Donkey

Io gli dico che è un pirla e lui mi sfascia la ruota

98 posts in this topic

Di ritorno da un pomeriggio tra il tragico, il comico e il surreale.

Verso le 15:30, poichè il tempo sembra tenere, decido di farmi una sgambata in vista della MI-PV, partendo da Ripa di Porta Ticinese.

Mentre percorro il controviale, quello con anche la ciclabile (per chi è di Milano, all'altezza del Codice a Barre) un pirla da dietro, con l'Audi, mi suona per farmi spostare. La carreggiata nel controviale è singola, quindi per spostarmi e far passare lui avrei dovuto appiccicarmi al muro e ai cancelli - aperti - di uscita dei vari capannoni che ci sono lungo la strada. Gli faccio segno con il braccio di non rompere le balle e per spostarmi aspetto lo slargo qualche metro avanti.

Al che il genio cosa fa?

Dopo che gli ho lasciato libera la strada, invece che proseguire, mi si affianca e inizia a insultarmi perchè, dice lui, in bici non posso stare in mezzo alla strada. Io gli rispondo che in una strada così stretta qualunque mezzo è per forza in mezzo alla strada. Finiamo di litigare e mi scappa un "ma vaaa via pirla!" E qui sbaglio, lo ammetto.

Non l'avessi mai detto.

Al pirla gli si blocca la vena che porta il sangue al cervello e dà una sgasata. Si piazza cinque metri davanti a me, di traverso, facendomi segno di scendere dalla bici.

Io mi fermo e gli urlo che se non mi avesse fatto passare avrei chiamato la polizia.

Di nuovo, non l'avessi mai detto.

Mi urla "infame di merda, ti ammazzo!" e robe del genere...dopodichè avanza di qualche metro e stavolta scende dalla macchina aspettandomi in mezzo alla strada.

Io che ormai , mannaggia a me, avevo decisamente perso la calma, invece che lasciarlo per i cazzi suoi e andarmene nel senso opposto, salgo in bici e a mille e cerco di superarlo facendo in modo che non mi intercettasse. (Ri-sbaglio, lo ri-ammetto)

Infatti mi prende, con un calcio alla ruota dietro.

Riesco a non cadere per terra e scendo dalla bici.

Dò di matto per qualche minuto alla vista della ruota stortata e con i raggi divelti.

Chiamo subito la polizia e chiedo a una signora che ha visto tutto di fermarsi e fare da testimone. La signora è molto disponibile e mi dà subito nome, cognome e numero di telefono.

Il pirla è ancora su di giri: insulta me, insulta la signora che cerca di farlo ragionare, e insulta di nuovo me dandomi del senza palle perchè sono al telefono con la pula.

I pulotti, come al solito, sono inefficenti. Prima girano la mia chiamata ai Caramba...e non risponde nessuno.

Quando richiamo, riescono a passarmi un carabiniere che mi dice di aspettare una volante.

Passano tre quarti d'ora e la volante non arriva.

Il pirla intanto si calma, ammette l'errore anche se ogni 2 minuti torna a darmi dell'infame perchè l'ho chiamato pirla e perchè ho chiamato la pula; dopodichè mi propone di utilizzare la sua assicurazione per ripagarmi, fingendo un incidente in cui lui, ovviamente, avesse torto.

Io ero nel pallone completo e non sapevo che fare.

Chiamo mio cognato - avvocato - e gli chiedo cosa fare.

Lui mi tranquillizza dicendo che se ho tutti i dati del pirla e dei testimoni dell'accaduto, posso anche lasciarlo andare.

Allora per farlo stare buono gli dico che per ora va bene così, che contatterò la sua assicurazione e che utilizzeremo la versione dell'incidente.

Ci salutiamo, io mi metto in spalla la bici e lui prosegue con la sua cazzo di A3.

In realtà ero sicuro di andare subito al commissariato e fare la denuncia.

Mi faccio caricare da mio padre in Via Papiniano e, dopo aver osservato bene la ruota, capisco che il danno non è ingente. Passo da Ciclistica per far vedere a Menthos la ruota; lui mi dice che il danno me lo ripara in pochi minuti e con pochi euro.

Decido dunque di non contattare nè l'assicurazione del tipo, tantomeno di fare denuncia.

Chiamerò il tizio tra oggi e domani e gli farò presente che:

1. Non l'ho denunciato

2. Non ho finto alcun incidente con lui

3. Non l'ho spennato anche se avrei potuto; 200 euro comodi comodi me li sarei potuti fare con un escamotage assicurativo.

4. Se vuole ridarmi i pochi euro spesi per la ruota sa dove trovarmi, giacchè ha i miei dati.

Spero in questo modo di suscitare in lui un piccolo senso di colpa.

Avrei potuto fargliela pagare cara, ma non penso che un tale genio avrebbe capito granchè.

Forse avrebbe finito per detestare ancora di più noi ciclisti.

Magari la prossima volta ci pensa su prima di far del male a qualcuno.

Bellaaaaaaaa

Edited by Donkey (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro Donkey sono cose di tutti i giorni i vaffanculo però a volte si "allungano" e finiscono come sono finiti oggi .....alla fine tutto è andato bene la SOLA cosa che fa girare il cazzo visto che il danno era irrisorio è : come cazzo si permette di prendere a calci la tua bici, io al massimo lo chiamerei e gli direi che è finita così e boh come giustamente pensi di fare ma poi gli direi che al prossimo giro visto che ormai lo conosci prendi a calci tu la sua macchina e non se la cava con qualche euro..poi voglio vedere se non chiama gli sbirri l' infame !!!!!

PS - non ti dilungare troppo in parole tanto un coglione rimane un coglione ....lè dùra che diventa furbo!!!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

So' che è facile fare il frocio con il culo degli altri,ma ad un tipo del genere non dovresti farla passare liscia,hai tutti gli estremi per denunciarlo per aggressione.

Ci vediamo alla Mi-Pv così le nostre specy si potranno conoscere ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

So' che è facile fare il frocio con il culo degli altri,ma ad un tipo del genere non dovresti farla passare liscia,hai tutti gli estremi per denunciarlo per aggressione.

Ci vediamo alla Mi-Pv così le nostre specy si potranno conoscere ;-)

Boh non lo so, che se lo meriti è fuor di dubbio.

Che gli possa servire da lezione ho i miei dubbi... :-(

A domenica, la mia Speci dice non vede l'ora!

bellaaaaa

Share this post


Link to post
Share on other sites

So' che è facile fare il frocio con il culo degli altri,ma ad un tipo del genere non dovresti farla passare liscia,hai tutti gli estremi per denunciarlo per aggressione.

Ci vediamo alla Mi-Pv così le nostre specy si potranno conoscere ;-)

Boh non lo so, che se lo meriti è fuor di dubbio.

Che gli possa servire da lezione ho i miei dubbi... :-(

A domenica, la mia Speci dice non vede l'ora!

bellaaaaa

se tu con la bici gli avessi graffiato l'auto lui non avrebbe esitato....

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto anche io Naos in seconda ipotesi, aspetti un po e gli fai trovare il ben servito

  • Like 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece serve e come!!! Se tutti facessero rispettare di piu la propria ragione, ci sarebbero me o deficenti in giro! Non e' possibile che da un pirla gridato si passi a cose tipo scendo e ti meno o ti sfascio la bici!!!

Io continuo a sostenere il mio fidato TASER!!! Se uno mi da di matto e ho paura, gli do' la scossa e mi levo dai coglioni! ( non l'ho ancora fatto ma alle volte la tentazione e' davvero forte quando trovi lo psicolabile con ischemia che ti minaccia)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono per il "o glie le dai subito sennò pace.." però i danni fatteli pagare e mettigli pure in conto il disturbo e magari un copertoncino nuovo..

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece serve e come!!! Se tutti facessero rispettare di piu la propria ragione, ci sarebbero me o deficenti in giro! Non e' possibile che da un pirla gridato si passi a cose tipo scendo e ti meno o ti sfascio la bici!!!

Io continuo a sostenere il mio fidato TASER!!! Se uno mi da di matto e ho paura, gli do' la scossa e mi levo dai coglioni! ( non l'ho ancora fatto ma alle volte la tentazione e' davvero forte quando trovi lo psicolabile con ischemia che ti minaccia)

O.T. ma è legale possederlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece serve e come!!! Se tutti facessero rispettare di piu la propria ragione, ci sarebbero me o deficenti in giro! Non e' possibile che da un pirla gridato si passi a cose tipo scendo e ti meno o ti sfascio la bici!!!

Io continuo a sostenere il mio fidato TASER!!! Se uno mi da di matto e ho paura, gli do' la scossa e mi levo dai coglioni! ( non l'ho ancora fatto ma alle volte la tentazione e' davvero forte quando trovi lo psicolabile con ischemia che ti minaccia)

O.T. ma è legale possederlo?

Mi rispondo da solo:

Per la legge italiana il taser è considerato arma propria ma non arma da fuoco e per importarlo serve la licenza di importazione. Possono essere venduti dagli armieri a persone con porto d'armi ma non possono essere portati per nessun motivo.

Quindi occhio che si rischia di passare dalla parte del torto anche se si ha ragione!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei stato un Signore, ma l'atteggiamento che hai avuto tu, dovrebbe insegnare anche che nei contenziosi, non devi fare lo spesso con le parole se poi non riesci a gestire il tamarro che hai di fronte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.