Sign in to follow this  
muggi

DILEMMI ESISTENZIALI corona-guarnitura

14 posts in this topic

Salve,sono in procinto a terminare la mia "fissazione".

Partendo da un vecchio telaio sono in possesso di una guarnitura con corona a 52 denti..mi chiedevo se fosse possibile utilizzarla col fisso...illuminatemi.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si puo' utilizzare ma devi avere una "buona gamba" a meno che tu non utilizzi un pignone "grosso" dietro (>18T)

Poi si apriranno le battaglie chiedendoti che ruote hai, ti diranno che si fa' fatica a skiddare, trackstand impossibile...preparati! Consiglio spassionato, se hai il 42 usalo!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colgo l'occasione per porre questa domanda:

37/13

40/14

43/15

46/16 (il rapporto che vorrei usare visto che ho la corona da 46)

49/17

il rapporto è sempre di circa 2.8

Che differenza c'è nel pedalare? mi consigliate qualche altro rapporto con la corona da 46?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà c'è un momento torcente differente. Anche se in soldoni cambia poco.

Se usi un 37/13 (ammesso che tu riesca a travare un 37) considera che c'è anche meno catena da spostare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà c'è un momento torcente differente. Anche se in soldoni cambia poco.

Se usi un 37/13 (ammesso che tu riesca a travare un 37) considera che c'è anche meno catena da spostare.

lo so era solo una cosa dal punto di vista teorico...pensavo ci fossero differenze nella pedalata.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,sono in procinto a terminare la mia "fissazione".

Partendo da un vecchio telaio sono in possesso di una guarnitura con corona a 52 denti..mi chiedevo se fosse possibile utilizzarla col fisso...illuminatemi.

Grazie

Dipende molto da come dei usare la fissa.

Un mio maico si è fatto fare una fissa 48/17 dopo due settimane si è fatto cambiare il pignone e ha messo un 15 perchè la usa per fare fondo e praticamente non si ferma mai.

Se devi usarla in città è meglio un 46/16 per avere un minimo di spunto, ma in ogni caso 52 è tantino.

L'importante è che non monti corone multiple del pignone, poi il resto va a gusti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà c'è un momento torcente differente. Anche se in soldoni cambia poco.

Se usi un 37/13 (ammesso che tu riesca a travare un 37) considera che c'è anche meno catena da spostare.

lo so era solo una cosa dal punto di vista teorico...pensavo ci fossero differenze nella pedalata.....

C'è ma è trascurabile. Io preferisco sempre mettere meno denti possibili, per risparimiare sulla catena. Sembra stupido ma un grammo+un grammo fa peso.

Se trovi il 37 montalo! 46/16 è perfetto pe rla città, se ha la gamba buona meglio un 46/15, che ti stanca meno sulle lunghe distanze.

Poi dipende molto dal telaio, purtroppo te ne accorgi a giochi fatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuna, se e' lo stesso rapporto.

e voi, li in fondo, non fate battute.

per quelli in fondo che fanno battute ribadisco che pensavo visti velocita angolare e periferica differenti a seconda del raggio della corona, dessero un "feeling" o risposta differente nella percezione della pedalalta, non so se mi spiego...

Cmq grazie a Ettore x la spiegazione, era quello che volevo sapere :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sulla mia uso un 42/18 per girare in citta e ora sto assemblandone una da pista con un 52 davanti e dietro ancora non so...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sulla mia uso un 42/18 per girare in citta e ora sto assemblandone una da pista con un 52 davanti e dietro ancora non so...

Vai di 13 o 12 selvaggio,metti sulle spalle un minideltaplano e spicca il volo:)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si puo' utilizzare ma devi avere una "buona gamba" a meno che tu non utilizzi un pignone "grosso" dietro (>18T)

Poi si apriranno le battaglie chiedendoti che ruote hai, ti diranno che si fa' fatica a skiddare, trackstand impossibile...preparati! Consiglio spassionato, se hai il 42 usalo!

OK!effettivamente il 42 ce l'ho..ma per un uso prettamente cittadino che rapporto sarebbe corretto?42/..?

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK!effettivamente il 42 ce l'ho..ma per un uso prettamente cittadino che rapporto sarebbe corretto?42/..?

Ciao,

io mi trovo bene con un 42/17, si salgono i cavalcavia e si scendono senza freni anche a fine settimana, si skidda seduti, ogni tanto pero' se prendi "l'onda verde" puoi portarti anche la panna da montare. Le tue ginocchia patiscono meno rispetto al corrispettivo 52 e ringraziano! Poi se ti sembra troppo rivendi il 17 e ti prendi qualcosa di piu' duro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l opzione deltaplano è gia stata presa in considerazione, anche quella della dinamo nei rulli per produrre energia o anche mettere un 13 dietro, pipe di 100 metri e tuffo nell oceano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.