e poi il vigile mi domanda:

V: allora mi dica, lei ha urtato la vettura e poi cadendo ha battuto contro il palo della luce?

IO: no guardi, la vettura mi ha investito invadendo la mia corsia di marcia, poi sono caduto scivolando per alcuni metri, ma non ho urtato contro il palo.

V: no guardi, qui sullo schema c'è disegnato un palo della luce, il motore ha urtato il palo?

IO: No.

V: quindi lei non ha urtato contro il palo e nemmeno la moto, allora mi dica lei, vede che c'è un palo... cosa ci sta a fare secondo lei?

IO: forse lo ha disegnato un suo collega perchè è un punto fermo da cui ha preso le misure per il rilievo.

V: ma, beh, se lo dice lei...

tutto questo sotto lo sguardo incredulo di mio padre, per un attimo ho pensato che il vigile volesse prendermi per il culo, poi mi sono accorto che era un cretino totale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.