inglesino

Sto entrando in "fissa" - vero novello!

40 posts in this topic

Premetto che questa sarebbe la mia prima "fissa" ...da quando con il nuovo lavoro, in città, mi muovo solo a piedi, sento l'esigenza di avere una bici.. ... poco tempo fa ho visto un ragazzo che ne aveva una e ne sono rimasto completamente affascinato.

Ora come in tutte le cose scegli di andare dal venditore di turno che ti rifila le cazzate più costose spacciandotele per ultima generazione, senza di queste non si può vivere e bla bla, bla.. oppure di documentarti un pò e di arrivare già con le idee chiare o meglio ancora cercarmi pezzo per pezzo e poi assemblarmela con l'aiuto di qulche amico appassionato.

Premetto che ho un budget di circa 700/800€ e che la bici qui sotto per me è il massimo!

immagine1uh.png

So che si inizia dal telaio, telaio che si misura in pollici in base alla tua altezza, giusto? ?? A me piacciono molto i telai leggeri della "dodici" ma ci sono solo quelli o esistono altre marche valide magari più economiche? Io sono alto 1.76 e peso circa 72/73Kg. devo farne un uso prettamente urbano, quindi spostamenti medio/brevi circa 3/4km al giorno, il sabato e la domenica qualche scampagnata più lunga!

Poi ci sono le ruote? anche quelle anno un diametro a seconda della tua altezza o del telaio scelto? Cos'altro devo prendere in base alle mie caratteristiche fisiche e in che misura?

Insomma, immaginate che io sia vostro fratello e dovete darmi la lista della "spesa" dettagliata per farmi una fissa.

Quindi non lasciando nulla al caso, diametro, pollici, ect.. devo tornare a casa con tutto il necessario per montarla e inziare a pedalare!

Attendo fiducioso il vostro aiuto, spero di non aver fatto una richiesta da "troppo novellino" però altrimenti a che servirebbe questa sezione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora..il telaio si miusra in base alla tua altezza..

una volta preso il telaio, ci monti le ruote che piu' ti piacciono. sulle fisse si montano le ruote da 28" ad alto profilo o medio o basso..

una volt attaccato le ruote ci metti un manubrio. quello della foto è un crono fichissimo a mio parere.

tubo sella e ricordati la sella!

se sei all'inizio puoi optare per un mozzo posteriore flipflop. che ti permette di montare un pignone da un lato e una ruota libera dall'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora parti dal telaio lo devi trovare della misura giusta(per te credo un 54 o un 55 spero di non sbagliare).

il telaio deve avere i forcellini posteriori orizzontali, quindi se non ne trovi un da pista va ene anche un vecchio telaio da corsa anni '80.

le ruote sono da 28 pollici non centra nulla la tua altezza oil tuo peso con quelle.

ce anche chi monta una ruota piu piccola all'anteriore, da "26, ma non te la consiglio per iniziare.

la guarnitura deve essere da pista o da singlespeed, io ti consiglio la Lasco, la mia ragazza monta quella e si trova bene circa sugli 80 euri.

poi ti servono appunto le ruote, che sono composta da cerchio e mozzo principalmente.

devi prendere un pozzo da pista ovvero con la gera per avvitare il pignone e controfilettato per far si che non si sviti.

io personalmente non ti consiglio mozzi flip/flop sono una cagata, tanto girare in fissa non è che è poi un impresa.

i cerchi devi prenderli forati in base hai fori dei mozzi 32 o 36 son fighi quelli della dodici.

con il budget che hai tu comunque io ti consiglio di prendere il pacchetto completo della miche ovver: ruote miche pistard, guarnitura miche advanced pista, mozzi miche primato, regisella supertype, movimento e serie sterzo miche.

intorno ai 400 euro.

e ti consiglio anche di partire senza freni, secondo me è meglio, io e la mia ragazza siamo partiti entrambri brakeless e non abbiamo mai avuto prolemi di non avre e i freni andiamo in giro tranquillamente.

comunque con 800 euro ti fai un bel mezzo fidati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I telai non si misurano in base all'altezza della persone (!), ma (tradizionalmente) sulla lunghezza del tubo del piantone (quello verticale per intenderci).

Ci sono vari modi per prendere tale misura (centro-centro, centro-fine ecc.), complicati ancor più dalla diffusione dei telai sloping, che hanno cioè un tubo orizzontale non più parallelo al terreno, ma inclinato, che porta a tubi verticali più corti.

La misura più importante è, a mio parere, la lunghezza l'orizzontale (od orizzontale "virtuale" se abbiamo un telaio sloping), il verticale si può rimediare con un tubo sella più lungo o più corto, arretrando la sella stessa nella maniera più opportuna (certo non si possono adattare tutti i telai ad una persona...).

In genere io preferisco dare le misure dei telai con due numeri, che sono le misure di orizzontale e verticale centro-centro (e come me vedo che molti prendono le misure così).

E' tuttavia un metodo, pur discreto, sempre approsimativo: l'altezza del piantone è presa non sulla proiezione verticale, ma sul tubo inclinato. Ne consegue, per semplici regole geometri (tutto si basa sul triangolo rettangolo...), che la stessa misura di piantone può avere diverse misure di proiezione verticale se varia l'inclinazione del piantone stesso...

Altra misura significativa può essere quella dell'altezza del tubo dello sterzo.

Nessun significato ha la misura del tubo obliquo, mentre quella del carro posteriore (dal centro del movimento centrale al centro dei forcellini) è in genere intorno ai 40cm per tutte le bici (diciamo che può variare in quelle da corsa da 39 a 42cm, anche se 40,5 è una misura QUASI standard, usata da molte ditte).

Detto questo tu devi scegliere la misura di telaio che più si adatta alla tua conformazione fisica, non solo alla tua altezza.

Io, ad esempio, sono alto 182cm ma ho le gambe lunghe rispetto al corpo, per cui la mia misura ideale è un 58 di altezza per 57 di lunghezza (previo il discorso degli angoli...). Tale misura di telaio può non essere assolutamente adatta ad uno alto 182cm, con gambe corte e busto lungo...

Tuttavia ormai le misure vanno verso una certa riduzione di gamma: siamo passati, nel campo delle bici da corsa, da 15 misure centimetro per centimetro (dalla 48 alla 62 in genere) a 5-6 misure sloping (se va bene... qualcuno con 4 misure vorrebbe comprire tutte le altezze!), raramente di più.

Insomma, per dirtela in soldoni, devi trovare il telaio più vicino alle tue misure ideali ed adattartelo con delle prove, oppure farti consigliare su qualcuno che ne sa più di te in fatto di misure.

Ah, dimenticavo, sono in genere le mtb ad avere le misure in pollici dei telai, sulle bici da corsa (e di conseguenza le fisse) si lavora in centimetri.

Le ruote sono generalmente quelle da 622 (quelle che si chiamano 28"), mentre più raramente si usano ruote più piccole all'anteriore o anche al posteriore (571, dette anche da 26", ma da non confondere con il 26" da mtb - che fa 559 di diametro di calettamento - o con il 26" delle bici da passeggio - 590 e in qualche caso particolare 584).

Share this post


Link to post
Share on other sites

se sei all'inizio puoi optare per un mozzo posteriore flipflop. che ti permette di montare un pignone da un lato e una ruota libera dall'altro.

Questa parte mi è Arabo, :) perdonami puoi spiegarmi meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito se sei rimasto affascinato dall'estetica/idea delle fisse urbane, oppure, avendolo già provato, ti sei innamorato dello scatto fisso montato su una bicletta.

Ad ogni buon conto, se si tratta della prima ipotesi, lascerei da parte il veramente enorme budget a tua disposizione almeno per il battesimo: un po' perchè i km che faresti non sono tanti, quindi un mezzo meno pretenzioso potrebbe essere un buon inizio per capire innanzitutto se ti garba o meno.

Io partirei da un conversione low budget: trovi in rete e nel forum miriadi di notizie, spiegazioni ed istruzioni in merito.

Poi, se la cosa ti garba, le opzioni sono molte: una volta capita la tua giusta misura e presa confidenza con questo tipo di bici puoi investire meglio i tuoi soldi andando a scegliere tra una ormai buona gamma di telai più o meno seriali (dalle produzioni tipo Cinelli fino ai più flessibili, nella scelta, 12, difisso, RC e così via senza elencare tutti brand che trovi tranquillamente menzionati anche qui sul forum) con un'idea più chiara sulle tue esigenze.

In ogni caso la componentististica tendenzialmente è questa per una fissa, così come la trovi generalmente in vendita sfusa(la classificazione lasciala perdere, serve a me per ricordarmi tutto ;) ):

telaio + forca

trasmissione: movimento centrale, guarnitura, corona, pignone, ghiera di fissaggio, catena, pedali, gabbiette, cinghietti

ruote: mozzi, raggi, nippli, cerchi, nastro paranippli, camere d'aria, copertoni

sterzo: serie sterzo filettata/headset, pipa/attacco manubrio, manubrio, nastro/manopole

freni: leve, cavi, guaine, freni

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora parti dal telaio lo devi trovare della misura giusta(per te credo un 54 o un 55 spero di non sbagliare).

Qualche consiglio su marche di telai "tanta resa poca spesa" e soprattutto senza tante scritte, scrittine e adesivi vari?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora parti dal telaio lo devi trovare della misura giusta(per te credo un 54 o un 55 spero di non sbagliare).

Qualche consiglio su marche di telai "tanta resa poca spesa" e soprattutto senza tante scritte, scrittine e adesivi vari?

hai un messaggio privato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito se sei rimasto affascinato dall'estetica/idea delle fisse urbane, oppure, avendolo già provato, ti sei innamorato dello scatto fisso montato su una bicletta.

Entrambe le cose.. e che sto facendo un casino bestiale in testa perchè da quello che ho capito ci sono un sacco di cose che devono combaciare tra di loro (grandezza pignone con lunghezza catena ect....) insomma sbaglia una cosa e sei fregato, un principiante, anzi uno come me è facile che possa sbagliare qualcosa! Nessuno conosce qualcuno in Veneto che sia onesto e bravo ad assemblare bici fisse?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.