Sign in to follow this  
Followers 0
francesco77

consiglio per guarnitura più piccola

11 posts in this topic

ciao a tutti mi sono appena iscritto. vado in bici (mtb e bdc) da svariati anni ma quest'ultimo ho avuto la possibilità di avere sotto mano la cinelli mystic di mio cugino che mel'ha lasciata per le vacanze.

sono rimasto molto affascinato da questa tipologia di bici potendone sfruttare sia la praticità del singlespeed che il divertimento del rapporto fisso ma c'è un problema se così si può dire. io ho un problema al ginocchio e non posso usare rapporti troppo duri infatti sulla bdc utilizzo prettamente un rapporto 34 avanti e un 18 dietro (quelli della compatta appunto) altrimenti son dolori che con la mystic ho avuto.

qual'è il problema? semplice che tutte le fisse/single in commercio montano guarniture da 46 o 48 e fra la vasta scelta di bici complete la mia è caduta sulla cannondale "capo" modello 2010 che vorrei prendere non appena disponibile (metto la scheda quì per dargli un'occhiata).

http://www.cannondale.com/bikes/10/cusa/model-0PR1.html

la "capo" monta di serie una fsa vero da 46 denti con perno BB da 170mm (il movimento centrale credo sia passo inglese). devo sapere se questa guarnitura potrebbe montare una corona da 39 denti presa da una guarnitura da corsa standard oppure se nel caso si potrebbe sostituire tutta la guarnitura come questa venduta dalla stazione delle bici cioè la fsa strong singola da 36 denti

http://www.lastazionedellebiciclette.co ... ingola.jpg

ringrazio in anticipo chi mi aiuterà a risolvere questo problema perchè mi piacerebbe davvero tanto ora che posso, avere anche una single/fixed a fianco alla mia bdc.

ciao a tutti e grazie per l'attenzione

francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie, la plug non è effettivamente malaccio ma io ho preso proprio una cotta per la capo!

ps anche un 42 è duretto rispetto ad 1 39/36 per il mio ginocchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

curiosita: ma che problema hai al ginocchio che ti crea questi fastidi? e che prezzo ha questa cannondale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti sulla bdc utilizzo prettamente un rapporto 34 avanti e un 18 dietro

la charge monta di base un 42

ps anche un 42 è duretto rispetto ad 1 39/36 per il mio ginocchio.

42/22 e vedrai come ti passa la paura

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao red, ho preso una brutta caduta 2 anni fa sugli sci, ho avuto la rottura della capsula sinoidale, nessuna frattura legamenti ok ma la situazione torna fastidiosa se lo affatico troppo. stranamente vale solo su pendenze troppo ripide o con rapporti troppo duri, sulla resistenza vado ancora bene e faccio anche allenamenti di 50 km senza problemi, se corro invece mi da male.

tornando in topic, come ti dicevo non mastico molto di meccanica. il discorso del 42/22 andrebbe bene ma partendo dal presupposto che la cannondale capo monta un 46 di serie dovrei cmq cambiare corona o guarnitura. ora mi sovviene la storia del girobulloni e non so se una 46 fsa è compatibile con una corona a 39 denti.

quanto nello specifico la "capo" cdale ne propone 2 modelli, uno base e quello che piace a me cioè la "capo-1" che in alcuni siti u.s.a. che hanno già i listini viene 1.599$ che va tradotto in euro e poi (credo) ivato del 20% per ottenere il prezzo netto da pagare.

il mio sivende non ha ancora i listini ufficiali e nemmeno il sito probike.be che mette online i listini europei non lo ha ancora fatto.

sta poi a vedere visto che il sito cdale è aggiornato solo nella versione u.s.a. se per l'europa questi modelli verranno importati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

occhio che per certe guarniture specifiche da pista (es. miche advanced) dato il girobulloni, mi sa che è impossibile scendere sotto i 46 denti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

42/22 e vedrai come ti passa la paura

questo è un argomento che mi piacerebbe approfondire perchè vorrei capire cosa cambia se anzicchè giocare sulla riduzione della corona anteriore si aumenta il pignone dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

occhio che per certe guarniture specifiche da pista (es. miche advanced) dato il girobulloni, mi sa che è impossibile scendere sotto i 46 denti.

ottima osservazione. so di certo che il girobulloni 135 mm(odierno campagnolo e miche pista può ospitare come misura minima una corona da 39 denti mentre 130 mm (shimano e sugino pista può montare una corona minima da 38 denti e fin quì tutto ok.

domanda: come faccio a capire che girobulloni ha la guarnitura "fsa vero" da 46 denti che monta la nuova capo?? in questo modo posso capire subito di quanto posso scendere con la corona.

per evidenziare ulteriormente la questione vi metto questa foto abbastanza eloquente del modello

Vero.jpg

a me sa tanto di doppia convertita ma sul sito di singlespeed non dice altro quindi non riesco a dedurre il girobulloni ma a me sa di 110 voi che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

42/22 e vedrai come ti passa la paura

questo è un argomento che mi piacerebbe approfondire perchè vorrei capire cosa cambia se anzicchè giocare sulla riduzione della corona anteriore si aumenta il pignone dietro.

a te serve un rapporto che sviluppi circa 51 pollici, quindi la scelta è quasi obbligata: devi per forza aumentare il pignone dietro venendo incontro ad una corona il più piccola possibile davanti finchè non trovi la combinazione bingo, altrimenti non avrai mai lo sviluppo che monti sulla tua bdc. il 42/22 dovrebbe permetterti di trovare i due pezzi (pignone e corona) abbastanza facilmente.

ci sono varie linee di pensiero anche sulla scelta della grandezza di corona/pignone, a parità di sviluppo (che conivolgono diatribe sul peso complessivo, lunghezza della catena, stabilità, linea di catena, usura e quant'altro, il tutto con le relative connessioni e conseguenze). in questo caso ti direi che forse è meglio accantonare questi problemi dottrinali (che alla fine sono relativi, dato che la bici funziona lo stesso) per concentrarti piuttosto su quanto ho detto sopra, ovvero un aspetto prettamente pratico: facile reperibilità dei pezzi per questa particolare combinazione dettata dalle tue esigenze.

alla più sporca se la guarnitura di serie non ha un girobulloni "simpatico" la smonti e ne metti una che ti possa permettere di scendere di dentatura a piacimento, magari anche una vecchia corsa a cui togliere corona grande. non è figa da vedere come una pista bilng-bling tutta pettinata, ma costa molto meno e funziona uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie ico per le tue spiegazioni, stavo infatti riflettendo da ieri sulle possibilità di giocare di corona, pignone o guarnitura.

considerando che quella fsa vero che la capo monta di serie, ho verificato, è alquanto scadente, (costo in negozio attorno ai 60 euro), stavo pensando di tagliare la testa al toro e ordinare alla stazione della bici questa bella stronglight da 36 che sarebbe perfetta al caso mio.

http://www.lastazionedellebiciclette.co ... ingola.jpg

stamattina il mio gentile amico mi ha concesso di fare una prova. abbiamo montato sulla sua mystic una corona da 39 e l'ho provata (lasciando dietro il pignone di serie, un 18), la pedalata è risultata assai più fluida e leggera garantendo comunque una bella tensione sulle salite anche se così sul ginocchio la sento ancora.

ho un'ultima domanda,

cosa cambia in sostanza fra le guarniture a 4 bracci e quelle a 5?

grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.