farfilo

La posizione di guida più.... ortopedica.

7 posts in this topic

Recentemente sono fermo, perchè sono in convalescenza da una lombalgia, con fisioterapia e tutto il resto, quindi è qualche mese che la bici me la guardo girandoci attorno.

L'ortopedico ha detto che andare in bici (piano) mi fa bene, ma volevo chiedervi quale sia la posizione più salutare per la schiena che deve evitare eccessive compressioni sui dischi.

Normalmente tengo una posizione un po' particolare, con il bullhorn su una pipa rovesciata da 11, con il risultato di avere la linea di manubrio all'incirca all'altezza di quella di sella e questo perchè ho le braccia un pochino più corte del normale.

Secondo voi dovrei girare invece con un riser per cercare di stare più dritto? Non ho opportunità di fare prove, perciò tra una cosa e l'altra vorrei evitare di spendere una 50ina di euro a vuoto...

Chiedo anche a persone come Aldone che hanno sperimentato vari montaggi, compresi riser e attacchi più corti....

Grazie a tutti :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quello che ho capito parlando con i vari biomeccanici, dovresti fare l'esatto opposto, ovvero aumentare il dislivello sella manubrio, con quest'ultimo più i basso.

Facendo così in pratica la tua colonna vertebrale è come se fosse appesa tra il bacino da una parte e le scapole dall'altra...con il risultato di evitare la compressione delle vertebre e di non far assorbire alla schiena le vibrazioni trasmesse dalla strada.

Ma visti i tuoi problemi investirei un bel 100euro per farmi fare la corretta posizione da un biomeccanico...e non da un venditore di bici, mi raccomando!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che nelle tue condizioni dovresti lasciare stare i consigli di noi appassionati, che siamo tutti sani e senza problemi ortopedici.

Rivolgiti piuttosto ad un professionista serio, che sappia mettere in sella la gente in base a degli studi fatti e non perchè ha preso in franchising un software... Dovrebbe avere delle conoscenze mediche che gli permettano di "interpretare" il tuo problema, mettendoti in sella nella maniera più opportuna in modo da non farti provare dolore ma soprattutto da non causarti ulteriori disagi fisici.

Visto che sei di Milano mi sento di consigliarti, facendogli spudoratamente pubblicità, Emanuele di Born to Run di Cassano Primo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che sei di Milano mi sento di consigliarti, facendogli spudoratamente pubblicità, Emanuele di Born to Run di Cassano Primo.

cassano primo non e' per caso Castano primo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che sei di Milano mi sento di consigliarti, facendogli spudoratamente pubblicità, Emanuele di Born to Run di Cassano Primo.

cassano primo non e' per caso Castano primo?

sì esatto, CAstano Primo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.